Salta i links e vai al contenuto

Se dovesse finire…

Lettere scritte dall'autore  

Una donna, il più delle volte, si dichiara delusa (dal marito, dal fidanzato o dal compagno) o depressa quando ‘deve’ intraprendere una nuova storia, una tresca o una relazione entraconiugale. Naturalmente si dichiarerà fatalmente innamorata al nuovo ‘arrivato’ e per ciascuna cosa dirà che è la prima volta.
Poi, dopo un po’ di tempo affioreranno frasi del tipo “se dovesse finire”, “…ma non ti dimenticherò mai”, “il futuro è nelle mani di Dio”. Insomma, frasi che trasmettono bene l’idea della scarsa (o nessuna) fiducia che un rapporto tra un uomo e una donna possa durare per sempre. Vale a dire “l’amore eterno non esiste”. Non sto a sostenere il contrario, anche se non sono di tale idea.
Sto però ad affermare che considero tali rapporti, tali sentimenti e tali persone “sottosviluppate”.

Cosa ne pensate?

Ilde

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Isis -

    Io sarò scema ma non ho ben capito a chi ti riferisci e cosa vuoi dire…visto che ci sono anche gli uomini che fanno così….o peggio…
    forse che le donne, alcune, fanno così perchè dal momento che si sentono interessate ad un altro, vedendo ciò che hanno lo sottostimano idealizzando il nuovo?
    Forse che le donne non hanno il coraggio dilasciare per stare da sole e far quel che vogliono…in un rapporto finito da tempo ma aarancano…finchè non trovano dimeglio?
    alcune lo fanno si,lo fanno perchè hanno poca stima di se, o sono state viziate a poter avere tutto cio che vogliono, sempre…altre invece NO
    altre invece non hanno mai e poi mai pensato a queste cose…

  2. 2
    micione72 -

    Concordo pienamente con te, Ilde!
    Si tratta di persone sentimentalmente sottosviluppate!
    E alcune di esse, sono anche mentalmente sottosviluppate!
    Ciao Ilde! HAI PROPRIO RAGIONE!
    Come fai a dire ad una persona “ti amo” e subito dopo aggiungere “pero’ non so se questo Amore sarà eterno”!
    Ma allora so scemi!

  3. 3
    Leilaluna -

    penso che il tuo pensiero è totalmente pessimista.. che quando si conosce qualcuno io non ho la depressione.. ma ho voglia di fare.. uscire e fare nuove esperienze.. inizio pure a comprarmi dei vestiti nuovi.. ho più vitalità.. e se finisce?? bè almeno si è goduto un’attimo di bellezza.
    Le esperienze belle o brutte che siano valgono sempre la pena di essere vissute.. perchè se tutti la pensassimo così resteremmo chiusi in casa con la paura di fare qualche nuova conoscenza interessante.. a me non è sempre andata bene nella vita.. anzi il più delle volte ho sbattuto la testa.. e risbattuta.. e risbattuta.. ma rifarei tutto quello che ho fatto.. e se sono arrivata ora felicemente fidanzata, posso dire che AMO qualcuno.. veramente adesso.. che niente e nessuno me lo strapperà dal cuore e me lo porterà via.. perchè non ho mai amato così tanto e non sono mai stata amata così tanto.. e se prima tutte le mie storie negative mi avessero portato a non voler conoscere più nessuno.. e ad una depressione.. mi sarei persa veramente tanto.
    DOPO TANTI FALLIMENTI.. SONO FIERA DI ME STESSA!

  4. 4
    Spectre -

    Che hai ragione.
    Mi ci sono trovato pure io, e per non buttare a mare tutto quel che sentivo per il mio rapporto, ho prestato il fianco a questo modo idiota di porsi. Ho dovuto cedere, per credere ancora in quel che avevo, come fosse l’ennesimo estremo tentativo di dare un senso a qualcosa che col tempo è scoppiato come un bubbone.

    Sono tutte palle, la verità è che aprire al fato serve, a chi lo fa, per lasciarsi aperte le porte per fare tutto quel che passa per la testa, svincolato da qualsiasi impegno. O vuoi prendere “impegni” con il fato? Non si può, quindi via di frasi che sanno d’assoluto dei poveri. Sono favolose, e chi te lo dice, anche se spara alto o altissimo, ci crede anche mentre butta fuori il fiato.

    La realtà e che se uno crede e combatte per il proprio rapporto, i gesti li fa. Io li ho visti i gesti, eccome. Quando c’è stato il momento di farli, sono arrivati. Sono solo scuse, alibi, paraventi.

  5. 5
    Isis -

    Per gente ceh si comporta così male…si Spectre è vero sono scuse… in amore si combatte se ci si crede, se si sente amore…non si fugge,o si cercaaltro…

  6. 6
    Isis -

    Come si fa, ad intraprendere una nuova relazione e poco dopo pensare gia…se dovesse finire…io me la vivrei la storia…poi nel caso…davvero andasse male, col cavolo che scapperei, cercherei in ogni modo, ma se proprio non andasse..accetterei il dato di fatto,mi dispererei certo, ma poi lo so, il sole torna sempre…non può piovere per sempre

  7. 7
    ilde -

    Grazie a tutti per avere espresso il proprio giudizio in proposito. Si trovo giusto che tali comportamenti riguardino gli uomini quanto le donne. Leilaluna mi definisce pessimista ed ha pienamente ragione. Mi piacerebbe essere felice come te ma senza livori accetto la tua linea, del vivere fiduciosi in attesa che passino le giornate uggiose. Ma credo che stiamo parlando di cose diverse. Micione72 è d’accordo con me e a mi conforta per la sintesi con cui riesce a rafforzare i miei argomenti. Chissà… Sei una donna? Se lo sei, come penso, devi essere davvero in gamba. Ti andrebbe di dire di te un po’ di più? Spectre mi capisce e con analoga sintesi mi fa buona compagnia. Un caro saluto a tutti. Ilde

  8. 8
    ChiaraMente -

    Potrebbe tratarsi di persone impaurite dal “per sempre”?. Ce ne sono parecchie in giro. in effetti bisogna pensarci bene, ma secondo me se ci si pensa prima dopo non si puo aggiungere altro…per questo a volte non è amore, ma lo prendiamo come tale. a me è capitato di credere che fosse amore e invece era un calesse..e mi ha mollata lui, chiaro, per la ex.

  9. 9
    micione72 -

    Il punto non è iniziare una nuova relazione e mettere in chiaro anche la possibilità che la stessa possa terminare!
    Il punto è dire TI AMO ad una persona e poi, intillare nel cuore della stessa l’ atroce dubbio che tutto possa finire!

    Dire TI AMO ad una persona, implica che, NEPPURE LONTANAMENTE, si pensi ad un domani senza di lei!

    Se ORA dico di Amarti, lo dico PER SEMPRE!
    Se ORA dico di Amarti e subito dopo aggiungo che tutto potrebbe finire, allora sono un immaturo e deficiente!

    Evidentemente, quando si dice di Amare una persona, non lo si dice comprendendo quale sia il reale significato di una parola tanto grande!

    Cara Ilde, sono maschio!
    Ti sorprende che un uomo abbia una tale visione dell’ Amore?
    Come me, qui dentro, ce ne sono tanti altri!
    Ho detto tantissimo di me.
    Ho scritto due “lettere al direttore”: “l troppo Amore”e
    “L’ex che tenta il ritorno”!
    Ti saluto con affetto!

  10. 10
    Isis -

    Appunto Micio…come si fa..a comportarsi così…forse sono troppo cresciuta, o vecchia, ma certaa gente non la capisco più..sembra matura, sembra adulta..invece dentr rimane adolescente…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili