Salta i links e vai al contenuto

Sto male, sono molto giù

  

Sono tornato a casa ora, ho rivisto una ragazza con la quale mi frequento saltuariamente da alcuni mesi, bè è giunto come disincanto stasera il momento di dirsi le cose e sto male lei ha detto la classica frase siamo amici non voglio più succedano situazione ambigue tra noi.

Bè dopo averla finalmente qualche tempo fa baciata e aver pomiciato per tutti i successivi incontri, non mi illudevo in una storia ma forse in fondo ci speravo che le cose andassero come agognavo.

Purtroppo così non è stato lei si vedeva stava male mentre mi diceva questo, mi ha detto è colpa mia ho riflettuto su di me stessa in queste settimane, vorrei tu fossi un amico e basta.
Io mi sono sentito cadere il mondo addosso credevo ora le cose potessero essere diverse, le ho detto se non mi volevi potevi essere chiara da subito e respingermi, lei ha detto l’ho capito adesso che non mi va e cmq non credevo ci restassi così male…
Va bè io le voglio bene non so se riuscirò a staccarmi da lei ma le ho anche detto che vedendosi si potrebbe correre il rischio di cadere nella trappola altra volte… fatto sta che poi ci siamo abbracciati più volte teneramente lei mi ha detto se non ti farai più sentire starò male, ma io non lo so se riuscirò a far cadere i miei sentimenti. per un po’ sparirò ma sarà difficile la cosa che non mi va giù è che siamo singles entrambi stiamo da dio insieme e non si vede il perché non si possa provare a costruire qualcosa solo per paura….. la sua è sola paura di affrontare le cose anche lei me lo ha confermato…..
In più le ho chiesto se ha qualcuno se si vede con altri mi ha detto di no ma non lo so se crederle….

Ha anche aggiunto che sono una persona unica e si è scusata per il suo comportamento…

Non so che fare sono molto giù avevo bisogno di sfogarmi e scrivere, perché tutto deve essere complicato anche quando non lo è????

È un periodo orrendo anche sotto altri aspetti mi mancava solo questa, facevo leva su lei nei miei pensieri ogni giorno per affrontare le difficoltà ora andrò nel panico….

Strano come le persone entrino nella tua vita all’improvviso e da essa se ne escono…. sono davvero sfortunato con le donne sarà dura ora ripigliarsi..

Avrei bisogno di andarmene un po’ da qui credo di staccare troppi cambiamenti in poco tempo e questa l’ennesima tegola, e dopo mi viene da ridere a sentire i miei genitori rimproverarmi che non sono allegro e sono sempre ammusonato ti credo forse qualcosa va bene? la vita ti illude poi ti fa cadere nel vuoto….
Sono drastico pure disfattista non lo so forse perché sono giù di morale, forse un giorno il signore mi donerà un amore corrisposto sono 30 anni che aspetto sarebbe anche ora…. Vorrei svegliarmi domani con lei a fianco che mi rincuora dicendomi che ho avuto un incubo ma lei si sveglierà altrove pensando a me provando per me solo pena io mi sveglierò con la rabbia e un cuore che non trova pace…

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

2 commenti a

Sto male, sono molto giù

  1. 1
    alemar753 -

    ho vissuto un anno fa la tua identica situazione.Poteva essere tranquillamente la mia lettera questa..abbiamo anche la stessa eta’..X quanto mi riguarda non so proprio che dirti se non che nella vita si incontrano queste persone indecise, instabili ,insicure..forse hanno solo paura di costruire qualcosa di importante,si rendono conto che il nostro rapporto e’ troppo bello per essere vero…non so che dirtVorrei entrare nella testa di queste persone.A distanza di un anno continiuamo a vederci, da amici, ma non so se e’ la scelta giusta…..anzi,temo di no!

  2. 2
    Desdemona -

    Secondo me è sbagliato fare affidamento su una persona per la
    realizzazione dei propri sogni o magari pensare che lei possa
    risolvere o risollevare il tuo umore per altre cose che non vanno.
    Secondo me invece lei ha capito molto bene la tua situazione e vuole
    sollevarsi da qualsiasi responsabilità che lei possa avere nella tua
    vita. Non vorrei essere negativa ma smettiamola di dire che alcune
    persone hanno paura di legarsi o sono insicure: se una donna ti dice
    che ti vede solo come amico significa che la verità è che non gli
    piaci abbastanza. Punto, basta e finito. Capita, non sempre scatta la
    scintilla che ti fa dire, voglio restare. In realtà non mi sembra così
    complicato come lo fai sembrare. Molto probabilmente fra qualche tempo
    la vedrai in giro con un altro uomo (magari ora lei lo sta
    frequentando come amico) e ti chiederai cosa ha lui più di te e che
    forse lei non era vero che non si voleva impegnare, ma non si voleva
    impegnare CON TE. Forse perchè ti ha visto troppo insicuro e troppo
    fragile in questo periodo e forse ha bisogno di una persona forte e
    sicura al suo fianco, cosa che tu non sei o almeno non le hai dato la
    sensazione di essere. Qualsiasi persona quando pensa di aver trovato
    un partner adatto a sè, resta e ti dirò di più… lo rincorre e fa di
    tutto per averlo. Quando Max Pezzali scrisse quella canzone “la regola
    dell’amico”, aveva ragione… direi che andrebbe usata come bibbia
    sacra. Anche a me è capitato tempo fa di sentirmi dire da un uomo che
    mi piaceva che non si voleva impegnare. Poi abbiamo smesso di sentirci
    perchè io volevo qualcosa di più e dopo una settimana si era impegnato
    con un’altra. E quindi la verità era che non si voleva impegnare con
    me, non che non si voleva impegnare in generale.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili