Salta i links e vai al contenuto

L’amore esiste… l’amore eterno no

E’ sotto gli occhi di tutti, l’amore esiste… basta parlare con una persona qualunque e vi dirà che almeno una volta nella vita ha sofferto per amore… e non si soffre per qualcosa che non c’è. Ciò che non esiste, invece, è l’amore eterno. E’ chiaro, è capitato di nuovo… Di nuovo credevo di aver trovato la persona giusta, “l’altra metà”; e di nuovo mi sono sbagliato. L’amore è come uno strozzino che ti presta 10 e poi un giorno, senza preavviso, bussa alla tua porta per prendersi 1000. A questo punto, a 30 anni suonati, mi chiedo: perchè continuare a farsi del male? Dicono che la speranza sia l’ultima a morire, beh, forse dovrebbe essere la prima. A 9 anni vidi mio padre mentre metteva i regali sotto l’albero e capii che babbo natale non esisteva. Col tempo diventiamo forse più stupidi? Quante volte dobbiamo rivivere lo stesso strazio per capire come stanno le cose? Bello o brutto, giusto o sbagliato, le cose stanno così… Non accettare che gli amori finiscano equivale a non accettare la morte. Si muore, è così… e non credo che qualcuno se la sia mai presa o peggio, abbia provato a convincersi del contrario. Il punto è che mi sento come un bambino di fronte a un albero di natale, che piano piano toglie un addobbo alla volta fino a quando di fronte gli resta solo un pezzo di legno. Questa vita cosa offre di vero? Per cosa vale la pena di essere vissuta? Se togli i sentimenti veri, cosa rimane? Un’avventura in discoteca? La champion? non un granchè! Il fatto è che a volte hai bisogno di un motivo per andare avanti… un motivo per sopportare il dolore. Un dolore che non ti da riposo da quando ti alzi a quando vai a dormire, e che ti assale non appena rimani da solo. So che quello che sto passando è un brutto momento e che prima o poi le cose andranno meglio, ma le mie convinzioni rimangono. Forse, dovrei accontentarmi della champion… Forse, farei meglio ad accettare ciò che passa il convento con la stessa naturalezza con cui accettai che santa claus, era mio padre.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

8 commenti a

L’amore esiste… l’amore eterno no

  1. 1
    laragazzaconlavaligia -

    Il motivo per andare avanti sei tu, il tuo mondo..non accontentarti, rischieresti di sentirti vuoto e il dolore sarebbe piu’ forte di quello che stai provando ora.

  2. 2
    ylenu -

    Non ho molti commenti da fare, sinceramente, riguardo il succo della lettera…ma volevo lasciare scritto che è davvero una bella lettera.
    Sono del tutto d’accordo col “non accettare che gli amori finiscano equivale a non accettare la morte”.
    E’ così…tutto muore. Di eterno, da queste parti, non c’è proprio nulla.
    Dobbiamo vivere per noi stessi. Salutare le persone che incrociano il nostro cammino. Prendere il meglio da ogni esperienza e andare avanti…fino all’inevitabile fine.

  3. 3
    Mau -

    Un aforisma così recita:

    E’ preferibile l’aver amato, e aver perduto l’amore, al non aver amato affatto.

    Inoltre, perdonami, ma escludendo i sentimenti d’amore, nella vita non rimane solo la discoteca o la Champions. Anzi, sono cose che se non esistessero si starebbe molto meglio.
    La Musica, l’Arte, la Bellezza, la Natura, la Cultura. ( Tutte rigorosamente con le maiuscole).
    Ti par poco?
    Domenico Modugno scrisse, tanti anni fa, una splendida canzone:
    ‘Meraviglioso’.
    La conoscerai certamente.
    Non credo ci sia bisogno di aggiungere altro.
    Cordialità ed auguri.
    Mau.

  4. 4
    Luca -

    caro Mau,
    la musica, l’arte, la cultura, sono cose belle… lo dico senza ironia, ma credo che per alcuni non bastino a colmare il vuoto che a volte sento dentro…
    comosco anch’io la canzone che hai nominato, e probabilmente la conosce anche marco…
    ma una canzone è una canzone… la vita è un’altra cosa
    con affetto
    luca

  5. 5
    emme -

    http://www.letterealdirettore.it/i-cicli-della-vita/

  6. 6
    Mau -

    Caro Luca,

    Dove hai letto nella mia lettera che metto in parallelo la ‘vita’ con una ‘canzone’?
    Tua personale interpretazione.
    Il merito della riflessione che va fatta è rispondere alle domande poste da Marco: ” Per cosa vale la pena vivere questa vita? Cosa offre? ”
    Oppure, se vuoi….” Una lacerante sofferenza interiore per un amore sbagliato…perduto…può essere affrontata, superata, combattuta, bilanciata – vedi tu come meglio dire – ( certamente però non ‘sostituita’ )..e con che cosa…cosa ci offre la vita….
    A questo vanno date delle risposte. E naturalmente ognuno di noi ha le sue. Ma le risposte debbono essere, secondo me, fornite con l’intelligente riflessione che chi ci ascolta è un uomo adulto.
    Io ho scritto il mio pensiero partendo da un aforisma che, in qualche maniera e secondo me correttamente, esalta la sofferenza d’amore.
    Quindi, anzichè commentare il pensiero altrui, ti invito a fornire a Marco le TUE risposte ( se ne hai) alle domande poste che avranno, giustamente, come base una personale esperienza e percorso di vita.
    Cordialità.
    Mau.

  7. 7
    cujola -

    a volte gli amori finiscono,altre volte ci sono persone che stanno insieme da quando avevano 17 anni fino alla fine dei loro giorni..
    dipende..forse saranno state più fortunate..una risposta precisa non c’è.
    ma l’amore esiste ed esiste anche in altre forme..chi è stato meno fortunato nell’amore sentimentale dovrebbe trovare altre forme d’amore..perchè ce ne sono davvero tante,per poter donare tutto l’amore che si ha dentro..

  8. 8
    giorgia -

    io, penso che l’ amore eterno non ha ostacoli

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili