Salta i links e vai al contenuto

Sto passando un periodo terribile…

Lettere scritte dall'autore  britney88

Scrivo qui per libero sfogo, per avere il parere di qualcuno, perché mi sento di non poter parlare liberamente di questa situazione con i miei amici e famigliari…
È un anno e mezzo che sono fidanzata, lo amo tantissimo… e in questo periodo ho mandato giù tanti rospi proprio perché tengo a lui.
Famiglia invadente, lui che ha numerosi comportamenti infantili che per me sono inammissibili..
Ultimamente la nostra vita intima è calata dell’80%, praticamente..
Io mi rendo conto che ho davvero il rifiuto, non ho più nessun stimolo sessuale… non penso mai a cose simili, mai un pensiero erotico, mai che io mi senta letteralmente eccitata… mi sento terribilmente in colpa. Lui senza volere mi fa pesare questa cosa.. e si accontenta di “piccole” attenzioni che io accetto di dargli dato che rifiuto il rapporto.. c’ho provato di nuovo ultimamente ma mi innervosisco divento di cattivo umore… e come se non mancasse provo anche dolore durante i rapporti.
Come se non bastasse prima che arrivassimo a questo punto lui ha preso tantissimi chili, ed io non sono una che guarda l’aspetto fisico… ma sono una ragazza molto attiva. Amo fare sport, non salto mai gli allenamenti mangio bene… insomma ci tengo. Avere a fianco una persona che mangia senza ritegno non preoccupandosi di se stesso, minimamente mi fa male. Mi fa male anche questo.
Come se non bastasse si è creata una situazione abbastanza ambigua.
Mesi indietro ho conosciuto un suo amico, il quale poi col tempo è diventato anche mio amico.
Questo ragazzo è sempre molto carino con me… è attento, gli piacciono tantissime cose che piacciono anche a me, insomma siamo molto in sintonia, ma è sempre finita lì.
Sono sempre stata al posto mio, non perché mi serva la reputazione della brava ragazza, ma perché amo la persona che ho a fianco.
Ultimamente per me sta diventando problematica la situazione perché questa “sintonia” avverto che cresce.. ogni tanto mi capita di messaggiare con lui, in modo amichevole niente di che… ma come lui perde tempo con me, io con lui insomma.
Mi spaventa tutta questa situazione. Mi sono imposta di stargli lontana… per il bene mio e della mia relazione.
So bene cosa starete pensando… son piena di problemi fin sopra i capelli, ma non so che fare con chi parlarne… e sto male.
Sto cominciando ad accusare tutte queste situazioni a livello fisico con forti dolori di stomaco..ho paura di essere giudicata per quello che non sono…Oltretutto sto cercando in tutti i modi di salvare questa relazione, parlando direttamente con il diretto interessato senza giri di parole.. chiedendogli letteralmente aiuto, chiedendo per favore di venirmi incontro ma il risultato è indifferenza pura..
Mi fa male avere da una parte la persona che amo, che non mi ascolta minimamente e dall’altra una persona che ha sempre 5 minuti per ascoltarmi… che è fin troppo simile a me.
Trovo tutto questo frustante, pericoloso (per modo di dire) e triste…
Mi ritrovo ad amare una persona che non mi ascolta… e ad avere contro la mia volontà una cotta che non posso permettermi.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Sto passando un periodo terribile…

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

15 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Ponny81 -

    Ciao britney88,
    se 88 è il tuo anno di nascita, ti consiglio di mettere per un attimo l’amore in un angolo e ragionare con la mente sul futuro che ti aspetta se continui con questa situazione.
    Col tempo i problemi attuali si amplificheranno notevolmente e culmineranno con un divorzio: il tutto possiamo definirlo un fallimento per te e per il tuo attuale fidanzato.

    Il mio consiglio è di provare qualche altra volta a parlarne con il tuo fidanzato, ma se continua con la sua indifferenza allora mollalo!
    Sarà un bene per te che, dopo aver curato le ferite, potrai riaffacciarti al mondo e magari avere anche la fortuna di trovare la tua vera metà (eviterei di mettermi con l’amico di lui. Il mondo è pieno di maschi!).
    Sarà un bene per lui, in quanto dovrebbe capire i suoi sbagli e rimettersi in carreggiata e (spero per lui) iniziare una vita più sana.

    Il mio consiglio sicuramente non è di facile applicazione, specie se sei innamorata, però ne va della tua vita futura. Quindi rifletti bene.

    Buona fortuna.

  2. 2
    Bohemien82 -

    “Mi fa male avere da una parte la persona che amo, che non mi ascolta minimamente e dall’altra una persona che ha sempre 5 minuti per ascoltarmi…”

    E ti sei chiesta perchè questa nuova persona ti ascolta?
    Cosa vorrà mai da te?? Amicizia? Mmm… direi di no sai..
    E quando lo frequenterai, perché questo succederá tra non molto, e col tempo..che so, magari ingrasserá anche lui o perderá i capelli o chissá cosa altro, poi ti torneranno le paranoie? E poi magari ti presenterá un suo amico magro che ti ascolterà tanto.. mi fermo qui perchè ovviamente potrei andare avanti all’infinito.

  3. 3
    Bottex -

    Oddio, sinceramente non mi sembra poi così “terribile”. E’ evidente che tu provi dei sentimenti forti per il tuo attuale fidanzato, ma sono emersi dei chiari segnali di incompatibilità tra voi. La vedete diversamente e vi comportate diversamente riguardo a tante cose. E di conseguenza, l’intesa sessuale è crollata, nessuna meraviglia. Parallelamente, hai iniziato a sentire (forse) una maggiore affinità con un’altra persona.
    Capisco quindi che stai male e che gli vuoi bene, ma la soluzione mi appare abbastanza scontata e non vale la pena di perderci il sonno. Visto che si è anche mostrato indifferente e indisposto al dialogo, dovresti lasciarlo e magari provare a vedere come va con il suo amico.
    Attenzione però! Ho detto di LASCIARLO, non di TRADIRLO. Quella sarebbe una bassezza. Parlagli e spiegagli bene le ragioni che ti hanno fatto prendere quella decisione. Vista l’indifferenza, forse non gli dispiacerà nemmeno troppo. E ricorda che le persone col tempo NON cambiano. Saluti.

  4. 4
    Yog -

    Un tempo c’era il film di quello che sussurrava ai cavalli, non ricordo se a scopo ippico o altro.
    Più prosaicamente, i maschi umani tendono a sussurrare alle femmine e ad ascoltarle con pari impegno con l’intento di “accarezzar loro le spalle” (cit.), quindi il segnale è chiaro.
    Altrettanto chiaro è che se il tuo compagno è uno sboldrone con 20 Kg di troppo fai benissimo a crearti una alternativa, gli sboldri non li vuole nessuno.

  5. 5
    Gabriele -

    Ciao, secondo me non ci sono buone ragioni per non cercare aiuto da parte di amici e familiari. Sicuramente avrai un amica- confidente, sfogati con lei. Non è giusto stare male. Poi se noti che il tuo ragazzo ha preso chili, nonostante sia stato sempre diciamo in forma, dovresti prospettargli la possibilità di fare sport insieme. Io faccio palestra e Hip Hop, per esempio, e non potrei mai rinunciarci, ti capisco benissimo. Poi nel fare l’amore, credo molto nell’ascolto della mia ragazza: non sono mai stato sul punto di farle sentire dolore, anzi ti dirò che capisco sempre quando mi vuole e quando preferisce essere coccolata: si chiama EMPATIA. Poi le coccole ci sono anche nel fare l’amore. Forse c’è poco “zucchero” nel vostro amarvi, avete paura di sembrare appiccicosi l’uno verso l’altra?

  6. 6
    Golem -

    Bellissimo esempio di conflitto tra istinto e morale. Britney che combatte tra l’attrazione per l’amico e la “repulsione” dal buzzicone, che dice di amare. Di fatto i due “fidanzati” non comunicano, ma vivono sull’inerzia di una tacita “promessa” e della “morale” alla quale quella si rifà. Tutto ciò mentre nella vita di lei si affaccia una nuova opportunità di “comunicazione” sentimentale.
    Brit, la vostra storia è finita, e chissà se è mai cominciata, prendine atto. Anzi: prendetene atto.

  7. 7
    Trader -

    Anch’io sto attraversando un periodo terribile, Piazza Affari ha perso il 20% in due settimane, ma mi rifaccio.
    Riguardo i chili di troppo del tuo compagno, c’è un’altra lettera intitolata “Mio marito mi sollecita a dimagrire, ma per me è difficile”, che è il caso al contrario, cioè è la donna che scrive la lettera ad essere ingrassata e il marito si lamenta. Scrivile per darle qualche consiglio, visto che sei la controparte di una situazione analoga. Ricorda che il sesso è importantissimo nella coppia. Ma lui almeno contraccambia le tue “attenzioni”, oppure ti lascia egoisticamente a bocca asciutta?
    È facile invaghirsi dell’amico del fidanzato, perché gli amici si assomigliano caratterialmente.
    “Amo fare sport, non salto mai gli allenamenti”
    Per un attimo leggendo che non salti mai, ho pensato “ma che sportiva sei?”

  8. 8
    Rossella -

    L’orologio biologico. Solo i diamanti sono per sempre. Gli amanti devono girare. Buona domenica.

  9. 9
    Tronky -

    Io 20 anni fa ho deciso di smettere di amare le donne e da allora non ho più alcun problema, non provo più alcun dolore
    Il tutto è avvenuto spontaneamente, come un rigetto
    Quando si calpesta con tanta superficialità e perfidia i tuoi più profondi valori queste sono le conseguenze
    A me hanno stuprato ogni sogno, illusione, dolcissimo sentimento. Quando una tua ragazza la trovi a fare la carina con i tuoi “amici” o vedi la menzogna Nei suoi occhi, che poi si trasforma in crudele indifferenza verso tutto ciò che è stato, allora tutto in te muore per sempre .

    Quando oggi una mi fa capire di farmi avanti..subito mi vengono i conati di vomito tanta e’ la repulsione che provo verso questi mammiferi dopo le cattiverie subite
    Anche sessualmente non sono più così indispensabili
    Sia ben chiaro non sono gay, ma quelle che prima consideravo intelligenti persone alla pari e capaci di amore e dolcezza, oggi mi sembrano solo delle streghe, fredde calcolatrici e tanto Falsone superficiali e sguaiate

  10. 10
    CLAUDIO -

    E con l’ultimo commento può partire, prepotentemente,”l’indimenticabile”brano TEOREMA di m.ferradini o,in alternativa per ciò che é stato scritto inizialmente,Nessun Dolore di l.battisti del quale ricorreva il compleanno giorni fa.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili