Salta i links e vai al contenuto

Sono disperato… ho bisogno di aiuto

Lettere scritte dall'autore  

Ho bisogno di aiuto, non c’è la faccio più. Sono di Rimini e ho 54 anni. La catastrofe è iniziata a febbraio 2017 e non ancora finita. Sono passato da una vita normale al carcere, coinvolto da pseudo amici in una truffa telematica. Ho passato 4 mesi in carcere e tre ai domiciliari. Ho perso il mio impiego, la casa è la residenza. Adesso sono per strada, un senzatetto con tanti problemi di salute e senza un centesimo in tasca. A dicembre 2017 sono stato ricoverato una settimana in ospedale per una Neurite ottica bilaterale (infiammazione di entrambi i nervi ottici) ed ancora adesso ho grossi problemi di campo visivo. Ad aprile 2018 ancora ospedale per Duodenite ulcerosa e a maggio terza volta in ospedale per polmonite. Mi sono rivolto alla Caritas ed alla Comunità Papa Giovanni XXIII e per qualche notte ho dormito in un letto. Non posso essere aiutato dagli assistenti sociali perché non ho la residenza (essendo senza fissa dimora) ed il Comune non mi concede la residenza fittizia. Adesso mi sono rivolto all’associazione Avvocato di strada che hanno già fatto avere la residenza ad alcune persone. Speriamo bene. Ho chiuso definitivamente i rapporti con i parenti più stretti (mio fratello) ed alcuni amici. Ho bisogno di un tetto dove poter dormire, di un lavoro, di aiuto. Sono disperato. Vi prego fate qualcosa. Grazie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

6 commenti

  1. 1
    maria grazia -

    Pensa che invece quando a me balenò nella mente la balzana idea di commettere una rapina, furono proprio i miei amici a salvarmi, dissuadendomi dal farlo. Al momento invece avrei bisogno di assumere almeno cinquanta persone che mi aiutassero con la mia attività in proprio, ma purtroppo non saprei come pagarle viste anche le tasse che il benevolo stato italiano mi farebbe piovere addosso. Premesso ciò, devi anzitutto perdonare te stesso perchè può capitare a tutti di sbagliare. Il comune è tenuto a darti una residenza fittizia se non hai fissa dimora, informati meglio. E per quanto riguarda il lavoro e l’ alloggio, ci sono ad esempio agriturismi o case-comunità agricole che ti accolgono nelle loro strutture in cambio del vitto, di un posto letto e di una piccola paga per il lavoro svolto. Questo è una delle tante strade percorribili ma ce ne sono molte altre. Basta continuare a informarsi presso enti o associazioni..

  2. 2
    maria grazia -

    ..Cerca anche – se non lo hai già fatto – di imparare una professione specifica, che può sempre tornare utile.
    Intanto ti lascio i link relativi a quanto sopra. in bocca al lupo.

    http://www.ristretti.it/areestudio/territorio/bivacco/attivita.htm

    http://www.ufficiodiscollocamento.it/

    http://www.ruralpini.it/Alpeggi-lavoro-offrono.html

    http://www.today.it/economia/posti-lavoro-italia.html

    https://www.mbnews.it/2017/06/lavoro-per-i-detenuti-quando-il-carcere-offre-la-possibilita-di-una-seconda-vita/

  3. 3
    Caterina -

    Mi serve un aiuto ho un debito da saldare ..pago 600 al mese ma non c’è la faccio più. ..cerco una finanziaria che mi ascolta. ..avrei bisogno di 2500 da restituire in rate da 200 ..Mi salverebbe la vita giuro. ..nn cerco regali solo aiuto x favore. ..Sono disperata …

  4. 4
    Es -

    Tempo fa ho visto il sito dell’associazione https://www.wwoof.it/it/ che da la possibilità di avere vitto e alloggio in fattorie agricole in cambio di volontariato. L’iscrizione all’associazione costa 35 euro ma parlane con gli avvocati di strada …
    Auguri!

  5. 5
    Yog -

    Ci sono avvocati di strada??? Datemi l’indirizzo anche a me, potrebbe tornarmi utile. Spero che siano gratis, perché di solito chi paga le spese legali è un buon candidato a diventare cliente della Caritas.

  6. 6
    E -

    Yog, io ho il meglio di tutto, anche avv., ed è gratis! 😃

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili