Salta i links e vai al contenuto

Tagli e ritagli Tremontiani

Perchè i tagli caro Ministro e non hai il coraggio – ma non solo tu – di dire al popolo che tutta sta tiritera proviene dalla dissennata politica di intervento in Iraq – non voluta e pregata daL PAPA – che ha provocato una crisi economica americana e poi mondiale?
Noi partecipiamo per non dispiacere agli Americani sapendo che le armi di massa non c’erano. I commenti erano andiamo per 6 mesi perchè tutto finisce in breve periodo e recuperiamo i soldi dalla Pubblica Amministrazione. Perchè non avete il coraggio di dire agli italiani tutto questo?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini

1 commento a

Tagli e ritagli Tremontiani

  1. 1
    Monk -

    Tagli a cosa? A dove? Ogni Governo fa i tagli, te lo dico da a-partitico (non a-politico, le mie idee ce l’ho eccome).

    Certo, trovo più vergognoso un Governo che fa tagli e poi aumenta l’imposizione fiscale come mai è stato fatto nella storia della Repubblica (v. Prodi, you know… non facciamo finta che non è mai esistito sulla faccia della Terra, come si fa spesso in Italia, che le cose vengono nascoste sotto al tappeto – in questo caso rosso – per non farle vedere).

    Quanto all’Iraq, vero quello che dici, bruttissima storia. Ma mi sembra che non ci sia stato alcun provvedimento di ritiro delle truppe anche quando al Governo vi erano le forze che oggi stanno all’opposizione.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili