Salta i links e vai al contenuto

Tiscali adsl, disdire il contratto è stato un piacere

Ammazza..Ammazza.. sono tutti una razza!
Parliamo anche della tribù Tiscali, adsl 20 mega sessanta euro al bimestre, adesso un offerta Costo: 29,95 Euro / Mese, 9,95 €/mese fino a primavera, Nessun costo di attivazione.

Tutto falso.. vediamo il perché: con mia sorpresa mi sono sentita dire che, nessun costo di attivazione vale solo se si paga attraverso un conto corrente, ovvero che possono mettere le loro sudice mani nel tuo conto.
Se invece optavo per il bollettino postale, allora c’erano cinquanta euro circa, del costo di attivazione, e otto euro per i bollettini postali, la prima falsità.
Passiamo al contratto adsl:
contratto bimestrale, con mio stupore mi vedo recapitare il bollettino postale venti giorni prima della prevista scadenza del bimestre, con la dicitura da pagarsi entro la data di scadenza, che non era bimestrale, bensì la scadenza nel bollettino era circa, ventidue giorni prima del bimestre.

Chiedo spiegazioni all’ufficio commerciale, mi viene detto che il mio è un contratto bimestrale anticipato, vi risulta una cosa del genere?
E quanto fosse, perche non mi è stato detto, non c’è da nessuna parte questa clausola, sicuramente non avrei firmato, non avrei accettato una cosa del genere, in pratica mi arrivava un bollettino postale ogni 40 giorni, con scadenza di ventuno giorni prima del bimestre, e questo accadeva tutti i mesi.
Prendiamo una fattura la riscrivo fedelmente:
periodo di fatturazione: 016\2008 – 317\2008, scadenza 097\2008, quindi altra falsità.
Per finire la ciliegina sulla torta, altra truffa il numero per l’assistenza a pagamento, se per qualsiasi motivo loro hanno dei problemi sui server, e si hanno dei rallentamenti sulla adsl, devi essere l’utente pagando di tasca propria ad avvisarli, sfido chiunque di voi a trovare una sola persona che abbia risolto un solo caso con questi cialtroni, maleducati, che rispondono al call center.
Naturalmente è stato un piacere disdire il contratto, con allegata lettera aperta che evidenziava i motivi della mia presa di posizione.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

3 commenti a

Tiscali adsl, disdire il contratto è stato un piacere

  1. 1
    PAOLO -

    Mia comunicazione del 02.08.2009

    Con riferimento alla comunicazione al Vs.ufficio clienti del 24 Luglio 2009(con cellulare del costo di circa 10 euro per un’ora di durata) al fine del riaccredito di un’indebita operazione NON AUTORIZZATA di prelievo sul mio conto corrente per una prestazione mai effettuata e già revocata 2 anni fa,Vi si intima a procedere al più presto ad operare l’operazione di accredito sul conto sotto indicato con l’aggravio delle spese telefoniche da me sostenute per risolvere il disguido da Voi causato.
    Si manifesta il proprio sdegno a fronte di una posizione di chiara matrice frodatoria non avente il sottoscritto nessuna attività correlata con la Vs.società di pezzenti che ricorre a questi mezzucci criminogeni per attingere fraudolentemente alle risorse finanziarie dei terzi.
    Non ottemperando alla presente richiesta entro 10 giorni dall’invio procederò ad azione legale nei vs.confronti chiedendo il massimo risarcimento ottenibile a fronte dei danni morali e materiali causatomi e la pubblicazione ai terzi della vs.condotta ingiustificabile.

    Paolo M……

  2. 2
    Stare -

    Con Tiscali ho avuto la peggior esperienza da consumatrice della mia vita. Avvisai che la adsl mi serviva urgente e mi fu assicurato che in una max due settimane l’avrei avuta funzionante. Dopo UN MESE E MEZZO ancora non era uscito il tecnico né ero stata contattata in alcun modo dal servizio clienti per essere avvisata riguardo allo stato di attivazione della mia linea. Molto infuriata, dopo DUE MESI provo a richiamare (a mie spese: l’ultima volta tre quarti d’ora in attesa senza ottenere risposta da alcun operatore).

    Anche questa volta: “tempo di attesa più di 5 minuti” che diviene mezz’ora in breve tempo e che mi costringe a richiamare fingendo una nuova attivazione pur di ricevere il collegamento con un operatore. Questa volta, l’operatore mi viene passato in pochi minuti.

    L’operatrice – di fronte alle mie richieste di spiegazione – mi avvisa che la mia pratica è stata annullata da Tiscali circa tre settimane prima per problemi tecnici: morale, di questo nessuno mi aveva avvertita ed io attendevo invano il collegamento. Attenti! Tiscali non è una compagnia fornita di un servizio clienti anche solo lontanamente vicino alla parola decente. Se c’è un problema, dovete scoprirlo da voi dopo estenuanti ore di chiamata a pagamento. Nessuna serietà; non so come sia la linea perché non mi è mai stata attivata. Essí che mi avevano ASSICURATO che l’avrei avuta al più tardi entro2 settimane! Hanno avuto anche il coraggio di chiedermi di spedire una raccomandata a mie spese (con sbattimento della mezza giornata da perdere in posta) per disdire il “servizio” nonostante l’operatrice mi avesse anche qui ASSICURATO che il contratto era stato chiuso e che – solo per mia sicurezza – avrei potuto mandare un fax di disdetta. Diffidate! Non meritano i nostri soldi ma solo una causa in tribunale!

  3. 3
    stexriolo -

    Io ho un abbonamento con addebito in conto con Fastweb, non è che parlare con loro sia tanto semplice, devi mandare una mail che non so se poi ti rispondono e pago molto più che con Tiscali, l’ideale sarebbe tagliare i ponti con tutti e andare a vivere in un’isola l’unico modo per non subire le angherie di questi farabutti

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili