Salta i links e vai al contenuto

Terapia per dolori di cuore

Lettere scritte dall'autore  

A proposito delle grandi disgrazie che a tutti noi ci sono capitate in ambito “cardiaco emozionale”, bisogna obbligatoriamente porre rimedio con terapia adeguata.

Bene io ho trovato un modo, che seguo già da un pò anche perchè la mia professione me lo permette, dal punto di vista orari, il tutto consiste, al mattino, di prendere “the scooteron” e andare in giro in una città o nell’altra…anche in Francia, come pure al monte di carlo è vicina (50km) girando ovunque per negozi, a fare shopping, sempre se qualche cosa mi interessa, evitando “belinate” inutili che sarebbero solo “compensativi stupidi in merito a quello che, fra poco tempo, diverrà il nulla, il mai esistito”.

Poi al pomeriggio, ma questo anche perchè siamo in periodo “estivo”, sempre se gli impegni non si protraggono oltre il tempo nominale, altro giro, nella città questa volta, un aperitivo, magari pure in compagnia di qualche persona che conosco, incontrata nella passeggiata, rigorosamente a piedi, guardando vetrine…(e qui sotto l’occhio attento e vigile delle spie, visto che si è creata una sorta di “Borderline girls secret service”) non omettendo proprio di “passare” in punti chiave, cosicchè riferimenti del sottoscritto possono essere reali, inutile dire che non ho di certo un aspetto “rovinoso”, ma sempre in forma(1.83-72kg) ma come detto e dico a tutti voi si deve far risorgere l’Araba Fenice, ancora più splendente di prima, in quanto non è che prima, sia io e penso neppure voi durante il rapporto che vivevate felice, vi foste ridotti a dei “ruderi” vero?

Nel mio caso, la natura paga sempre sulle ” mitiche gesta della pelide…” adesso è un rudere con un bel esaurimento nervoso ai massimi livelli, non si vede in giro da nessuna parte e se fà la passeggiata la esegue solo in un determinato punto, dal parcheggio ad un bar cittadino quello dove lavora il cameriere in questione, ma cammina di corsa, porta inoltre un paio di occhialoni scurissimi(tipo anni ’70) ultimo suo acquisto quando era ancora qui in casa, si “infila” molto velocemente in questo “carruggio”(vicoli da noi si chiamano così) per andarsi a bere qualche cosa, come se in casa non si fosse già fatta fuori un bel pò di vino.

Naturalmente le notizie le vengo a sapere immediatamente in quanto, lei neppure lo sà, che dove abita lei proprio 70 metri sopra, ci stà un mio parente, dal bar dove và c’è un negozio proprio di fianco che è di un’altro mio parente…
L’unica cosa che mi hanno chiesto questi miei parenti è stata se è malata, che cosa le è venuto…, visto il cambiamento, in peggio e deleterio come risultato visivo odierno per una come lei che si è sempre tenuta in un modo impeccabile.
Tutti la conoscono questo di riflesso è logico perchè la gente conosce me, ma non è che abbia cambiato look per “nascondersi” è proprio “trasandata”, d’altronde come dicevo in altri miei interventi:

E’ ed era veramente oro tutto quello che luccicava?
A quanto pare tutto questo oro è solo un abbaglio bello e buono, aggiungiamoci pure una dose elevata di orgoglio suo personale, nel non volersi piegare adesso, dicendomi “ho fatto una ca….” però come primi “traguardi raggiunti nel presente” non sono mica male per lei!

Adesso, sempre per noi “finti perdenti” ricordiamocelo in ogni minuto, altro e giusto ulteriore “salto di qualità” con sempre il sorriso sul viso, mai quelle facce funeree che farebbero solo “godere” chi il male ci ha fatto e che ha visto in noi, addirittura, come la fonte del loro stesso male.

Bisogna “freddarli” questi individui perchè non meritano nulla fino a che non li si vedranno strisciare per terra e ribollire sempre peggio nel loro brodo putrescente, infimo, dove loro stessi si sono andati a gettare dalla testa ai piedi!

Poi in una replica leggevo, scusatemi non mi ricordo chi l’ha scritto,
“ecco ci si ritrova a 40 anni da soli”

Un bel cavolo fritto!!!

Che è? e che sono 40 anni? una tappa funerea?
La morte dell’uomo?
Ma stiamo scherzando?
Io ho 40 anni e mica mi sento morto, hanno tentato di ammazzarmi, del tutto in questo caso, certo con una serie di cannonate incredibili e devastanti, che mai mi sarei aspettato da chi doveva essere la mia “spalla”, la mia metà, la persona su cui avevo riposto in pieno la mia fiducia, come lei da sempre dicendolo aveva fatto lo stesso con me.

“Sbrodazzate pure nella vostra infima putrescenza”….

Mi stò preparando al “decollo”…quanti di voi hanno intenzione invece di rimanere al palo?
Contatto “la sippe” facendo in modo di uscire dai vostri modem e tirarvi via, a colpi di ramazza, da inutili dolori, che in sè hanno solo il compito di svolgere un disastro: fermarvi la vita! che invece scorre e sorride a noi, sì proprio a noi, non di certo a quelli che ci hanno accoltellato, che sembra che così sia, ma così non è!

Maxim.

Ps.
Peccato e chissà quali distanze, nello stesso “stivale”, ci separino fra tutti noi, sennò vi inviterei volentieri tutti quanti a cena qui da me, perchè come “chef” me la cavo bene, visto che poi pranzo e cena lo preparavo sempre io, ma con molto piacere facendo gustare vere prelibatezze, da me inventate, che però sono state “gustate” da chi non meritava tutto ciò!

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

16 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Ant062 -

    Caro Maxim, Torino non è poi tanto distante dai “carruggi” ;D

    Qui il tempo è pessimo e le passeggiate sono limitate.
    Poi (ma questo è un mio limite) questa città non mi è mai entrata nella pelle. Sarà che sono di origini pugliesi, ma mi mancano il sole e il modo di vivere della gente del Sud.
    Pensare che stavo per trasferirmici (al Sud) rende la mazzata ancora più dolorosa.
    Ma va sicuramente meglio rispetto a un paio di mesi fa.

  2. 2
    Maxim -

    Ciao Anto62,

    verissimo! basta fare la To-Sv oopure uscire a Ceva e fare la vecchia strada statale 28 e arrivi proprio qui da me…il capoluogo dell’ultima provincia del ponente ligure…Imperia.

    Oppure, senza problemi, qualche volta potrei fare un salto anche io, pensa che con la tipa in questione al sabato sera spesso eravamo, a dire il vero ogni sabato sera, su a Torino, in quanto ci piaceva cenare in locali del torinese, proprio nel centro e ti dico pure dove a:
    “Il Ponte Vecchio”…si gustano delle vere prelibatezze, con un prezzo giusto, come in altri posti che adesso però mi sfuggono i nomi e poi si passava la nottata nei locali più belli di Torino(discoteche) ogni volta sempre a scelta con previe info su internet.

    Questo è stato fino ad aprile, poi la ricerca frenetica di lei del posto di lavoro, le coltellate nella schiena al sottoscritto, quindi storia passata si! ma per lei, mica per me!

    Non vedo l’ora che fine mese, il 27, mi arrivi la macchina, in quanto ho dovuto lasciarle l’auto, a lei, per problemi inerenti al lavoro, perchè è intestata ad entrambi, anche se “il cameriere”, ha la sua macchina ma serve a lui.
    La restituzione da parte sua sarà, come già firmato da lei, alla fine di settembre, naturalmente la stessa sarà venduta immediatamente, dal concessionario di diversa marca, dove ho preso questa nuova, tutto perchè su una macchina dove ci sono saliti “dei fondi schiena lercissimi” io non ci salgo proprio! poi, specialmente ancora, con la doppia intestazione! quindi ancora una presenza di lerciume infamante del suo nome sul libretto?…no proprio no!
    ma scherziamo mica!
    Non ha proprio più da esistere sulla faccia della terra una cosa simile!

    Comunque anche qui il tempo è uno vero schifo, sono riuscito solo due volte ad andare al mare ad abbrostolirmi al sole, poi finito il film, ancora pomeriggio si è messo a piovere, per domani qui, da quello che vedo provenire dalla direzione Francia, si prospetta di nuovo una giornata “fecale”…quest’anno l’estate ho paura che “locci nel manico” come si dice da noi, pazienza!
    Si vede che adesso, giustamente, pure il tempo si scatena con queste persone negative e sperando che la dpressione li colga sempre maggiormente fino a renderli esausti!

    Noi invece troveremo il modo di divertirci sempre con semplicità, onestà e testa alta, perchè d’altronde, analizzando bene ogni storia e ogni fatto accaduto, visto l’impegno che ognuno di noi ha messo, ha dato, cercando fino in fondo di poter recuperare, in modo ottimale, un rapporto che, per stesse ammissioni della controparte, era una cosa serissima, indivisibile, incorruttibile da qualunque cose e da chiunque, allora…solo fortuna a noi e tantissima sfortuna a chi diceva solo cazzate!

    Qui Maxim, è tutto dal ponente ligure, per ora, linea allo studio!

  3. 3
    Isis -

    Eh…la Liguria se lontanuccia per me, che anche se problemi di cuore reali non ne ho vorrei incontrarvi amici virtuali….
    UN meeting a metà strada…no?

  4. 4
    Maxim -

    Ciao Isis,

    nessun problema per riuscire ad organizzare un bel meeting a metà strada, basta mettersi d’accordo fra tutti noi, cosicchè posso anche trovare un posto dove riposare e partire il giorno dopo…intanto il mio datore di lavoro non dovrebbe avere problemi per elargirmi 1 giorno di ferie…stò negriero incredibile!

    Maxim.

  5. 5
    Ant062 -

    Nessun problema per un eventuale meeting in qualunque parte d’Italia: dopo 7 anni di “pendolo dell’amore” mi si è formato il “callo del viaggiatore”

  6. 6
    xavier -

    signori a me piacee l’idea……..io sto a bologna

  7. 7
    lipsia -

    Maxim, ma te sei vero?

  8. 8
    peraz77 -

    PRESENTE!!!!!!!!!! E poi mi sun de Zena e quindi non c’è nessun tipo di problema… Sono molto abile a muovermi per i caruggi! Bell’idea, spero si concretizzi

  9. 9
    Maxim -

    Ciao Lipsia,

    altrochè se sono vero! proprio in carne ed ossa, breve descrizione:
    quarantenne, brezzolato, ma i capelli così li ho sempre avuti a partire dall’età di 16 anni, longilineo, adesso in continua evoluzione di coloritura solare(oggi pom. 3 ore spiaggia) muscolatura lunga, ex agonista nuoto, stile libero, Rari Nantes Imperia, ma non ho mai fatto il famigerato “salto di qualità”, penso che sappiate che cosa sia e che cosa voglia dire(“bombe” perchè contrario ed avevo ragione a quei tempi, come tutt’ora) alto 1.83, peso 74 kg, in continua discesa…qui proprio purtroppo a causa della peggiore “bomba” che potesse capitarmi nella vita e che mi sono beccato, nel mese scorso, da parte di chi diceva di amarmi alla follia, che senza di me non avrebbe saputo cosa fare nella sua vita e che finalmente aveva trovato il suo scopo con me, che ero il suo perno vitale(ancora questo il 1°maggio)….infatti la paga è stata quella di un “fendente unico, speciale, secco e mortale dritto al cuore, il giorno 7 maggio 2008.

    Comunque nessun problema ad inviarvi una foto, anche la mia mail, già pubblicata in altro mio intervento è la vecchia e gloriosa, dai tempi di un sito che non esiste ora più, che si chiamava “Tradimento.it” ma dove si parlava sia di traditori, traditi, insomma argomentazioni riguardanti sempre il cuore.

    billy_conte_di_cagliostro@hotmail.it

    ho anche messanger…quindi nessun problema a far anche due chiacchiere in diretta, c’è anche , su “the Acer-Catorcer” la web-cam, ma visto come mi stà facendo girare le scatole explorer, che molto spesso mi si blocca con il prg. Vista, che qualche giorno gli faccio vedere io un bel volo nel giardino del vicino di sotto…così farà proprio “finestra a vista orto”

    A proposito, il bello sarebbe se per caso la “smanettona”, che mi ha buttato nel bidone il mese scorso, visto che dove lavora nel pub ci sono pure pc ed internet, nelle serate di molla, se per caso passasse da queste parti, non si sà mai nelle vie infinite di internet dove si possa andare a finire, avrà la sorpresa e la conferma, vista pure la mia mail pubblicata, che sono io che ho parlato e che parlo proprio di lei, senza problema alcuno, d’altronde mica devo preoccuparmi.

    Maxim.

  10. 10
    Ant062 -

    Con la “bomba” al contrario ho perso ben 7 kili.
    Mi sa che se il tempo tiene queso sabato uno “zompo” il Ligura lo faccio per prendere un po’ di “colore”.
    Nonostante sia ad un tiro si schioppo la mia conoscenza ligure si limita solo a Noli.
    Consigli sui luoghi alternativi sono ben accetti (mare – cibo):
    dark_062@hotmail.com

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili