Salta i links e vai al contenuto

24 anni, sono solo

Pensavo di potercela fare, poter andare avanti da solo, ma così non è. Fa parte della natura umana, me ne devo fare una ragione. Non posso vivere senza trovare la mia metà. Ogni giorno diventa sempre più simile a quello precedente, la vita scorre sempre più in fretta, scivola via, senza che io possa realmente rendermene conto. La verità è che io non sono mai stato innamorato e ad oggi non so quale sia la mia sessualità. Ho pensato di essere etero, gay, bisex e anche di essere completamente privo di sessualità: asessuale. Non so ancora cosa voglio. O forse lo so: sto aspettando l’onda anomala. Vorrei incontrare una persona che mi faccia perdere la testa. Vorrei che fosse molto più intelligente di me, che mi travolga, che mi entusiasmi che mi trascini violentemente fino a riva, mi faccia toccare ancora la terra. Vorrei trovare il mio tsunami. Un ragazzo, una ragazza? Non lo so. Basta che mi trascini via. Perchè, credetemi, non è bello aver perso di vista la terra. Lasciarsi trasportare dalle onde, galleggiare senza meta. Sono apatico e l’apatia mi sta distruggendo, giorno dopo giorno.

Gli amici sono pochi e tutti nelle mie condizioni, ma loro la vivono in modo diverso o forse sono più bravi a nascondere le loro sensazioni. Ho voglia di conoscere gente, di confrontarmi. Voglio riconquistare l’entusiasmo che avevo per le cose fino a qualche anno fa. Voglio tornare a divertirmi. Non riesco più a sorprendermi, non ho interessi. Sto cadendo nel baratro dell’apatia.

Vi lascio il mio contatto msn: permesoloipetali87@hotmail.com. Se vi trovate in una situazione simile alla mia e volete condividere le vostre sensazioni, aggiungetemi. Se siete soli e avete la sensazione che non esista via di uscita, aggiungetemi.

Salvatemi. Salviamoci.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

1 commento a

24 anni, sono solo

  1. 1
    lorenzo -

    sono solo sono sola. ma che cavolo dite, siete nel della pieno della gioventu’. vivete tra telefonini pc e altre mille puttanate per comunicare, e siete soli. forza un po’ . a quell’eta’ si ha una forza inarrestabile. darei tutt quello che ho per tornare a 25 anni. sai qualè il problema? la tecnologia è utile per le aziende, una volta si comunicava a voce,

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili