Salta i links e vai al contenuto

Sesso e “Parolacce”

Fantasie erotiche, è giusto renderle reali? –

Buongiorno!
Devo ammettere di avere sempre avuto una grande fantasia in termini di erotismo, del resto chi non ha fantasie erotiche? Tempo fa in un momento di crisi feci della psicoterapia e la psicologa mi disse: fantasie erotiche? Chi non le ha dovrebbe preoccuparsi!
Ma torniamo a noi, alle fantasie erotiche appunto. Credo che probabilmente molti di noi ne abbiano anche di molto spinte o sconce se preferite e questo anche per i più aperti di vedute, tende a mio avviso a cozzare con la morale, la famosa morale che fa a pugni con la propria coscienza che tende ad autogiudicarsi forse troppo spesso quando certe situazioni andrebbero vissute e basta.
Non sono per il sesso ‘silenzioso’ quello romantico fatto con luci soffuse e musica soft, proprio non ci riesco cavolo. Per me il ‘sesso’ è un capitolo a parte dall’amore, l’amore è romanticismo, dolcezza, effusioni, il sesso è pulsione, linguaggio dei corpi, il sesso è ‘scopare’, non ‘fare all’amore’.
In questo ho sempre vissuto con le mie partners una sessualità spinta, fatta per carità e con grande piacere, di grande affetto, rispetto, dolcezza prima e dopo i rapporti sessuali, io sono molto buono e affettuoso ma quando sono a letto ( da qualche altra parte!) con la mia partner, mi scateno e divento in rocco siffredi della situazione (ora non prendetemi per uno che vuole vantarsi delle proprie prestazioni, mi reputo un maschio normalissimo di 38 anni forse con un po troppo testosterone in circolo).
Siete d’accordo che il ‘sesso’ va vissuto in modo aperto e spigliato lasciandosi soprattutto andare alle proprie fantasie erotiche? Per me le parolacce sono il sale in una sana scopata e se non ci sono mi sa di piatto sciapito e devo dire per onestà che ho trovato in varie amiche e fidanzate con cui sono stato, che le parolacce sono molto gradite e dette anche da molte donne.
Talvolta mi soffermo su ragionamenti del tipo: ma sarà normale? normale? ma rispetto a cosa risponde il mio ego, la normalità non esiste!
Un caro saluto, attendo risposte.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Sesso

16 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    vittoria seminara -

    Carissimo signor goldmember, siamo tutti d’accordo con lei che ognuno dovrebbe poter esprimersi a letto come vuole. Ma a parte la sua ecco come dire “presentazione” (scusi a me sembra tanto questo, poi anch’io come gli altri prendo granchi)e la sua descrizione, la domanda qual’è? Che ognuno vive il sesso come vuole? Lo sapevamo… anche perchè non si può fare diversamente, anche non dicendolo. Mi scusi se glielo dico sa , ma forse è la sua che fa a pugni perchè io non ci trovo nulla di amorale nel fare sesso come si vuole con il proprio partner. Sono convinta invece lei non si esprima tanto quanto con la sua compagna, perchè la giudica una cosa amorale e sia più spigliato con partners non amate. Ma forse questo glielo avrà detto anche la sua psicologa. Senza voler moraleggiare, dico che la morale è un fatto di costume sempre in via di evoluzione e cambiamento e molte volte è soggettivo e riguarda anche il luogo geografico dove si vive. Es. Fino a cento anni fa le donne non fumavano nè portavano i pantaloni, chi lo faceva veniva considerato immorale.

  2. 2
    ferdie -

    il punto è che il sesso si fa in due e ci si diverte in due. se si diverte uno solo è una fatica. e poi dipende dal momento. ci può essere il momento in cui tutti e due desiderano far l’amore e non scopare, oppure a metà della scopata incominci a far l’amore. vediamo di non schematizzare anche il sesso, per favore.

  3. 3
    Federico -

    Il sesso ognuno lo vive a modo suo.
    C’è chi lo vive con felicità, serenita e c’è chi lo vive come se dovesse affrontare un record olimpionico
    Per me

  4. 4
    filtripp -

    Il sesso é solo gioia (pensiamo all’impareggiabile scena di Benigni con la Carrà !) e innocenza, anche nelle parole che possono sembrare volgari.

    Se non lo é diventa un problema e una frustrazione alienante.

  5. 5
    viseminara -

    Ma! nessuno nega che il sesso sia gioa ma francamente la visione di Benigni in atteggiamenti ecco; diciamo affettuosi con la Carrà, mi inquieta e non poco.

  6. 6
    ania -

    Gold,
    non ho mai sopportato chi si loda per come fa sesso,credo sia una
    cosa talmente privata che ogniuno debba farsi gli affari suoi…
    Un consiglio fatti una doccia FREDDA

  7. 7
    Misteriosa -

    Sono d’accordo con lei per quanto riguarda la differenza che ha fatto, tra fare l’amore e fare sesso!
    Però parlando della mia esperienza certe volte possono anche coincidere!
    Riferendomi alle parolacce durante il rapporto sessuale non sono d’accordo; da quello che ho capito questo atteggiamento lo fa eccitare, ma forse c’è un problema di fondo!
    Non vorrei essere scortese o invadente, ma potrei farle una domanda? Nella vita quotidiana com’è il rapporto tra lei e sua moglie? Litigate spesso o quasi mai?
    Grazie dell’attenzione!

  8. 8
    ragioniera84 -

    a me nn piacciono le parolacce qnd faccio l’amore…
    il mio ragazzo a volte mi chiedeva di dirgliele e io lo accontentavo, ma nn era una regola…. dipendeva dalla serata….

  9. 9
    Infinite -

    “…Quante deviazioni c’hai????? Quante deviazioni c’hai?????? Quante deviazioni c’hai??????? Daiiiii….non dirmi che non ce n’haiiiiiiiiii !!!!!!!!! ”

    Ognuno ha le sue usanze, è fuori discussione…però io mi domando, ma non è forse tradire la spontaneità, affidarsi a “parolacce” per trovare eccitazione in una coppia? Voglio dire, io credo che qualunque cosa sia sessualmente lecita, tra due persone che si vogliono bene, non esistono tabù, ci mancherebbe. Ad una sola condizione…..che sia tutto SPONTANEO! PURA SPONTANEITA’ PASSIONALE! Altrimenti è artificiale…altrimenti sembra davvero una specie di finzione di ruolo….e comunque poi ci sarebbe da mettersi daccordo sugli insulti da usare…….si sfocerebbe nel comico, credo….! Ma ripeto, ognuno è libero di comportarsi come vuole……

  10. 10
    selina -

    E’ che per alcuni la sessualità passa per lo stesso binario rituale tutta la vita. E’ normale così, Infinite.

    Personalmente……….mi è successo una volta di ricevere una valanga di inaspettate parolacce in occasione intima………sai ocm’è finita?

    Malissimo………….sono scoppiata a ridere!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili