Salta i links e vai al contenuto

Stranezze

Lettere scritte dall'autore  sismo

Salve! Sono stato fidanzato per 5 anni.. un amore stupendo! complicità, feeling, divertimento..
Ci siamo messi insieme a 16 anni e quello che è mancato è stato un po’ di sano sesso! Cioè si faceva tutto eccetto l’atto pratico diciamo.. e alla fine lei mi ha detto che non prova niente da un bel po’ per me.
Non so perché ma anche a me durante la nostra storia non mi andava di farci sesso, ora che non ci sono più è tornata la voglia di fare tutto qualsiasi cosa, ma lei almeno ora, mi ha detto NO!
Sa quanto valgo per lei, sono stato e sa che sarei una persona stupenda al suo fianco.. ma in lei la voglia di fare altre esperienze supera la voglia di riprovare con me! Mi chiedo se mai si potrà tornare insieme e perché non mi andava di farci sesso “completo diciamo.. “..
Grazie mille dell’aiuto.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Stranezze

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Amore - Sesso

2 commenti

  1. 1
    Rossella -

    Il sesso prematrimoniale è un po’ un terno a lotto. Quando conosci un uomo hai bisogno di capire che donna potresti essere insieme a lui. Non basta immaginarsi l’uno accanto all’altro. Chi è lui? Un maniaco? Uno che vorrebbe fare robe strane? La conoscenza separa le cose sacre da quelle profane e ti consente di capire in che misura le regole della morale domestica incidono sul suo rapporto con la Provvidenza. La fretta ti potrebbe creare dei problemi. Ti potrebbe andare bene come ti potrebbe andare male. Potresti correre il rischio di scambiare il profano con il sacro e vivere dominata dalla vergogna (quasi come un’anima del Purgatorio) o da senso di un godimento effimero (perché immotivato) che ti potrebbe creare tante altre insoddisfazioni. Infatti è molto difficile parlare dei doveri coniugali. La nostra volontà da sola non basta a farci sentire apposto con la nostra coscienza dopo che abbiamo fatto quello che ricorda san Paolo. Un uomo che conosce da vicino la grandezza di Dio (che ne custodisce la presenza tra i ricordi ancestrali), sa che Egli governa il mondo con il gesto della mano e che tutto ubbidisce alla sua volontà. Egli tenderà naturalmente a mettere il suo corpo nell’ordine delle cose create da Dio (a vivere rapito da un’impotenza che genera in lui una certa fierezza) vive l’amore come una manifestazione della grandezza di Dio… se ha fede, se ha una grande fede, diventa capace di offrire a Dio delle mortificazioni che fanno parte della sua natura…

  2. 2
    Rossella -

    … quando perde la testa per una donna comincia ad odiarsi, perché obiettivamente le immagini che si rincorrono nella sua mente gli sembreranno molto sconvenienti. Ma non sono peccaminose. Se ha fede troverà anche il coraggio per fermarsi davanti a questo limite della conoscenza e di voltare pagina in attesa del grande giorno. Ma non è vizioso. Non guarda le donne con morbosità… per lui il matrimonio è sacro. Quando conosce una donna impegnata diventa una sorta di burattino… per il resto è così come tutti lo vedono. Un uomo che prende la vita come viene e che, come dicevo, non vive le regole della morale domestica come un trattato filosofico. Dà l’idea di essere un uomo molto passionale… senza orari e percorsi stabiliti. Ne devi essere follemente innamorata… perché io a sedici-diciassette anni quando raccontavano degli aneddoti legati alla vita matrimoniale mi sentivo un fascio di nervi. Mi sembrava una cosa fuori dal mondo… quando sono sola non penso al pranzo, agli impegni. Sono più elastica. Invece se mi preparo per uscire… buonasera! Ci deve essere una speciale alchimia. Ti ho parlato di un carattere a caso… quando si legge un romanzo vale la pena di guardarsi dentro per trovare la forza di essere onesti con sè stessi e con gli altri.
    Io non mi vergogno di aver avuto solo amori platonici.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili