Salta i links e vai al contenuto

Storia con una ragazza indecisa

Salve a tutti, scrivo in questo forum perché vorrei un parere su una storia che va avanti da qualche mese con una ragazza alquanto indecisa.
Inizia tutto a fine agosto di quest’estate, conosco questa ragazza più piccola di me di 5 anni, io 23 lei 18, all’inizio c’è un gran feeling e decidiamo di uscire insieme, per le prime settimane va tutto a gonfie vele, usciamo molto spesso insieme, ci si coccola ci si bacia e si fa sesso spesso, c’è grande intesa. Poi inizia a esserci un calo in cui questa ragazza inizia a dirmi cose del tipo “nella mia vita non esiste ne amore ne amicizia, io e te siamo solo amici ( ci doveva essere esclusività, nel senso niente rapporti con altra gente), in pratica siamo una coppia a tutti gli effetti solo che non ho il diritto di definirla tale, perché lei non vuole. Comunque in ogni caso dopo svariate uscite da parte sua del tipo “non innamorarti mai di me ecc ecc” decido di non arrabbiarmi più per queste cose e di darle tempo perché magari è semplicemente indecisa (essendo anche uscita da poco da una relazione durata dall’inizio della sua adolescenza) quindi decido di darle tempo, e di iniziare a farle mancare molte attenzioni che prima le davo spesso, in modo da non farle sentire la situazione in pugno, ma niente, lei continua ad essere quando è con me super affettiva, mi bacia e mi abbraccia di continuo come se fosse molto legata a me, ma quando la riaccompagno a casa, ri inizia l’incubo, è fredda e distaccata, non riesco a concepire come una persona possa darti così tanto affetto dal vivo ma poi tornata a casa diventa la persona più cinica del mondo,niente amore. Ora queste sue uscite stanno diventando sempre peggiori ma lei è sempre più dolce con me dal vivo, io non so realmente che fare, sta solo facendo la spavalda? O è davvero in grado di uscire con me (ora sono 3 mesi) e non provare niente nonostante la sua chiara attrazione nei miei confronti? Perché non credo che riesca a comportarsi cosi con me se non le interessa proprio nulla. Consigli?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook Storia con una ragazza indecisa

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    Bottex -

    Quando le ragazze sono così giovani è facile che siano confuse e che non sanno bene che cosa vogliono. Specie se era appena uscita da una lunga relazione. Questo ovviamente non vuol dire che tu allora non abbia diritto ad avere una risposta, visto che le hai già concesso tre mesi.
    Io al tuo posto le darei un ultimatum. Dille chiaramente che tu non sei interessato a una storia di sola amicizia, che vuoi di più e che se lei non vuole andare oltre, non ha senso continuare. E se lei vuole poi chiudere, pazienza. E’ inutile che stai lì a logorarti, no? Le decisioni prima o poi vanno prese.
    Non ti nascondo che io purtroppo non sono molto ottimista. Certi suoi discorsi come “non innamorarti mai di me”, “nella mia vita non esiste amore” mi fanno supporre che non sia troppo interessata, che la sua attrazione è stata momentanea e che magari sta con te e ti da tutto quell’affetto solo perchè gli fai comodo. Addirittura, potrebbe anche esserci una terza persona, la vera causa di questa sua indecisione.
    Spero naturalmente di sbagliarmi. Ad ogni modo, prendi la situazione in pugno e affrontala. Hai diritto ad una risposta. Vero che siete molto giovani, ma stare a logorarsi per una storia senza futuro non ha senso. Buona fortuna.

  2. 2
    Rossella -

    Si comunica attraverso spirito e materia. Trovati un lavoro e poi vedrai se lei tornerà da te o se capirà. Almeno capire. Nella vita ci vuole concretezza. L’impero di Satana si fonda sull’assoluta assenza di volume e di peso oltre che sulla paura infondata che l’altro possa prendere il nostro posto. E’ aria fritta. Da vent’anni siamo deportati. Grazie tante. Diceva bene Berlusconi. Come ebrei sotto Hitler. Perché devo avercela con qualcuno che ha onorato la nostra esistenza politica. Io spero che qualcosa gli resti. Non provo invidia.

  3. 3
    beetlejuice -

    Difficile dare consigli, può andare bene o può andare male, io ti suggerirei di vivertela se riesci, dandole ancora del tempo per vedere che succede. Se poi vedi che diventa invivibile glielo fai presente e chiudi..

  4. 4
    Yog -

    Ha 18 anni, ha maturato la propria esistenza negli anni cruciali dell’adolescenza quando al potere c’era il piddì.
    Questi sono i risultati di quei guasti piddini, rimedio non c’è, io comunque non la butterei via anche se è anafettiva, in fondo hai 23 anni e almeno fino ai 40 dei sentimenti te ne puoi fregare.
    Leggi bene la centuria di Rossye e non pensare che si sbagli: ha sempre ragione lei.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili