Salta i links e vai al contenuto

Solo un’amica

Lettere scritte dall'autore  Plutone77

Salve a tutti.
Vorrei avere qualche parere riguardo una situazione che vivo da circa 7/8 mesi.
Nell’azienda in cui lavoro c’è una collega molto bella e affascinante, soggetto di desiderio di quasi tutti; molto spigliata e socievole.
In genere mi tengo sempre a debita distanza da persone simili perchè concentrate troppo su se stesse piuttosto che ad un serio confronto con gli altri, quindi da quando è entrata in azienda (circa due anni fa) e fino a 7/8 mesi fa non l’ho mai neanche salutata.
Avendo poi amicizie in comune tra i colleghi, pian pianino abbiamo preso confidenza fino a diventare da qualche mese a questa parte, il suo primo “confidente”.
Piccola premessa: è fidanzata da circa 1 anno e mezzo con un ragazzo che lavora lontano da lei e con il quale si vede solo nel week end.
Dopo un po di tempo ha iniziato a cercarmi assiduamente sia in azienda che fuori (è capace di chiamarmi al telefono anche 10 o più volte al gg), qualche volta mi ha anche chiesto di uscire con lei (nonostante avesse molta paure delle malelingue) ribadendo però sempre il fatto che tra noi ci fosse solo amicizia.
Io non l’ho mai cercata, ne fisicamente e ne telefonicamente, è sempre lei che si fa viva, soprattutto quando ha problemi con il ragazzo o con amiche, oppure per problemi familiari.
Mi considera la sua spalla destra, mi sente più forte, un punto di riferimento che, non so per quale motivo, le manca.
Dopo qualche mese io non ce la faccio più e mi dichiaro e, conoscendo la sua posizione sentimentale, le dico di troncare il nostro rapporto d’amicizia.
Lei acconsente a malincuore ma continua a chiamarmi almeno una volta al gg facendomi la stessa domanda: “come stai?”
Dopo circa due settimane di distacco tra noi, mi racconta un problema familiare e, piangendo, mi dice che non sapeva con chi sfogarsi.
Riaccantono l’ipotesi della rottura e la ascolto.
Pian pianino a riiniziato a cercarmi come prima.
Io continuo a comportarmi come ho sempre fatto, cioè a non cercarla mai, lei invece è capace di chiamarmi anche alle 10 di sera (week end escluso ovviamente, dato che sta col ragazzo).

Secondo voi, cosa vuole realmente?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Solo un’amica

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    alberto -

    secondo me devi parlarne in modo piu diretto,su cosa davvero sente lei,io credo che dovrebbe essere il partner il 1 confidente,sicuramente anche gli amici di cui ci si fida sono naturali interlocutori di confidenze o sfoghi,ma da quanto descrivi credo che ci sia ben di piu di questo,se ti chiama sempre per sapere come stai,insomma…
    non mi sembra “normale”tutto questo per 1 ragazza impegnata…ma credo che il parere di 1 ragazza che postera’ qui possa esserti piu utile…

  2. 2
    Gaetano -

    Vuole solo un amico, se come hai detto tu non la vedi solo come un’amica sarebbe meglio allontanarla perchè ti innmoreresti sempre di più fino a soffrirne.
    Il fatto che lei chiarisca sempre che ti vuole come amico è il modo che ha per “pulirsi” la coscienza e sentirsi a posto.
    Purtroppo nel tempo non c’è il rischio che s’innamori di te, come sicuramente non ha intenzione di giocare con i tuoi sentimenti, ma ha bisogno di sentire che lei per te è importante, insomma con te mantiene un atteggiamento egoista, mica è stupida lo sa che può far male ma come vedi non ha la forza/maturità di rispettarti per come le hai chiesto.
    Tu devi pensare a te stesso, prima di farti male e non devi allontanarla perchè non ci sta, ma solo per difenderti. Se lei non ti vede che solo come amico non ha colpa, ma se tu non la vedi come amica perchè dovresti sentirti in colpa? Non devi ferire lei come non devi ferire te, tu non vali di meno.

  3. 3
    guerrirero -

    altro tipico problema femminile. Certe donne cercano proprio nel macshio che poi vedono come amico, quella completezza che non trovano nel fidanzato ( e che ci stanno a fare?)), infatti non è casuale che cerchino il maschio e non una ragazza.Però poi rimane tutto così, non ci può essere altro che amicizia (per convenienza loro) perchè la donna sguazza bene nella lamentela e nel farsi del male, però poi spesso anche inconsapelvomente usa un altro maschio per senrtiri confortata e compensare quello che non ha, ma nel frattempo non cambia una virgola.
    Lascia perdere ste donne insicure che credono di sfogare con persone serie (rare) , le loro cazzate mentali provocate da altro ed altri, spesso fidanzati imbecilli che le trattano male o ex che le prendono in giro.
    Se ha il ragazzo si rivolga a lui, altrimenti non rompa. Allontanti, tu non sei il buon samaritano di nessuno, che lei si risolva i suoi prob da sola, tu sei uomo ancor prima che amico.Al massimo vadano da uno psicologo e stop

  4. 4
    Plutone77 -

    Sono d’accordo con entrambi: con Alberto perchè anche secondo me il ragazzo dovrebbe essere il primo confidente (mentre lei mi ha espressamente confermato di avermi detto cose che non conosce nessun altro, anche se le confidenze sono unilaterai perchè lei di me sa ben poco), con Gaetano perchè so bene che in situazioni simili sarebbe meglio tagliar corto, come del resto ho cercato di fare. Ci sono molte cose però che non mi quadrano, sono piccoli gesti, attenzioni che di solito non si danno ad un amico, tipo passa spesso nel mio ufficio per andare in bagno nel mio reparto (quando ne ha uno per le donne nel suo che è molto più vicino), a volte mi lascia un cioccolatino sulla scrivania, quando esce con gli amici e per qualche minuto si ritrova sola mi messaggia etc… Poi c’è un fatto che mi fa riflettere: molti in azienda hanno notato il suo attaccamento nei miei confronti e glielo hanno fatto notare con delle battutine. Lei si arrabbia come una jena, allorchè io le ho detto che, se le dava così fastidio, avrebbe fatto meglio a non cercarmi più. Parole buttate al vento…

  5. 5
    Ari -

    Vuole giocare con te.
    Le fai comodo.
    A volte le donne si comportano da stronze.
    Te lo dico a malincuore, ma è così.

  6. 6
    Monk -

    Prende da te quello che non ha da lui, ma a letto ci andrà sempre e solo con lui. Vedrai che se non la calcoli, si lascia pure con il ragazzo. Prova.

  7. 7
    silvana_1980_la_domanda_sorge_spontanea -

    dunque…scusami sai…ma sta qua…tra un ossessione e l’altra…trova il tempo anche di lavorare??
    scherzi a parte..da quel che racconti comunque ti vedo più come una stampella, che come un compagno per lei..

  8. 8
    Plutone77 -

    In verità non mi espongo con cosigli, per lo più so ascoltare…

  9. 9
    Don -

    La solita storia..purtroppo è successo pure a me..le ho detto tante volte addio malei dopo un pò di tempo ritorna e comincia a telefonarmi e a mandare sms..cos un giorno l’ho messa alle strette e le ho illustrato la mia situazione, ponendole un’unica domanda ti sei presa gioco dei miei sentimenti o c’è qualcosa e lei mi ha risposto dicendomi che è molto affezionata a me e che vuole uscire la sera e chiamarmi perchè sono importante nella sua vita ma solo come AMICO. Così le ho detto che da parte mia che non ero innamorato ma che ero un bel pezzo avanti rispetto all’amicizia e che non volevo più farmi del male e che non avrei più risp nè agli sms e nè alle chiamate e che mi dispiaceva molto comportarmi così. All’ inizio è stato duro resistere ma poi con il tempo tutto passa fidati..ma nessuno sarà come lei ma il mondo è pieno di donne con altre qualità e difetti. Perciò amico mio coraggio e pensa solo a te

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili