Salta i links e vai al contenuto

Speranza di un amore eterno seppur futuro…

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti.

Quello che cerco con questa mia, è solo qualche parere e, magari, qualche storia che possa raccontarmi se, quel che spero, possa un giorno divenire realtà.

Io e la mia ragazza ci siamo lasciati dopo alcuni anni. Siamo entrambi giovani ed era la nostra primissima storia.
Il motivo del distacco è stato il crescere ma “non” crescere assieme e una certa dose di incompatibilità dovuta a ciò. Inoltre, l’ inesperienza, ha fatto adagiare il rapporto perché, almeno io, davo tutto inconsciamente per scontato.
Niente litigi o rotture quindi. Solo la sua sensazione di provare per me affetto perché, almeno ora, non rappresento quello che potrebbe essere l’ uomo della sua vita.

Secondo voi, una storia come questa, con il giusto tempo e la crescita personale di entrambi, potrebbe avere un futuro? So che ogni persona è diversa, ogni storia a sè stante, ogni destino un’ incognita… ma secondo voi, due persone che si sono amate all’ inizio e in modo molto profondo e rispettoso, possono tornare ad amarsi alla fine? Quando, cresciute e formate, si reincontrano e imparano a conoscersi non per quel che erano ma per quel che sono divenute seppur conscie nel fondamento e negli ideali di quella tal persona?

Insomma… ci si può reinnamorare della stessa anima perché, semplicemente, la prima volta era troppo presto?

Sono convinto che se fossimo andati avanti, sarebbe finita definitivamente… invece ora che so gli errori e ciò che lei vorrebbe, posso sperare un giorno di tornare davanti a lei e farla reinnamorare? O secondo voi è impossibile?

È vera dunque la frase di Venditti sugli amori che fanno grandi giri e poi ritornano? Avete esperienze simili? Anche magari racconti di un amore personale che, dentro di voi, pensavate non provare più per l’ altra persona e poi, una mattina, vi siete svegliati dicendo “Cavolo! Ma io allora l’amavo” oppure l’ avete reincontrata cambiata e, guardandola negli occhi, avete capito di non aver atteso che quel momento, quello giusto?

A voi la parola! ^^

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    scalamir -

    Un giorno non ti interessera’ niente di lei, avrai solo un ricordo!

  2. 2
    Buster -

    Mi piace pensare che invece il mio amore per lei sia inesauribile. E mettendo che sia così mi piacerebbe sapere cosa ne pensate voi di possibili amori eterni che si prendono semplicemente una pausa per crescere e divenire quel che devono essere. Io rimango della convinzione che le persone siano uniche, soprattutto i primi e giovani amori e mi piace anche pensare che sia possibile cominciare una vita con una persona e ritrovarsi più in la per poterla finire assieme. Poi che nel cammin del mio essere io trovi chi meglio e chi più mi possa far innamorare è un’ altra storia, una di quelle storie che si scrivono troppo spesso quando io sogno di realizzare un poema originale, come ce ne sono pochi, che dimostrino come due persone possano esser destinate l’ una verso l’ altra. Sarebbe magnifico. So che è difficile ma non mi importa.

    E con questa mi piacerebbe sapere di storie così speciali, di pensieri che possano alimentare o spegnere completamente questa speranza che poi, sapendo com’ è stano l’ amore e beffarda la vita, sicuramente non perderebbero la speranza, quella speranza capace di tenere in vita qualsiasi cosa, che apre occhi e orecchie seppur l’ ignaro possa esser chi speranzoso…

    ^^

  3. 3
    silvana_1980 -

    Metti in frigo la minestra che ti avanza e mangiala il giorno dopo: poi dimmi se ha ancora lo stesso sapore, anche scaldandola.
    Ti consiglio invece di Venditti una frase di Biagio Antonacci:
    “no non rimpiangere mai, non illuderti mai, certe cose non tornano più
    e non pensarci di più
    non pensarci anche se
    son le cose che hai amato di più”
    Buona notte, e non chiudere la porta a chi ti vuole conoscere…altrimenti entri in un ciclo a ripetizione infinito…continuerai a perdere occasioni per una cosa che non sta in piedi e difficilmente lo starà in futuro.
    Non vedo entusiasmo in questa storia da come la racconti…e in amore l’entusiasmo è tutto…devi avere la sensazione di stare bene.
    Evita di farti del male da solo e apri il tuo cuore a qualcun altra che forse ti sta solo aspettando.
    Ciao, buona notte

  4. 4
    Karina -

    Mi sembra di parlare col mio ex.
    Comunque sì, penso che possiate re-incontrarvi e riamarvi. A maggior ragione per il fatto che non vi è stato alcun litigio o tradimento alla base della vostra rottura… Certo, all’inizio potreste pensare di esser cambiati di molto, ognuno con le proprie nuove esperienze e con un nuovo stile di vita, ma farete ben presto a rendervi conto che in realtà siete sempre gli stessi, solo un po’ più adulti.
    E’ proprio vero, “certi amori non finiscono”…
    Come il mio…

  5. 5
    Buster -

    Per Silvana_1980: Ciao Silvana ^^.
    L’ entusiasmo, ti assicuro, sembra non esserci solo perché è il momento in cui sono ancora alquanto abbattuto. Ma quella ragazza è la mia vita, la amo con tutto il cuore. Con lei mi sono sempre divertito parecchio nonostante i miei precedenti blocchi mentali causati dalla mia immaturità e cecità.
    Io sono del parere che ci siano minestre riscaldate e piatti che invece si imparano a cucinare meglio. Sono del parere di essere nel secondo caso. Gli ingredienti di base erano ottimi, infatti per anni siamo andati avanti e benissimo, mancavano però gli alimenti corretti, che solo il tempo mi saprà dare.
    Non chiuderò le porte a nessuna nuova conoscenza, ma quando sento qualcosa io seguo quel qualcosa e quel qualcosa mi dice che lei voglio sia la madre dei miei figli. Poi quel che succederà succederà ma finché lo sentirò, e finché potrò e potrò finché non sarò morto… lei sarà la mia anima gemella ^^. E se fosse proprio lei ad aspettarmi? Lei mi ha dato il massimo e anche io credevo di farlo. Solo che alla fine lo sviluppo ci ha divisi ma come ha ragione sui miei problemi che fondamentalmente hanno portato alla rottura, io dico questo: se lei ha avuto la parte peggiore per anni e ora arriverà il meglio proprio grazie a lei… allora è a questa ragazza che voglio dare il meglio e a nessun’ altra. 😀

    Per Karina: Ciao Karina ^^.
    Cosa intendi dire che ti sembra di parlare col tuo ex? Avevte avuto la stessa situazione? L’hai lasciato tu credendo di non amarlo più e poi, una volta incontrati di nuovo più in là, hai visto che era divenuto quel che volevi e siete tornati assieme? Dai dai dimmi! Racconta.
    Comunque è quel che penso anche io. Non ci siamo secondo me “lasciti”, semplicemente distaccati, perché per il momento siamo incompatibili e visto che entrambi siamo in fase di crescita, realizzazione e quant’ altro, credo sia stato quel distacco giusto. Insomma, ora io ho la possibilità di sistemarmi e così anche lei. Se avessimo protratto questa storia ancora a lungo forse saremmo arrivati alla convivenza e al matrimonio. Ma una volta finito lì, sarebbe stato impossibile recuperare. Anzi, se ci fossimo lasciati già un paio di anni fa, forse oggi saremmo di nuovo assieme e per sempre. Chi lo sa. Ora non so cosa accadrà. So solo che spero di potermi trovare davanti a lei, non più da ragazzo a donna, ma da uomo a donna e farle capire che ora sono l’ uomo che può accompagnarla per tutta la vita. Purtroppo gli eventi sono stati -ragazzo-ragazzina- / -ragazzo-ragazza- / -ragazzo-donna-. Tutto che mi passava davanti, di niente mi accorgevo. Poi vabbé altri problemini di mezzo, ma nonrmalissime liti o incomprensioni e caratteri diversi.
    Ma sono sicuro che io e lei siamo in qualche modo destinati a stare insieme per sempre. Però vorrei dei racconti anche, esperienza vostre analoghe. Dai Karina, racconta 😀

  6. 6
    Buster -

    Poi vorrei anche un consiglio:
    Lei mi ha chiaramente espresso la volontà di essere amici, di vederci anche ogni settimana. Io però ho subito messo in chiaro che amici mai. Insomma, se la vedessi la tratterei comunque come tratterei una persona qualsiasi. Se ci sono bene se no amen. Se posso aiutarti ok se no chiedi altrove. Non sarò mai il suo confidente e lei non sarà mai la mia. Perché io la amo.

    Ma è giusto non perdere i contatti credo. Così anche se a tratti saprei della sua vita senza scendere in particolari che mi farebbero assai male. Però lei potrebbe accorgersi che sto cambiando e che anche lei, sapere cosa vuole e magari fermarsi e dire “aspetta… forse lui… ora… vediamo…”. E io potrei, sempre nel rispetto di quella che sarà la sua situazione in quel momento, giocare bene le mie carte.

    Al contrario perdendola di vista potrei non saper più dove incontrarla un giorno, oppure potrebbe anche sostituirmi completamente, nonostante mi abbia detto che sono la persona più importante della sua vita. Tra le altre cose, quando ci lasciammo la prima sessione (è durata almeno due settimane in cui non mi sono rassegnato pensando fosse la sua confusione del momento) mi disse tante cose come che per ora è giusto così, che devo imparare a vivere senza di lei (e mi sono reso conto che effettivamente ne ero-sono ancora dipendente), che vuole dedicarsi alla sua vita e che se un giorno tornassi da lei, come uomo, lei tornerebbe con me proprio perchè saprebbe chi ha davanti. Poi vabbè, vedendo che non mi sono rassegnato mi ha detto nella seconda sessione di non vivere nella speranza (e infatti l’avrei fatto e lo sto ancora facendo purtroppo e così non maturerei come devo, però che ci vogliam fare? Quella è sempre l’ ultima a morire…), di non cambiare per lei e fare le cose che so vorrebbe lei ma di pensare a me, di non fraintender quel che ha detto (ma che con chiare parole ho sentito “lascierei anche un altro per te perché so chi sei”), ecc… Quindi so che, anche se al momento fa la dura e a ragion veduta (non ha mai tirato fuori carattere prima di allora)non mi chiuderà mai tutte le porte perchè quel che c’è stato e, secondo me, quel che siamo è davvero speciale 😀

    Allora secondo voi: frequentarla mantenendo delle barriere per non giocarmi la possibilità di riaverla come compagna in futuro (ma anzi, frequentandola sarebbe più fattibile perchè da cosa nasce cosa), oppure distaccarmi quasi completamente, massimo sentendoci per via telematica o casuale, e riapparirle davanti nel momento in cui mi sentirò pronto???

  7. 7
    Soleta -

    A me è successo lo stesso, lui ha lasciato di amarmi, è confuso e non sa cosa vuole. Neanch´io ho potuto rimanere come amica sua, e da 4 mesi che non lo vedo né lo sento, anche lui diceva che non voleva farmi più male…
    Penso che ti devi distaccare completamente…se torna lo farà de la stessa forma che se ne è andata..
    A cosa serve sapere di lei in questo momento? a farti del male? lascia passare il tempo….
    Speriamo che la ruota della fortuna giri di nuovo…

  8. 8
    Past -

    Uuuuuuhaaaa…

    Sinceramente non capisco più tanto dell’ amore.
    Forse non ci ho mai capito niente.
    Comunque sia dannazione!
    Hehe!

    So solo poche cose: che la amo, che ho capito i miei errori, che voglio cambiare perché lo sento giusto e che un giorno se ne sarò ancora innamorato voglio tornare da lei perchè a lasciarmi ha avuto solo ragione vista la situazione.

    Nel frattempo, vediamo cosa cribbio mi riserva questo sporco e tondo mondo…

  9. 9
    Buster -

    cusate, ho scritto il il messaggio qui sopra, non so perché ho cambiato nome XD

  10. 10
    Andreia -

    Ciao Buster….sono passati un pò di mesi da quando hai parlato del tuo amore….
    Io ora mi ritrovo nella tua stessa situazione…ci siamo lasciati…per una fatto veramente ridicolo…un ragazzo mi mandava delle email…dicendomi che voleva rivedermi perchè era innamorato di me..lui è molto orgoglioso…e non gli andava giù questa cosa..anche perchè purtroppo era il ragazzo per cui io ero indecisa all’inizio della nostra storia….
    Vedi la nostra storia è stata speciale, proprio come la tua….eravamo uno verso l’altro in modo particolare…abbiamo 22-23 anni…ma questo non c’entra, siamo abbastanza maturi da sapere cos’è l’amore..cosa c’è racchiuso in questa parola….
    Non voglio fartela tanto lunga…ma volevo dirti che tu fai bene a vedere lei come un futuro amore ancora possibile…non chiedere agli altri cosa ne pensano…perchè finchè non vivono la stessa situazione…non possono capirci…l’amore è soggetivo…e tu lei la ami profondamente..si capisce dalle parole che usi…ti dico: io e lui ci siamo lasciati dicendoci che siamo l’unica cosa importante…lui voleva sentirmi come “amica”..questo sarebbe stato sbagliato secondo me..perchè se vuoi che in futuro ci sia ancora qualcosa…nel presente purtroppo devi annullare la possibilità di incontrarla dal vero..magari messaggi, lettere e non altro…
    L’amore arriverà senza condizioni…senza che l’uno abbia notato nell’altro di essere ancora innamorato…arriverà con il dubbio di essere ancora desiderati dall’altra persona…e così sarà bellissimo…abbiamo fissato una data, un posto e un ora in cui incontrarci….non ti sembra bellissimo questo?…potresti fare ugualmente anche tu….ora sono qui a domandarmi se fra 2 anni le cose saranno come mi immagino..ma ti dico la risposta è si…se no tutto questo non ci sarebbe stato…se le nostre strado si fossero veramente divise non avremo cercato un modo per avere ancora un possibile riallacciamento…dimmi come stai ora…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili