Salta i links e vai al contenuto

Si può amare un ragazzo a metà?

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti,mi chiamo alice e vi scrivo per un parere. Da più di un anno amo un ragazzo che lavora con me. Noi siamo 300 ragazzi in tutto e tra ragazzi le cose si sanno di più. Lui all’inizio mi era antipatico perchè mi metteva sempre le mani sulle spalle e si prendeva confidenza. Ma poi quando mi parlò in modo dolcissimo per colpa del mio ex, me ne innammorai. Presto la cosa si sparse a macchia d’olio, creando anche problemi sul lavoro e argomento giornaliero. Dopo questo, lui si allontanò da me, parlandomi col contagoccie, poi faceva il cretino con una collega che però è sposata. Ma da quando l’ho trattato da nulla, e non l’ho pensato, lui ha ripreso a fare quasi come prima, addirittura in un uscita con amici di lavoro mi fece i cuori e i fiori sulle caviglie. Secondo voi, amici, può essere un buon segno per iniziare una possibile storia d’amore?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook Si può amare un ragazzo a metà?

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    pitty -

    Dalla mia esperienza personale,dove anche noi siamo in 400 persone,non è mai positivo far capire ai colleghi che qualcuno ci può interessare.I cari colleghi sono li proprio ad aspettare qualcuno da sputtanare.Ed è per questo che gli amori creati sul lavoro devono essere tenuti in segreto.Detto questo è un classico che il tipo prima scappa e poi ti cerca.Il mitico gioco dell’elastico il tira e mollla.Se vuoi un consiglio EVITA di comettere un secondo errore sul lavoro.Escici da sola senza che si sappia tra i colleghi e vedi la sua reazione stando solo con te.E sul lavoro evitalo il più possibile,naturalmente deve essere cosi per entrambi. Ricorda la vita privata deve rimanere tale anche se entrambi lavorate nella stessa ditta.

    kiss

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili