Salta i links e vai al contenuto

Storia travagliata

Lettere scritte dall'autore  gigisultamigi
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

24 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    gigisultamigi -

    Beh ha usato la frase “non ti amo più” Stamattina l’ho sentita, e le ho detto di aver capito tante cose di fronte alla sua perdita. Ha risolto il problema gravidanza. Ha detto che non ricorda più i nostri momenti belli. dice che non si fida di me. Dice che io non cambio.

    X Sarah… sono sincero.. io non sono il tipo che tradisce. Tutti possono sbagliare.. lei ha scelto di perdonarmi.. è rimasta per un anno a sfruttarmi. Poteva scegliere di lasciarmi. Io davvero le volevo bene. Ha scelto per un anno intero di stare con me a umiliarmi e farmi sentire poco amato? Chiunque può sbagliare. Lei avrebbe dovuto lasciarmi a suo tempo. oppure avrebbe dovuto dimostrarmi qualcosa.

  2. 12
    Andrea74 -

    Guarda… ha ragione Sarah quando dice che te e quella là siete della stessa pasta..
    Come molti qui dentro sanno, io ne ho sopportate tantissime dalla mia ex, ha combinato dei casini inenarrabili ed io ho tenuto botta, sempre, per amore. Ma il tradimento è imperdonabile, è quello il momento in cui ti senti umiliato subendolo, o mortifichi seriamente l’altro se a tradire sei tu. Ed io mi sono preso ANCHE le corna. E allora BASTA.

    Se tradisci non rispetti l’altro, se vieni tradito, l’altro non rispetta te. Devo aggiungere altro?

  3. 13
    Fabrizio -

    Ben detto Andrea74

    “Ma il tradimento è imperdonabile, è quello il momento in cui ti senti umiliato subendolo, o mortifichi seriamente l’altro se a tradire sei tu…..”

    “Se tradisci non rispetti l’altro, se vieni tradito, l’altro non rispetta te. Devo aggiungere altro?”

    Ora però vaglielo a dire a tutti quelli (ma soprattutto tutte quelle) che sostengono a il tradimento è una conseguenza di cose che non vanno.
    Sapessi quanti e quante soprattutto hanno detto una cosa del genere.

    Ciao

  4. 14
    Andrea74 -

    @Fabrizio: la mia è una storia che, se raccontata (e la STO scrivendo, sto DAVVERO scrivendo un libro), farebbe dire a molti “la realtà supera la fantasia”. La mia ex non ha confessato il tradimento, ma l’ho sgamata frugando illegalmmente (devo ammetterlo) nel suo profilo fb. E sai con chi mi tradiva? Col barista analfabeta del Night in cui lei lavorava. Eh già.. perché la signorina, raccontandomi che lo faceva per aiutare me che ero in difficoltà, si è messa a fare la figurante da Night. Andrebbe benissimo, non sono un bacchettone, un perbenista.. il problema è che non mi ha aiutato affatto. Io avevo paura dei clienti, e lei se la spassava con un collega. Not so bad, vero?

  5. 15
    sarah -

    “Ora però vaglielo a dire a tutti quelli (ma soprattutto tutte quelle) che sostengono a il tradimento è una conseguenza di cose che non vanno.
    Sapessi quanti e quante soprattutto hanno detto una cosa del genere.”
    dammi un mitra ti prego…

  6. 16
    Fabrizio -

    Ciao Sarah
    Non solo un mitra, perchè con un mitra puoi sparare solo ad una certa distanza e quindi lasceresti indenni molti altri che dicono quello che ho scritto.
    Debbo darti anche uno Sharps. Un fucile di precisione a lunga gittata capace di colpire fino a quasi 1 km e mezzo.

  7. 17
    sarah -

    @fabrizio
    dammi qualsiasi cosa funzioni!

  8. 18
    Andrea74 -

    Spassosissima disquisizione sulle armi x sopprimere le canaglie!

    Opto per un autentico cannone, cioè la Beretta 92-Fs, che adotta come munizioni i mitici 9×19 Parabellum, il problema è che dobbiamo rapinare un poliziotto o un carabiniere, perché è di esclusiva dotazione militare.

  9. 19
    LUNA -

    ANDREA74: mi dispiace per l’evoluzione della tua storia (di cui avevo letto le puntate precedenti), che non sapevo :/

  10. 20
    sarah -

    siete degli esperti O_o

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili