Salta i links e vai al contenuto

Sognando di andare in australia

Ho 47 anni , sono felicemente sposato da 19 anni, ho due figli , un maschio di 18 anni e una femmina di 12. Lavoro da circa 20 anni in un’azieda lider nel settore bibite , qui mi sono formato  nel campo della qualità ed oggi occupo una posizione di responsabile .Scrivo questa perchè da un pò di tempo mi domando perchè devo  continuare ha  vivere  in un paese  che  rende  la  vita  quotidiana difficile e  offre scarse possibilità per un futuro ai mie figli.Si può sognare alla mia età di ricominciare  a vivere in un altro paese come l’australia ? che possibilità ho ? mi farebbe piacere ricevere qualche consiglio da qualcuno che come  me  questo sogno lo ha realizzato.

saluti

Vincenzo S.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Mondo

3 commenti

  1. 1
    matilde -

    Ciao sognatore47, non sei il solo a pensarlo.
    Anche io molto spesso mi chiedo in che Paese viviamo, purtroppo però non è facile andarsene via. Al di là del lavoro, è proprio lo stile di vita che cambia ma sopratutto bisogna avere il coraggio di lasciare tutto: la casa, gli amici i parenti.
    La situazione si complica (o si semplifica a seconda dei punti di vista) se poi non si è soli ma si ha una famiglia a carico: tua molgie e i tuoi figli sarebbero disposti a seguirti ?
    In Australia poi dove cambia tutto.. anche le stagioni….
    Bisogna avere un gran coraggio ad andarsene.. è dura cambiare città..continente.. figuriamoci l’emisfero ! 🙂

  2. 2
    Amedeo -

    Ciao a tutti…io ho bisogno di evadere perche’ credo in una vita migliore…diversa…ma migliore. I nostri problemi in Italia sono esagerati…Sicuramente ogni posto ne avra’ del suo, ma io sono fiducioso…Quando si vive serenamente, si puo’ rischiare anche a ricominciare una nuova vita anche a 38 anni, sono sposato con due figli. Spero di avere contatti con gente che, come me, vuole realizzare questa nuova avventura…Se qualcuno ha il piacere di scrivermi e di consigliarmi: amedeo.cam@tiscali.it e/o fightwolf@hotmail.it.

  3. 3
    EROS -

    Sono stato in australia 3 mesi. A parte il problema del visto che è facilmente risolvibile, devi avere anche una appena sufficiente conoscenza della lingua ed un piccolo capitrale iniziale anche di 5000 euro per far fronte alle spese iniziali prima di trovare un lavoro, il quale si trova con estrema facilità. Sottolineo estrema facilità!!!!!! Per il resto australia è un paese meraviglioso dove tutto funziona e dove ci puopi solo guadagnare (non solo in denaro), ma in qualità di vita a 360 gradi. Se ci vai seriamente per lavoro, non te ne andrai mai più!!!!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili