Salta i links e vai al contenuto

Uno strano addio

  

Dopo mille e più riflessioni, ora sento più che mai la necessità di lasciare traccia della mia vicenda…
La mia storia d’amore, se tale definizione si ritiene corretta, inizia il 14 agosto 2009.. Serata tranquilla senza particolari aspettative… Lui è dolce, affettuoso, chiacchierone.. Senza accorgerci siamo stati insieme fino all’alba…!!!!!!!!!! Ma alla fine di settembre inizia a staccarsi per verificare se gli manco oppure no.. Prendo atto della cosa e il 15 ottobre decide di lasciarmi in quanto non convinto dei sentimenti che prova per me… Il distacco è stato duro e ognuno di noi… prende la propria strada.. Tutto regolare direte Voi? E invece no, con la scusa della festa della donna, mi manda un messaggio di auguri e io in modo secco lo ringrazio.. Insomma ha insistito e così la nostra storia ha ripreso da dove si è interrotta.. Finche il 7 novembre sono io che gli comunico che è meglio chiudere dato che la sua eterna incertezza non è più per me sostenibile… È stata una serata promo da parte sua non perderci di vista.. Meraviglioso? No affatto, i suoi silenzi sono sempre più lunghi..
È evidente che i gesti valgono più delle mille parole di complimenti ed altro profusi l’ultima sera..
È triste, doloroso, lasciar andare.. colui che davvero sa renderti una principessa.. è la mia triste realtà, ora…

Quanto è vero… si può davvero soffrire enormemente per amore!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili