Salta i links e vai al contenuto

Sono l’altra

Lettere scritte dall'autore  

Storia d’amore bellissima con un uomo sposato che vive però in un’altra casa.
La moglie ancora oggi fa finta di non capire che suo marito sta con me.
che suo marito è andato via di casa perchè stanco di non avere più niente, e di non provare nulla per la moglie.
La moglie ancora non si rende conto che a volte il marito le fa delle visite a casa tanto perchè deve farle,
ma che in verità si rompe le scatole ad andarla a trovare.
Io che sono l’altra aspetto che tutto questo tram tram finisca al più presto e che qualcuno impazzendo, compresa io, possa far venire fuori che questo uomo non aspetta altro che vivere serenamente una nuova vita con me.
Amen.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

34 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    ramona -

    La moglie fa finta di non capire? perchè lui non sa parlare?

  2. 2
    Almost-Imperfect -

    Se tu sei convinta che lui sia incapace a prendere una posizione certa e che serva un intervento in più per farlo decidere va bene così.

    ehhhhh ramona, lui poverino è combattuto, che vuoi farci, difficile decidere, meglio prendere tutto dove capita tante volte domani chiudessero i rubinetti (altra non è un commento negativo riferito a te, ce ne sarebbero di considerazioni da fare, ma non mi va di dirti niente)

  3. 3
    Mau -

    Buongiorno.
    Ma se lui è ‘già’ andato via dalla casa coniugale…cioè in sostanza..ha lasciato la moglie..cosa c’è che questa signora non capisce?
    E se lui è libero di vivere in una altra casa…perchè non vivete insieme? Quale è l’impedimento?
    Tu dici che attendi con ansia che questo tran tran finisca…che anche lui non vede l’ora di vivere serenamente assieme a te….
    Ma..perdonami…c’è qualcosa che non mi torna. Forse hai omesso qualcosa di importante e idoneo a comprendere meglio la situazione.
    Ma se non c’è altro e siete due persone libere, anche se già impegnate ma con ovvie soluzioni del problema (vedi richiesta di divorzio) mi è difficile capire il perchè di quanto da te scritto.
    In tutti i casi auguri per tutto.
    Mau.

  4. 4
    John -

    Bella storia, ma credo che se tu fossi veramente convinta di tutto ciò che hai scritto non avresti sentito il bisogno di scrivere qs lettera al mondo..

  5. 5
    Kid -

    Hahahahaha!
    Tram tram!

    e ..Ciuff …Ciuff!

    Ma che c’entra “Amen” alla fine?

  6. 6
    rossana -

    eehhhmmm, brutta storia! davvero ben poco chiara…

  7. 7
    venerespenta -

    si xò…insomma gli uomini sposati andrebbero lasciati stare..anche i fidanzati..ma almeno quelli sposati si..non si può sempre dire “capita” o “è capitato!” “non l ho cercato”. Io il mio uomo fidanzato l ho lasciato con lei..anche se aveva prima conosciuto me. Tante volte mi ha chiesto di tornare o fare da seconda ( o forse da prima non so) ma non l ho più toccato. Ho fatto male ora mi chiedo ..e vi chiedo??? ciao
    E purtroppo un giorno saremo noi le tradite. O le nostre figlie…allora è naturale forse? Lo acettiamo? O ci uniamo noi donne per non farlo capitare?

  8. 8
    altra -

    Salve rispondo a tutti e tutte.
    Il mio uomo era già in crisi con il suo matrimonio prima ancora che arrivassi io nella sua vita, e conoscendoci ci siamo innamorati.
    Il fatto che lui evita di esporre alla moglie la relazione che ha con me, è per il fatto che la moglie ha sempre avuto dei dubbi su di me, e tutte le volte il mio uomo le negava ogni cosa raccontandole un mare di bugie.
    oggi che ancora non è divorziato, ma solo indipendente in un’altra casa, ha paura che la moglie possa fare qualche azione contro di lui, e che succdeda l’inferno.
    La moglie lo sa che il marito sta con me, molte persone le hanno raccontato di noi, eppure lei continua a pensare che un domani suo marito possa tornare.
    Invece il mio compagno è statto tante volte chiaro nei suoi confronti, spiegandole che i vecchi tempi erano un inferno, e così da amici ci ri rispetta di più; è chiaro che tutti e due sanno che è una situazione che non può andare avanti così, che prima o poi si deve fare il passo legale.
    Ma a me quello che fa incazzare di più, è la cretinaggine del mio compagno, che pur essendo andato a vivere da solo, continua ad avere paura a mostrarmi alla gente, o nascondendomi in ogni luogo, perchè lui si giustifica che agli occhi degli altri risulta sempre essere sposato.
    Lui forse non ha capito che la gente lo sa che vive da solo, e come le voci girano in maniera svelta, eppure si limita con me nel vivere con serenità; mentre la moglie senza dir nulla, perchè ha deciso di non confidare più nulla della sua vita privata, si fa i fattacci suoi.
    ciao.

  9. 9
    rossana -

    hai fatto benissimo a fare così, Venerespenta.
    sei stata saggia per tre, anche se magari è proprio per questa tua scelta ammirevole che ti senti… spenta. 🙁

  10. 10
    dancan -

    ma trovartene uno solo tuo, ti pareva brutto? cioè… andate dietro a quelli sposati o in fase di separazione, e vi lamentate pure dei problemi? ma che razza di donne siete?????

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili