Salta i links e vai al contenuto

Svilita come donna

Lettere scritte dall'autore  miryam_89

Salve a tutti. Sono nuova, ho bisogno di sfogarmi e magari trovare qualcuno che abbia già vissuto un esperienza simile per un po di conforto .

Sarò breve arrivando al sodo, mesi fa ho avuto una situazione con un tipo a lavoro, che non è andata a buon fine, io molto interessata, lui che mi illudeva(carinerie finto interesse) solo per portarmi a letto, (e mai ho ceduto nonostante i baci ), dopo 3 volte che ci vediamo e non ci sto, il silenzio più totale, mi evita fa finta di non vedermi, una situazione che mi destabilizza e reca disagio .

Passano mesi cosi, io con questo tarlo in testa e lui sempre più ambiguo.
Fino a che un giorno come se nulla fosse dopo mesi di perché è come, mi rivolge finalmente la parola, io colgo la palla al balzo per chiedergli cosa fosse successo il perché di questo comportamento. 
Esordisce che le cose finiscono e che si è stufato di illudere le ragazze per portarle a letto…quindi e stato onesto secondo lui (si certo dopo che sono stata io a nn cedervi e lui consapevole di nn aver mai avuto un vero interesse), che lui troverà la donna per lui e io l uomo per me, blabla tutti questi discorsi che lasciano il tempo che trovano, e che si sta sentendo con una ragazza (che inizialmente mi aveva negato)che finalmente lo fa star bene e questo mi deve far capire quanto è di cuore lui….Io sto zitta non dico nulla e me ne vado.
Inutile descrivere l’umiliazione che ho provato, sentendo quelle parole, mi sono sentita solo un buco, uno svago un divertimento in cui non è riuscito, nonostante io ci avessi visto altro, per come si confidava con me, e sentirlo felice con un altra che rispetta mentre io valevo giusto una sco.....

Non gli rivolgo più parola nonostante lui continui a parlarmi carinamente (a questo punto per pena)…mi sento offessa come donna e saperlo con un altra non mi aiuta affatto.

Vi è mai capitato..come vi è passata?  

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Svilita come donna

Lettere correlate a:

Svilita come donna

Continua a leggere lettere della categoria:   - Me Stesso - Relazioni

24 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Rosa -

    Nella nostra epoca gli spettacoli rappresentano la forma scelta per orientare la vita quotidiana verso la ricerca del senso.In passato i tempi erano più lunghi.I tempi per vincere la paura di essere soli in due per via di esigenze che portano a ricadere nella sensulità per dare o ricevere conferma.Questo meccanismo è moda. E’ diventato moda perché può compromettere la stabilità, quando c’è. Il sistema la tollera quando mira a ricostruire il tessuto.Dicevo che anche in questi casi il rapporto con la realtà si è fatto stringente. Parliamo di casi mutuati dal passato che devono, per forza di cose, rientrare nel nuovo impianto per favorire una visione diretta. I deboli nella fede restano parte di una storia che vedrà prevalere le esigenze costruttive anche sulla buona volontà di chi si concepisce come singolo, magari a ragione, e per paura dell’apostasia tende a cadere nell’idolatria. L’effetto intenso dell’emozione nella vita reale ti chiede di essere piccolo, se cerchi conferma.

  2. 2
    Rosa -

    PS Chi cerca conferme, per me, non si può considerare debole nella fede. Dico semplicemente che queste conferme, per certi aspetti, dovresti trovarle nel bisogno di esporre i concetti. Il resto dipende da una tua pigrizia. Il fatto di essere incline a tenere degli interventi, cosa che può risultare anche antipatica, ti fa capire che il mondo reale non ti è del tutto estraneo. Una certa immaturità è normale. La gelosia all’interno del nucleo, anche. Forse non è neanche pigrizia, cosa devo dire? Una resa alla situazione naturale che ti ha visto prigioniero di una luce scura per esigenze che si legano alla vita reale della sposa. La stanchezza è normale.

  3. 3
    Mister+T -

    Scusami ma alla fine a parte qualche bacio non vi é stato niente tra di voi quindi perché devi farti tutte queste seghe mentali?..sono situazioni che succedono dai su…. Metteci una pietra sopra e quando incroci il tuo collega, se ti saluta ,salutalo a tua volta per cortesia e non pensarci e rimurginarci piú sopra…c’ hai perso dietro fin troppo tempo.

  4. 4
    Bohemien82 -

    Tu non hai mai tratto piacere dall’interesse che un ragazzo ti dimostrava mentre tu però avevi in testa qualcun altro?
    La chiave per andare avanti è accettare la propria ipocrisia consapevoli che oggi si è vittime e domani carnefici, nella speranza, non di meno nella fortuna, che in un futuro la persona complementare la si trovi.

  5. 5
    Gimmy -

    Capisco che ci sei rimasta male, ma adesso hai capito che era soltanto uno strxxxo come avevi supposto e continua ad esserlo, altro che di cuore 🙂
    non sentirti umiliata ma fortunata di non essere stata quella tacca in più sul suo taccuino. Sii orgogliosa della donna che sei, e vai avanti mostrandoti sempre serena e sicura di te stessa sono sicuro che arriveranno occasioni migliori.

  6. 6
    Golem -

    Perchè, se ti portava a letto, o meglio, se gliela davi, cosa ci sarebbe stato di strano? Volevi in cambio qualche garanzia per il futuro? Ammesso che il soggetto “valesse la pena”, se c’è un modo per “fidelizzare” un uomo è proprio quello di non farlo sentire “legato”. Una donna “libera” da certi schemi mentali, senza per questo essere libertina, è quanto di meglio si possa incontrare. Sono rare, certo, ma lo sono pure gli uomini che sanno riconoscerle. E chi si somiglia…

  7. 7
    viola -

    Bohemien82 immagino che invece tu saresti contentissimo se c’è una cessa che non ti piace che ti tampina, mentre la donna dei tuoi sogni ti sfancula. Ma fammi il piacere!

  8. 8
    Bohemien82 -

    Immagini male Viola. A prescindere il tuo aspetto, già vedendo da come scrivi, e quindi parli, se tu non volessi uscire con me io ne sarei felice.

  9. 9
    Gabriele -

    Se categorizzi il mondo, tra “cessi” e “donna o uomo dei sogni”, già hai una visione un pò cinica del mondo in cui vivi, queste categorie che usi, forse dettate più della rabbia del momento, più che a un tuo sentire vero, sono molte relative: tu puoi essere la donna dei sogni per un uomo, ma per un altro una “cessa”, o meglio il suo “tipo”. Quindi attenzione a fare ragionamenti su basi relative perchè si sbaglia sempre, almeno secondo me.

  10. 10
    miryam_89 -

    Bhe per me e umiliante essere stata vista solo come una sco....,o meglio si poteva essere sinceri subito…E no evitarmi per mesi senza motivo ,

    Ah sue 3 volte che ci eravamo visti una nn sibe azzardato a fare nulla,altro finto segno di interesse

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili