Salta i links e vai al contenuto

Senso di colpa. Aiuto

Ho fatto un qualcosa che non avrei dovuto.
Non è tradimento, ero da solo, ma sento di essere sporco.. di avere in qualche modo tradito la fiducia della mia ragazza che amo davvero.
Vorrei dirle cosa ho fatto ma credo che non sarebbe più come prima.. il nostro rapporto intendo.
Cosa fare?
Non me la sento di parlarne con lei.. non voglio rovinare l’amore della mia vita, ma cosa devo fare?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

7 commenti

  1. 1
    lisina -

    ….Dipende…cos è che hai fatto di tanto “sporco”???non è per farmi gli affari tuoi ma è per capire….tutta la situazione.

  2. 2
    IO -

    eri solo? guarda che la masturbazione non è assimilabile al tradimento 😉

  3. 3
    cogito -

    scusa ma che hai fatto?

  4. 4
    enduzzo -

    io sono dell’idea che non è che bisogna dire sempre proprio tutto.. ma dipende da cosa 🙂

  5. 5
    Piera -

    Ti sei messo in contatto con un’altra ragazza, in modo virtuale, è questo?
    Qualunque cosa sia ormai è fatta e mi sembra che tu non stia bene a non dirgliela.
    Invece, se pensi di potergliela nascondere e di gestire da te il senso di colpa, lavorando sul fatto che non hai fatto nulla di grave nei suoi confronti allora non dirlo e vai avanti con lei, con la coscienza a posto.
    Se invece senti di doverlo dire dillo e accetta le conseguenze. Devi fare quello che senti ti farà stare meglio o almeno ti faccia liberare dal peso che senti dentro

  6. 6
    Svalvolato -

    Cosa si potrebbe fare mai, senza tradire, da soli, che potrebbe mettere così in crisi un rapporto…
    occhei, non sai se dirlo a lei. magari se lo dicessi a noi qualche consiglio potremmo pure dartelo!

  7. 7
    Ru -

    E perché devi esprimere a lei un sentimento stupido? Vuoi che cominci a pensare che lo sei? Lasia perdere di farti seghe mentali, non esiste colpa se non hai fatto torto a nessuno.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili