Salta i links e vai al contenuto

Si può stare così male per amore?

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

4.143 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 415

  1. 21
    massi61 -

    Sorbino
    ti posso consigliare di farle leggere cosa hai scritto in questo forum
    così che capisca quanto ti faccia male vederla.
    Se non adotti un provvedimento vuol dire che vuoi soffrire. Ognuno sceglie cosa fare nel dopo. ciao a presto Max

  2. 22
    ciro -

    Penso che quando qualcuno ti dice non ti amo piu è meglio farsene una ragione e farsi da parte. Onestamente tornereste con una persona del genere che magari dopo ripresenterà la stessa questione e magari soffrirai nuovamente? Quando finisce un amore e solo perchè ne è già iniziato un’ altro, cè sempre una persona che sostituisce l’ altra, al 99 percento gli piace un’ altra persona. Sai che dici VAFFANCULO vai con chi vuoi e fottiti. Io so chi sono e tu non lo potrai mai capire!

  3. 23
    disperato -

    Ciao ragazzi, non so se mi fa bene ho male leggere tutto ciò….forse ho voglia di nascondermi ma non serve. L’unica cosa di cui sono certo è che “VOGLIO MORIRE”.
    La mia storia è durata 9 mesi, vi racconto un pò in breve. Lei, la mia stella, stava insieme ad un ragazzo da 10 anni che non amava più da 2 o 3 anni. Un grigio giorno d’inverno mentre stavo fumando una sigaretta a lavoro spunta lei. Ci mettiamo a chiaccherare un pò, ai tempi era appena arrivata, tra di noi c’è subito un feeling bellissimo. Poco tempo dopo, dopo settimane di sguardi e sorrisi, alla convention aziendale io le tengo un posto accanto a me e le mando un messaggio….”sto aspettando te”. Da quel giorno è stato amore. Il periodo successivo è stato durissimo, lei doveva chiudere la sua storia che ormai era diventata lacerante. Ai primi di marzo lei dopo giorni di discussione lascia il ragazzo, con cui conviveva, e 2 giorni dopo viene a vivere da me…non aveva più una casa. I mesi successivi sono stati e saranno indimenticabili….sempre insieme, giorno e notte, addormentarsi con lei a fianco e risvegliarsi con lei a fianco, week end in montagna, in collina, al mare…dopo qualche mese lei, giustamente, ha comprato casa ed è andata a vivere da sola…casa sua l’abbiamo costruita insieme. I problemi iniziano nel periodo di giugno quando scopro che quotidianamente si sentiva e scriveva con il suo ex…cosa che mi sarei aspettato ma mai successa nel primo periodo. Per me è un duro colpo, le ne ho parlato e sembrava tutto abbastanza risolto. Lei da quel momento inizia ad aprirsi un pò di più con me e capisco che alle sue spalle ha una famiglia che continua a farle vioelneze psicologiche per farla tornare con il suo ex..al punto che lei inizia ad essere triste ogni volta che torna a casa, a non mangiare ecc ecc. L’ultima settimana di luglio, prima di andare in vacanza, siamo stati a Portovenere…un sogno. Lei parte per le vacanza, non insieme perchè i suoi non erano d’accordo…inizia di nuovo ad essere strana, scopro ancora che il suo ex le continua a scrivere e la minaccia di uccidersi..lei risponde tenedomi allo scuro di tutto. Dopo una settimana mi lascia per telefono dicendomi che non sapeva più cosa provava per me. Vi evito il mio strazio,nei giorni successivi lei mi manda qualche messaggio, chiamandomi tesoro, stella e continuandomi a dire che deve mettere a posti i cocci della sua vita e risolvere i problemi che ha fatto finta di non avere. Al rientro delle vacanze dopo uno spiacevole incoveninte ci vediamo a casa sua…entro, l’abbraccio, la bacio, facciamo l’amore, parliamo e decidiamo di riprovarci…tutto bellissimo. Il giorno dopo con una mail, molto bella, lei chiude di nuovo tutto dicendomi che ha bisogno di fare chiarezza con se stessa per poter guardare al domani senza la zavorra del passato….la mail finisce così, Tu sei unico, spero sia un arrivederci e non un addio. Tua……
    Non vi dico come sto, morire sarebbe la cosa più semplice!!!
    Aiutatemi, vi prego!

  4. 24
    ilaria -

    Ciao, sono Ilaria e ho 23 anni.. dopo due anni d’amore, il mio (ormai ex) ragazzo, mi lascia dicendo che pensa di non amarmi più, e che ha bisogno di stare solo, di camminare con le sue gambe, di passare da ragazzo a uomo indipendente (lui ha 24 anni), però mi ha anche detto che una piccola parte di lui pensa che sta facendo una cazzata, e che probabilmente una persona come me non la incontrerà più, e che gli è capitato, in qs due anni, di pensare che io ero la persona giusta per lui… Ora, è una settimana che non ci vediamo ma ci siamo sentiti tel e via mail, da oggi però abbiamo deciso di non sentirci del tutto per due settimane (lui ha detto che ci possiamo scrivere via mail, ma sinceramente se riesco ad essere forte voglio evitare tutto, e vedere se in due settimane mi cerca) e poi forse di vederci… Dice che non vuole un’altra ragazza, gli piace stare da solo, ecc… Io ho sempre saputo che aveva un’anima un po’ “zingara”, nel senso che è sempre stato abituato a farsi molto i cazzi suoi, i suoi divorziati da quando ha 16 anni, sua mamma che cmq gli ha sempre fatto fare ciò che voleva senza chiedere troppo dove vai con chi esci, insomma, le domande da genitori ad un figlio.. Poi si è innamorato di me, due anni fa, tutto bellissimo, intesa perfetta anche a letto (e non è facilissimo), qualche discussione ma nulla di importante.. Però, ad un certo punto, inizia a scalpitare… io non sono mai stata pressante e non gli ho mai negato nulla, poteva vedere gli amici quando voleva, senza nessuna limitazione, però a volte non basta niente… In questi giorni nelle sue mail compaiono parole come “ti sento ancora in un certo modo vicina a me” “so che è un controsenso, tuo XXXX” “ieri guardavo le foto del mare e mi è venuta un po’ di tristezza”… Insomma, tutte cose che non dico mi fanno sperare, perchè poi dice anche che adesso sente di fare la cosa giusta, perchè ha davvero bisogno di essere autonomo e indipendente… Io ho paura che con il mio amore l’ho fatto sentire “braccato” nel senso che essendo stato abituato ad essere molto libero, magari con me è stato sì bene due anni, sì mi avrà anche amata, però secondo me si è un po’ represso, per non farmi dispiacere ha evitato di fare delle cose che magari lo interessavano, e le volte in cui io per prima gli dicevo “vai con i tuoi amici al torneo della play, non c’è problema amore, ci vediamo più tardi” lui magari diceva di no, e io ci restavo male, perchè sapevo quanto avesse bisogno dei suoi spazi… Va’ detto che i primi tempi ci vedevamo parecchio perchè io studiavo a milano e lui abita in città, poi ci siamo visti tanto per 2/3 giorni alla settimana, lui un po’ lavorava, io avevo la tesi da preparare, però i week end sempre insieme…
    E ora, lo voglio riconquistare… Io vorrei che lui capisse che mi sono resa conto di aver sbagliato, di aver commesso degli errori, e vorrei vedere se riesco a dargli ancora emozioni… come faccio? baci a tutti

  5. 25
    disperato -

    Ho comprato il libro “perchè l’amore finisce”. E’ un pò duro, razionale ma molto utile…..ho letto ancora poco ma grazie a tutti per il consiglio.
    Anche oggi mi sento nel baratro della morte…

  6. 26
    Sorbino -

    Cari amici mi sono scocciato, non ce la faccio più a stare male, devo trovare una soluzione anche se sarà drastica. Ma come si fa ad accettare che lei crea prolemi, lei rovina il rapporto e lei ti lascia per un altro. Il solo pensiero che lei possa dedicare il suo amore ad un altro mi fa impazzire, vivo con la speranza che si renda conto di aver fatto una cazzata e torni da me, sono 2 mesi e mezzo e non riesco a guardarmi attorno, le altre non le vedo proprio. Il brutto è anche che l’unica amica che lei ha vicino è quella che la allontanata da me. Help !!!!!! Ho il cervello che va in fumo.

  7. 27
    disperato -

    Ciao Sorb, non sai quanto ti capisco, la più grande consolozione di questo momento è sapere che esiste la morte e che quindi prima o poi smetterò di soffrire….
    ma come si fa a continuare a vivere?? come si fa ad andare avanti??
    l’ho appena incontrata nelle scale…lavoriamo nella stessa azienda…mi si è fermato il cuore, vi giuro!!!
    non so se c’è la faccio ragazzi..non lo so proprio

  8. 28
    Andrea -

    Ciao ragazzi, coraggio!
    Intanto, per lenire il dolore sfogatevi più che potete, ma mai davanti a loro! Ora è il momento di amare voi stessi! Se siete in grado di accettare una donna che vi ha lasciato per un altro significa che vi considerate molto poco. Sono convinto che meritiate molto di più che gli scarti di un altro.

    Partite da questo punto, mettetevi l’obiettivo di crescere personalmente, cercate di raggiungere i vostri desideri di realizzazione, mettetevi in discussione! Fate in modo che il vuoto creato dalla vostra ex venga colmato da voi stessi! Non perchè non bisogni amare un’altra persona, ma per fare in modo che non ci sia bisogno di AGGRAPPARSI ad essa per essere completi! Occorre bastare a se stessi!
    Leggete il mio post “con la fine di un amore inizia un opportunità”, spero possa essevi di aiuto.

  9. 29
    disperato -

    Le ore, i giorni continuano a passare e l’aria manca sempre di più…..vorrei sapere cosa fa, come sta, cosa pensa…vorrei…vorrei…vorrei…vorrei solo lei!!!!
    Utopia di un povero imbecille

  10. 30
    nasone -

    Ve lo incollo, è preso da un altro forum. L’autore non sono io, ma da 9 mesi ho messo in atto questo decalogo e ogni giorno sono sempre più convinto di rinnovarlo. è l’unica maniera e la più seria, a mio avviso, di riprendersi. Io dopo 9 mesi sono di una tristezza cosmica e laceratissimo, ma ho capito non poche cose grazie al silenzio e il silenzio di lei me ne dimostra altrettante. come ho già scritto, per la mia storia la fase brutta durerà ancora alcuni mesi, ma prima o poi se ne esce.

    Una prima introduzione. NC sta per NO CONTACT, ed è la migliore pratica da adottare nel caso in cui si venga lasciati, ci venga richiesta “una pausa” nel rapporto, o anche se siamo noi a scaricare. No Contact significa nessun contatto. Nessun contatto significa non un’email, un sms, una telefonata, una cartolina, niente, nada, zit. NC è la via migliore per superare il dolore del distacco, quando si è lasciati dal proprio partner, senza umiliarci pregandoli di tornare sui loro passi (in realtà allontanandoli ancora di più da noi).

    1 – NC è una promessa che fate con voi stessi e nessun altro. Se rompete il NC dovete prendervela con voi stessi. NC è una vostra scelta e nessuno vi sta forzando.

    2 – Fatelo per la giusta ragione. Non è un mezzo per fare in modo che qualcuno senta la vostra mancanza. Non significa che state aspettando che il vostro ex ritorni.

    3 – NC non è facile. Ma ogni giorno lo sarà sempre un po’ di più. Se fosse facile, non parleremmo di cuori spezzati

    4 – Ricordatevi che NC è per la guarigione personale, per stare meglio. E’ una questione con voi stessi e basta!

    5 – A nessuno importa che rompiate il NC. Dovrete voi subirne le conseguenze (ad esempio il/la vostra ex potrebbe essere infastidita dalla vostra chiamata – e pensare che credevano aveste superato la storia; oppure il/la vostro/a ex potrebbe riprendere tutte le ragioni per cui vi aveva lasciato all’inizio… e ora rigiriamo un po’ il coltello nella piaga)

    6 – Non ci sono se e ma se si fa NC. NC è Nessun Contatto, fine della storia.

    7 – Se pensate che non sia fatto per voi ok ma ricordatevi una cosa: mantenete la vostra dignità. NC rende la cosa molto più facile, perchè non darete mai al vostro ex la gratificazione di sapere che siete ancora coinvolti e sconvolti dalla rottura. Perciò: Non pregateli di tornare indietro; non dite cose che non vorreste dire, non fatele/gli vedere che state male. State calmi.

    8 – Come detto all’inizio, di solito NC viene adottato da chi è scaricato. Può succedere il contrario, nel caso ad esempio che abbiate smascherato un tradimento del vostro lui/lei e questi vogliano tornare chiedendo perdono. Ricordatevi cosa vi ha fatto lasciare la storia in primo luogo. Rimanete forti.

    9 – NC non è facile per nessuno. Richiede impegno e rispetto per il patto che avete fatto con voi stessi.

    10 – Voi siete incaricati del vostro stesso stare bene. Potete sedervi e guardare la vita passare o ritirarvi in piedi e rimettervi nel pieno del fiume

Pagine: 1 2 3 4 5 415

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili