Salta i links e vai al contenuto

Sensazione strana verso un amico

Il mio primo anno al Liceo e’ terminato ormai, e ho conosciuto un ragazzo, siamo diventati subito amici. Non saprei esattamente definire il legame che abbiamo. A volte credo che mi piaccia, altre l’idea mi sembra alquanto ripugnante. Lo vedo come un fratello. Pero’ mi ritrovo a pensare a quanto sarebbe bello un suo abbraccio o la sua presenza confortante. Il fatto e’ che io sono innamorata di un altro ragazzo (con cui tra l’altro sono piu’ che sicura di non avere una possibilita’), da sempre, ormai.
Non capisco perche’ mi sento cosi’ con lui. Cioe’, ho tanti altri amici maschi, ma con lui e’ diverso il rapporto.
Pratica anche sport, e in estate si ritrovera’ a viaggiare per il mondo a gareggiare… Mi manchera’ proprio un sacco. Non capisco che sentimento provo per lui. Che sia una profonda amicizia, o che magari ho la mente completamente annebbiata da quest’altro ragazzo da non capire se mi piace o no…

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Me Stesso

1 commento

  1. 1
    osservatore -

    La sua assenza potrebbe farti comprendere se lo stai usando come surrogato perchè con il ragazzo del quale sei innamorata ritieni di non avere possibilità oppure se è un amico col quale hai un rapporto molto stretto.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili