Salta i links e vai al contenuto

Non mi sentirò mai abbastanza per un uomo?

  

Ho sempre avuto uomini sbagliati. Ma lui, il peggiore di tutti. A letto mi parlava addirittura di altre donne per farmi arrabbiare…Un narciso. Ma ne sono innamorata, non riesco a liberarmene.
Io sto iniziando a credere di non meritare amore, sto iniziando a credere che mai nessuno potrà apprezzarmi in toto.
Mi dicono che sono una bella ragazza, intelligente, impegnata nel sociale.
Eppure mi sento sola…Eppure mi sento uno scarto, mi sento male con me.
Come uscire dal tunnel dell’insicurezza?
Quando penso a tutto quel che mi accade, non faccio altro che detestarmi e scoppio in lacrime.

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

7 commenti a

Non mi sentirò mai abbastanza per un uomo?

  1. 1
    arcodamore -

    Prova a leggere il libro “donne che amano troppo” trovai una lettura che può aiutarti.

  2. 2
    colam's -

    la parte più dimenticata del famoso “ama il prossimo tuo come te stesso” è proprio la radice di tutto, cioè che intanto devi amare te stesso, per poi essere capace di amare il prossimo allo stesso modo.

    Tu non ti ami abbastanza. Devi difenderti, volerti bene. Sono stato per anni con una persona narcisistica e non vivevo per me, sotto sotto stavo male. Perciò te lo dico: liberati di questo, inizia a pensare innanzi tutto a te, ad amare te stessa, e le cose verranno di conseguenza.

    Per esempio: perché mettersi con uno che ti fa stare male, se vuoi bene a te stessa ?

  3. 3
    Paolo25 -

    Cara amica….guarda tutta la tua vita, guarda le sofferenze che hai subito….raccoglile….mettile insieme, guardale e vedrai te stessa….una donna che ha sofferto e che ha superato tutto quanto…è li la tua vera forza…non è che tu non valga qualcosa! E’ solo il mondo che te lo dice….ma lui, infondo che ne sa! Invidio qui ti potrà avere….la sofferenza e la resistenza ad essa sono simboli di forza e solo persone speciali sono in grado di sopravvivervi
    Spero di esserti stato un po di conforto

  4. 4
    katy -

    Io fino a poco tempo fa, mi sentivo GRATA,quasi in OBBLIGO, quando una persona aveva il buon cuore di dedicarmi qualche attenzione/dimostrarmi affetto.

    Pensavo: “ Devo essergli grata, se mi vuole bene, chi altro potrebbe amare una pasticciona come me?”

    Adesso è leggermente cambiato, nel senso che mi dico” Magari se questa persona ha dell’affetto per me è perché ho qualcosa di buono, c’è qualcosa di bello da amare…”

    Però, e non penso sia del tutto sbagliato, continuo ad avere un forte senso di gratitudine quando qualcuno mi dimostra affetto.

    Intendo dire, non è detto che qualcuno mi debba voler bene. Dove c’è scritto?

    Non so se ti ho risposto come avevi bisogno, volevo però dirti che non sei l’unica.

    Ciau,

  5. 5
    Gianni -

    Succede anche a me che sono un uomo, non più tanto giovane ormai.
    Ho sempre pensato, e penso ancora, di non essere mai abbastanza per una donna, sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista del carattere e della personalità.
    Vi assicuro che se per una donna sentirsi così non è bello e può creare, come nel caso di Cristi, situazioni al limite del drammatico, per un uomo è una situazione devastante perché non ti da quel minimo di sicurezza e fiducia in te stesso che le donne cercano in un partner di sesso maschile.

  6. 6
    Andrea -

    Ciao Cristi,
    sarai anche: bella, intelligente, impegnata nel sociale, ma sei una che i guai se li cerca. Ho spesso sentito amiche, molto simili a te, lamentarsi allo stesso modo, poi però se indagavi un attimo, capivi che ogni volta si andavano ad impelagare con i soliti tizi..il gasato, l’atteggione, il furbo, il playboy..ma bastava un colpo d’occhio per capire di che pasta fossero fatti. Tra l’altro la cosa divertente è che il bravo ragazzo tranquillo nemmeno lo notate, quindi almeno evita di fare la vittima.
    Tu hai la fortuna di essere bella, che, soprattutto per una ragazza, rappresenta un vantaggio enorme, per cui quando dici di non meritare l’amore è come se insultassi quelle persone (uomini/donne) che non possono avere la tue possibilità di scelta.

    Ne consegue che almeno per decenza, dovresti evitare di scrivere lettere come questa.

  7. 7
    Astrid -

    Ciao Andrea forse sei stato troppo duro con quelle parole, io in primo luogo so cosa si prova ad avere un uomo così che alla fine non ti ama ma ti schiaccia e tu rimani intrappolata nella sua rete. Hai ragione quando dici che ci scegliamo il ragazzo sbagliato, ma non va bene neanche l’uomo senza spina dorsale è proprio difficile trovare il ragazzo giusto e tu non sai quanto è scoraggiante e umiliante provare a dare e ridare fiducia al prossimo io mi considero una NONBASTOMAIANESSUNO!!!

    Ma è sbagliato Cristi tu vali sono loro che non ti meritano abbasso gli uomini poco impegnati.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili