Salta i links e vai al contenuto

Oggi sto male di nuovo…

  

Ciao a tutti, ho scritto una lettera su questo sito circa 1 mese fa in cui spiegavo la mia storia (Ha maledetto il giorno che mi ha conosciuto) , mi stavo riprendendo abbastanza bene, sono stato lasciato ad Ottobre. Credevo di essere sulla strada della guarigione, di avere di nuovo il controllo della mia vita, invece da stamattina non sto proprio bene. Non ce la faccio proprio, ho le lacrime agli occhi (sto sforzandomi nel trattenerle, non esco dalla mia camera per non farmi vedere) , sto soffrendo troppo, è una sensazione che non riesco a spiegare. Stasera avevo una partita di calcio (la mia vita, mi è rimasto solo questo come valvola di sfogo) ma ho chiamato per non andare, ma i miei compagni di squadra hanno insistito tanto ed alla fine ho ceduto. Mi stanno passando tanti pensieri brutti per la testa… già mi era capitato poche settimane fa… mi capita che quando sono solo in auto di voler sterzare per schiantarmi in qualche muro e di stroncare la mia sofferenza… Fortunatamente mi sta capitando solo ultimamente. Sto cercando di mascherare la mia sofferenza con tutti, ho tutto dentro. I miei genitori, mia sorella, gli amici mi vedono normale, forse anche felice perché cerco di sorridere sempre ma io non sto bene. Non voglio farla finita, ho una vita davanti a me e non è giusto far soffrire chi mi vuole bene, ma purtroppo quei pensieri mi passano per la testa ed ho paura perché sono un tipo istintivo e potrei fare qualche cavolata. Non so se qualcuno riesce a capirmi… non ce la faccio più. Non lo auguro a nessuno. Il bello è che qualcuno vedendomi dall’esterno potrebbe pure invidiarmi, ma io il male ce l’ho dentro. Ho paura di perdermi… ho paura. Non mi manca nulla ma allo stesso tempo mi manca tutto…

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

12 commenti a

Oggi sto male di nuovo…

Pagine: 1 2

  1. 1
    elena -

    Ciao Ivan… vedrai che riavrai il controllo della tua vita. Andrà sempre migliorando mese dopo mese… Adesso è troppo presto perchè i ricordi e il dispiacere sono vivi nella tua mente… E questo può solo renderti fiero di te stesso perchè significa che quello che hai provato per questa persona era vero e sincero. Nella vita poi non sempre quello che si da si riceve allo stesso modo. Sarai migliore per costruirti un futuro migliore accanto a chi ti amerà veramente. Lascia fluire i tuoi sentimenti quelli negativi e presto ti accorgerai che sarano sempre meno e godrai di nuovo della tua vita. Riscopri le tue passioni, occupa il tuo tempo anche se non ne hai voglia… Posso immaginare lo sforzo che stai facendo ma devi farlo per te stesso. Parla, sfogati con i tuoi amici, quelli che ti conoscono bene, anche con i tuoi genitori se puoi… Ti aiuterà a non tenere tutto dentro e vedrai che, chi ti è vicino, sarà contento di ascoltarti. Non mascherare quello che hai dentro non serve perchè rimandare non è affrontare. Le mie parole potrebbero sembrarti banali o comunque facili da scrivere ma non altrettando da mettere in pratica in queste situazioni… Lo so ma almeno provaci. Un abbraccio.

  2. 2
    vale -

    ciao, qualche ricaduta è normale .. però con qualcuno devi tirare fuori tutto .. tutto, se tieni dentro si ritorce solo contro di te. ho passato anche io una situazione simile .. facevo finta di star bene, finche BABUM! sono crollata .. i miei amici e genitori quando gliene ho parlato mi sono stati vicini. bisogna parlarne di queste cose con chi ci è vicino .. io non parlavo per non farli soffrire .. ma se stavo male io inevitabilmente lo percepivano anche gli altri. tranquillo che passa 🙂 e lascia fuori dalla porta i brutti pensieri .. non ci servono! dedicati al calcio la tua passione, e prenditi i tuoi spazi quando senti di voler stare con te stesso. e bada bene che stare con se stessi non è stare da soli. quando troverai il tuo equilibrio, e sono certa che lo troverai, tutto ripartirà alla grande. 🙂 se hai bisogno però chiedi aiuto, che non è un atto di debolezza anzi, di grande grandissimo coraggio e amore verso se stessi.e se proprio ti vengono brutti pensieri fai un giro negli istituti dove potresti fare volontariato, con chi sta male ma non ha alternative, ti fanno aprire gli occhi in un baleno e con un solo sorriso ti regalano il mondo! la vita è un dono, ed è una 🙂
    stai su 🙂

  3. 3
    IO -

    ti capisco.. ci sono passato..
    ti assicuro che i tuoi pensieri sono solo pensieri
    anche io ci sono passato e credevo di morire, piangevo ecc ma il tempo deve fare il suo corso.. girono dopo giorno iniziavo a stare meglio, ci pensavo sempre meno e di colpo una mattina ti sveglierai e sarà solo un ricordo.
    Purtroppo devi darti tempo.. non puoi pensare di uscirne dall’oggi al domani.
    fidati.. il tempo aggiusterà tutto!!
    in bocca al lupo e non chiuderti in te stesso esci e se ce la fai fatti pure qualche ragazza! ahaha
    ciao

  4. 4
    Ivan... -

    Grazie ancora a tutti!Io ne stavo venendo fuori alla grande…erano passati 5 mesi,ma poi all’improvviso mi è subentrata la paura…ma io ce la devo fare ancora una volta.Ragazzi è brutto…è una sensazione che non si riesce a controllare,oggi mi sentivo soffocare,ora sto meglio.Ne devo uscire ancora più forte di prima,spero di riuscirci.Ma perchè se io semino bene devo ricevere solo del male?Gli insegnamenti che mi sono stati impartiti dai miei dicevano:Se tu darai qualcosa o seminerai bene potrai raccogliere qualcosa di positivo…io finora ho raccolto solo delusioni da persone insensibili e superficiali.Forse devo iniziare ad essere superficiale anche io e a non prendere nessuno sul serio…ci proverò.Purtroppo questa situazione mi ha fatto allontanare dalle donne,mi piacciono ancora tanto(troppo),ma ho paura,non so se riuscirò più a fidarmi di qualcuna e non sono il tipo che riesce a prendere in giro qualcuna.Considerate che i miei amici mi hanno messo una ragazza sul piatto proprio ieri ma io non ne voglio sentire.Spero passerà,prima ero attirato da qualsiasi donna anche se ho sempre rispettato le mie ex,non mi sono mai permesso di mancare di rispetto a qualcuna o di tradire,alla fine non è servito…mi è stato vomitato tutto addosso senza problemi.Cmq grazie ancora a tutti voi.

  5. 5
    davide86 -

    ivan e’ normale la rabbia e la delusione ora, visto il comportamento della tua ex non puoi pretendere di voltare pagina immediatamente, devi dare tempo alla rabbia e alla delusione di passare e sbollire..

    queste donnine non meritano minimamente considerazione, anche a me e’ successo e quando la signorina e’ tornata in ginocchio io l’ho mandata a quel paese..
    tu non cambiare, non ti mescolare a quelli che si comportano cosi, perche’ quelli come noi la mattina posson guardarsi allo specchio ed esserne fieri al contrario di loro!!! Ciao!

  6. 6
    fredd -

    Ivan non voglio ripetere quello che ti hanno già detto gli altri (e che condivido), e cioè che ci siamo passati un po’ tutti e che il tempo guarirà tutte le ferite. Quello che voglio dirti è che adesso è arrivato il momento di concentrarti su te stesso, basta con i ricordi che ti fanno soffrire e non ti portano da nessuna parte! Lei è andata via perchè “non ti voleva bene”, perfetto, adesso sei tu che devi volere bene a te stesso, fai le cose che più ti piacciono, vai a giocare a calcio ed esci con gli amici tutte le volte che puoi! Ricordati sempre tre parole d’ordine: SICUREZZA, AUTONOMIA, CARISMA. La prossima volta che devi uscire pensa che vuoi farti del bene, pensa a quelle tre parole e approfitta di ogni nuova possibile conoscenza perchè tu sei un tipo sicuro, autonomo e con tanto carisma! troverai una nuova ragazza che ti farà dimenticare quella che non ti ha meritato. mi raccomando.

  7. 7
    francy2 -

    ivan tieni duro, ci saranno alti e bassi ma vedrai che col passare del tempo i momenti bui saranno sempre meno bui e una mattina ti sveglierai e sarai in grado di vedere la fine del tunnel. C’era un qualche poeta che diceva che a volte nella vita percorriamo tratti in curve di cui non si vede la fine ma in realtà la nostra strada è sempre lì che ci aspetta dietro pochi metri da percorrere. Non ti demoralizzare e se posso darti un consiglio, al di là del forum, se c’è un amico di cui ti fidi raccontagli i tuoi stati d’animo senza paura di essere giudicato debole. A volte in certi momenti la cosa più difficile è proprio il fingere davanti agli altri che tutto vada bene. Ci si sente falsi e allo stesso tempo incompresi. Ti capisco, anch’io sono molto orgogliosa ma ho imparato che certe volte laciarsi un pò andare fa bene a noi e migliora la qualità di rapporto con chi ci sta intorno.Anche queste sono relazioni importanti. un abbraccio.

  8. 8
    gio -

    Ciao ivan come te tante persone me compreso hanno conosciuto la paura e il lato piu’ scuro della vita, guardati dentro e cerca di capire quali sono le tue paure, vedrai che sono quelle che generano sofferenza nell’animo umano. Affidati a dio se vuoi

  9. 9
    Ivan... -

    Stamattina ho toccato il fondo,penso che peggio non posso fare…
    Ho avuto una reazione contraria a quella di calma…ho avuto una reazione violentissima…
    Stavo discutendo normalmente con una persona che ho sempre rispettato e di cui mi fidavo,ad un certo punto mi fa:ha fatto bene la tua ex che ti ha lasciato deridendomi!!!Ragazzi miei non l’avesse mai detto…mi è skizzato il sangue al cervello,gliene ho date tante ma tante che non avete idea,la sua fortuna è stata che si è messa mia sorella in mezzo per fermarmi…non sò se mi sarei fermato.Ho chiesto a delle persone di chiamare i carabinieri perchè non ero più io.Vi devo dire che per ora a caldo lo rifarei…io sono sempre stato un tipo molto calmo e per farmi perdere la pazienza ce ne vuole,ma stamattina è scattata la molla.Mi vergogno di me…ma non ci sono proprio riuscito a contare fino a 10.Che brutta fine sto facendo.

  10. 10
    davide86 -

    Ivan non devi assolutamente fare gesti del genere, perche’ poi passi pure per quello che non sei, anzi qusto dimostra ( purtroppo aggiungo ) che quella reazione reazione e’ scaturita per il fatto che tu a lei ancora ci pensi..

    scusa n attimo, ma mi spieghim perche sto emerito cogl… ha detto una cosa del genere??? certa gente dovrebbe imparare a starsene zitta!!!
    la tua reazione e’ abbastanza comprensibile, ancora non hai buttato fuori l’incazzatura ma a queste provocazioni cerca di non rispondere la prossima volta.. lascia perdere sti mongoloidi!!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili