Salta i links e vai al contenuto

Sono cambiati i ruoli fra di noi

Lettere scritte dall'autore  Rgiov
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

40 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    andy -

    max vai… le francesche ti aspettano.
    mettiti una estranea in casa di 30 anni.

    fai pure

    “Ognuno di noi sa’ cosa e’ andato male in un rapporto cosa era giusto o sbagliato cosa purtroppo ha fatto si che si venisse abbandonati anche se ahime’ a volte non si e’ colpevoli di nulla.
    Ma se una storia finisce , il motivo e’ semplice l’amore non e’ eterno di sicuro non lo e’ quello non vero!
    Se ci sentiamo soffocare, se ad un certo punto la nostra storia ha un ‘inversione di tendenza di ruoli, qualcosa sta cambiando , qualcosa sta andando verso un’altra direzione e se il cuore avverte ansia e’ perche’ realmente qualcosa non va’!”

    vai a caccia dell’amore caro max.

    ma ti do un consiglio, non sposarti.

    poi fai come vuoi.
    ricordati che quello forte sei tu.
    sei UOMO.

    non hai tempi.
    o meglio non hai i loro tempi, le loro esigenze.

    noi uomini dobbiamo solo imparare a convivere con la solitudine.
    io sto bene finalmente sotto quel punto di vista.

    che me ne faccio di una così?

    ci vuole un bel giro di amichette, un bel cagnolino e poi veramente si vive.

    non è più come una volta non c’è possibilità di crescerla na donna.
    a 30 anni ti metti in casa una estranea se ti scegli una trentenne (con tutti i suoi ex, ox, ux alle calcagna) e una “che dovrà evolversi” se ti scegli na ragazzina.

    se vi sposate e fate figli eppoi…leggiti il pensiero di tale terrona..
    beh poi sono cavolacci vostri.

    e non è uno scherzo, chiedere a chi si è sposato.

    conclusione: ah terrò PRRRRRRRRRRRRRRRR

  2. 22
    Sergio -

    Vedi terrona78, lo scrivi tu stessa che non ne vale la pena, quando dici che se è finita in quei modi non era amore.

    Allora perchè le persone si ostinano a dire “TI AMO” senza provarlo?
    Perchè per anni ti devono illudere e magari si guardano intorno?
    Perchè c’è tutta questa volubilità?

    Personalmente ho avuto esperienze molto forti nella mia vita, esperienze dove però ho mantenuto il mio ego morale intatto, non mi sono fatto infoiare da 4 cazzate… allora perchè porca miseria devo sempre incontrare donne adulte a cui bastano 4 frasi di Moccia messe in croce per farsi trombare da qualcun altro?
    Evolvere, è la parola giusta, ma evolvere vuol dire migliorarsi.
    Se si distrugge tutto si sta solo regredendo.

  3. 23
    terrona78 -

    Caro andy forse non mi sono spiegata bene anche se pensavo che fosse chiaro quanto ho espresso.
    La vita e’ fatta di scelte se tu scegli che avere un cagnolino e delle amichette per te e’ il massimo allora procedi secondo le tue esigenze !
    Chi meglio di te sa’ come gestire la tua vita ???!!!!
    Quando parlo di sensazioni e percezioni negative e quindi di rapporti che stanno precipitando parlo esattemente di situazioni in cui uno dei due si sta allontanando perche’ non innamorato/a ma, pensavo fosse chiaro che non ero io la parte che si allontanava ma il contrario!
    Cosa ci trovi di tanto strano nel lasciare chi ami se comprendi che lui non ama te ??
    Io non ci sto con chi non mi ama e con questo non intendo che se lui non mi fa i regalini o non mi stende il tappeto rosso io ne cerco un altro , non ne cerco nessuno!!!
    Il modo in cui parli e’ triste , non perche’ quello che tu dici e’ del tutto sbagliato ma per quello che non sei riuscito a cogliere dalla tua cattiva esperienza ..nulla per te stesso vermanete nulla..e sei annientato gia’ cosi giovane.
    Che tu non creda piu’ nell’amore potrebbe essere normale..e sai io credo che per come ancora sei sconvolto anche farti delle amichette e un cane sara’ difficile non so cosa potresti offrire loro se non offri a te stesso niente!

    P.s. Che te ne fai di una cosi?? In questo momento che cosa se ne fanno di uno che non e’ in grado di accettare una sconfitta anche se dolorosa e che non sa’ guardare alle cose relamente importanti che ha ancora!!!

  4. 24
    terrona78 -

    *Sergio perche’ le persone si ostinano a dire ti amo se non lo pensano ???
    Bella domanda … !!!!
    Non ho una verita’ assoluta in mano.. ma di certo tante piccole certezze che mi fanno pensare che anche la parola di Ti amo come tante altre viene usata a volte senza dargli il vero significato!
    Nei momenti euforici tanto forti sono le emozioni del momento che per far capire all’altro che si e’ molto presi non si trovano parole se non questa.
    Il maschio spesso la usa durante e dopo un atto sessuale per far capire alla compagna quanto e’ stato bene e quanto la desidera , e la donna a volte la usa per rassicurare il partner quando magari vorrebbe essere rassicurata lei…
    Beh ..io credo che il dire TI AMO non abbia alcun senso se non seguito da azioni che si riconducono a quel reale significato!
    Io non dico spesso TI AMO , quando l’ho detto e sino ad oggi solo ad un uomo ero innamorata e prima di dirlo credo di averlo fatto sentire anche senza parole…!
    Il vero TI AMO non lo devi sentire solo con la voce ma lo devi sentire dentro quando te lo dicono !!
    Ma comprendo che a volte le parole che vogliamo sentirci dire e se in quel momento le dice lei o lui che amiamo tocchiamo il cielo con un dito e abbiamo il diritto di goderci il nostro momento e di crederci anche !!!
    Ma il resto lo dobbiamo sentire anche…
    Vedi Sergio io non ho detto che non vale la pena ma se una storia e’ finita qualsiasi siano le motivazioni devo accettare questo cambiamento e anche che l’amore con quella persona non c’era ma non vuol dire che non ci sara’ piu’ per me …
    Se quelle donne con 4 parole corrono dal Moccia di turno non sei tu il problema … sono loro e perdona la parola e la convinzione vuol dire che in loro non avevi visto cosa erano realmente!Ragazzine bisognose che corrono ovunque!!!
    Donne disperate in cerca di compagnia per la loro solitudine ..e la cosa triste e’ che magari noi le amavamo…solo questo!!

  5. 25
    Max -

    Andy le mie paure lo sai che assomigliano molto e tanto ai tuoi pensieri, anke io sto bene da solo x il momento, xchè fortunatamente non mi manca niente. Vabbè lasciam perdere il matrimonio ke vedo una cosa lontanissima da me, ma di accontentarmi nn se ne parla proprio.
    Io da questa delusione ke ho avuto, son diviso a metà, perchè da una parte la penso esattamente come te, nel senso ke mi son rotto di amare perchè oggi la maggiorparte delle ragazze sai già tu meglio di me come sono, ma dall’altra vedi persone come Francesca, anke se nn la conosco, mi piace il suo modo di porsi,e quindi sai ke qualcuna esiste…non possiamo fare di tutta l’erba un fascio, ci sara’ pure qualcuna ke è cresciuta con dei valori e ke ancora rincorre come me quel sogno kiamato amore.
    Al momento son proprio paralizzato….c’è una parte di me ke spinge a fare la cosiddetta “bella vita”, ma dall’altra parte poi mi sentirei un po in colpa, xchè butterei all’aria quel ke son stato in 30 anni della mia vita.
    🙁
    Mamma mia ke confusione…….

  6. 26
    Spectre -

    @ minuta
    […] Ragazzi, ma veramente? Volete una donna che ”dipende” da voi, che vi vede come un’àncora a cui aggrapparsi, che non sa fare un passo senza di voi e che da sola si sente perduta? […]

    Hai letto questo nelle mie parole? No. non lo dico e non lo voglio, potrei anche rigirare la questione e dire che sono certe donne che HANNO BISOGNO della dipendenza, cercano l’ancora per aggrapparsi. Saltano di palo in frasca per non cadere a terra. Arrivano, usano e vanno. Quindi… siamo al punto di partenza. Uomini, uguali alle donne.

    No, non voglio una donna dipendente, non voglio farle da padre, non voglio farle da psicologo. Voglio una DONNA con le palle che mi metta anche in difficoltà se mi mostro infantile o sciocco. Sì, lo voglio, come non voglio una donna che mi faccia da mamma a 360°. Voglio una persona che non si approfitti delle cose. si chiama RISPETTO reciproco. È vero, sono il primo a dirlo che i rapporti mutano, e non è questione di russe, moldave, slovene o rumene. È questione di maturità e di rispetto per chi ti ama, e che hai amato… perché si può usare anche il passato. non entro nel merito di quanto siano brave o meno le straniere, dico soltanto che ESIGO il coraggio delle proprie azioni.

    Chi vuole veramente una donna sottomessa? Forse 50 anni fa. Forse…

  7. 27
    Spectre -

    [continua]
    NON ACCETTO nella maniera più assoluta nessuna spiegazione che non sia la verità. È dolorosa, ti fa sentire una merda e a me fa del male? Sì, lo sei, se non mi hai dato rispetto per rispetto. Io soffrirò perché mi ha fatto qualcosa alle spalle? Se ti dispiace potevi fare a meno, sennò fatta è fatta. Non si piange DOPO. Cosa mi disse la mia? “hai ragione, ho sbagliato, ma devo flagellarmi in eterno? Capita di sbagliare”. Mi sono sentito dire “mi dispiace”, “non volevo farti soffrire e far soffrire la tua famiglia (che le voleva molto bene facendola anche da 2nda casa quando nella sua c’era aria di guerra)”.

    ma la realtà è che l’hai fatto. Rendersi conto DOPO delle cose non ha valore.
    Capisci di cosa parlo?

    Ripeto, i rapporti mutano, ma se le cose sono chiare e fatte nel rispetto, allora sì si può parlare di infantilismi o meno. Se manca il presupposto di base, vale tutto.
    AZIONE – REAZIONE.

  8. 28
    terrona78 -

    Per Max,

    Sai io penso che tutti noi abbiamo incontrato persone sbagliate e visto in loro la possibilita’ di qualcosa di diverso, ma per questo non vuol dire che siamo sfigati ..
    Ammetto pero’ che ci vuole anche un pizzico di fortuna in amore e nel fare l’incontro giusto con quella persona che fa’ al caso nostro..e non e’ facile!
    Ma e’ anche incontrando le persone sbagliate che poi riusciamo a trovare quella diciamo giusta!
    L’esperienza , la cattiva e quella buona servono anche a questo ..con il tempo hai quel qualcosa in piu’ che ti fa capire subito chi hai difronte e questo e’ importante !
    Tutto quello che ti circonda e’ triste o peggio si sentono e vedono cose catastrofiche e vergognose ma non e’ tutto cosi il mondo e le persone non e’ giusto neanche generalizzare o farsi paralizzare da questo!
    Parti da te tu sei cosi ?? NO ! E questo significa che ce ne sono altre persone come te e anche come me!
    Vedi gia’ ce ne stanno due …e chissa’ quante !
    Non e’ che dobbiamo rincorrere l’amore e come dice andy tu non hai l’orologio biologico ( ma che mediocrita’ e stronzate che dice..questo..) si deve solo essere aperti e semmai pronti a cogliere l’occasione che puo’ presentarsi quando meno ce lo aspettiamo e in circostanze svariate!!
    La vita e’ fatta di scelte c’e’ chi sceglie di restare solo, di cercare l’amore, chi invece di godersi la vita con piu’ persone , nessuno puo’ giudicare nessuno sempre che ognuno scelga secondo cio’ che desidera e lo fa stare bene e mirare con concretezza a questo!!!!
    Ora sembra che sia qui a dire che ogni cosa e’ bella e tutto e’ superabile..non intendo questo , ma di di sicuro che si deve amare la vita per vederla con tante possibilita’…perche’ ci sono!!
    E dico basta ai luoghi comuni e dico si all’azione!!
    I ripieghi mai , i surrogati mai… altrimenti non si potra’ mai essere soddisfatti …

    Ti mando una buona giornata ..e sono qui ciao max

  9. 29
    Rgiov -

    Ciao,
    sono Rgiov,
    l’autore della lettera.
    Per minurta (commento 15).
    Guarda sinceramente non è il fatto che lei sia diventata indipendente a preoccuparmi.
    Anzi, questo può essere un fatto anche positivo.
    Il problema è che una persona cambia da un giorno all’altro, guardacaso in corrispondenza del nuovo lavoro.
    Vuol dire che all’imporovviso ti vede in tutt’altra prospettiva e tu diventi il passato.
    Cosa posso fare per recuperare il rapporto?
    E se invece la cosa dovesse prendere una piega negativa, cosa mi consigliare di fare per uscirmene a testa alta?
    Quali sono i metodo più efficaci per capire se c’è un altro? Concordo con chi diceva in un commento: meglio scoprirsi gelosi che cornuti.

  10. 30
    Max -

    Francesca ma ke bella persona ke sei…
    Son un paio di giorni ke grazie a questo sito e ai tuoi post, sto riprendendo il sorriso…
    E’ vero, sarà anke giunta l’ora di riprendere in mano la mia vita,e il tempo è dalla mia parte.E chiedo scusa a RGiov l’autore del post,se ne sto facendo una cosa personale… Grazie alle tue parole mi sto rendendo conto che una persona seppur sbagliata non puo’ cambiare quel ke io ero prima di fidanzarmi, non sarebbe giusto.
    Ed il mio volermi bene come dici tu, dovrebbe portarmi a vedere il bicchiere mezzo pieno, senza lasciarmi coinvolgere dalle ingiustizie ke si sentono ogni giorno dai media, o da esperienze dirette di ki ci sta vicino. Io poi anche se nn praticante sempre, sono una persona cattolica, quindi dovrei amare il prossimo come me stesso. E questo sta diventando il mio imperativo questi giorni, + ke ricordare le esperienze ke vengono dal passato e ke nn torneranno +…
    Penso che avrei bisogno di un bel viaggio, non importa dove, giusto x cambiare aria…come penso kiunque dovrebbe concederselo dopo un’esperienza non felice….ma senza scappare da nessuno, giusto per mettere in ordine tutti i pensieri nella mia testa, o fare un reset semmai 🙂
    Ma tu sei single da tanto tempo? vedo ke sei riuscita a metterti alle spalle tutte le tue esperienze, e anzi ne hai preso il buono solo x farti crescere e diventare quello ke sei…hai ragione , in fondo non tutti i mali vengono per nuocere!

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili