Salta i links e vai al contenuto

Ho scoperto che il mio amore mi ha tradito

Lettere scritte dall'autore  

Ho scoperto dopo un po’ di mesi che il mio amore mi ha tradito. Stiamo insieme da 5 anni e 1/2
Inizialmente ha negato poi è riuscito a dirmelo con grande sofferenza. Abbiamo provato a parlarne e lui spesso si arrabbia e ora mi ha chiesto del tempo per riflettere, vivevamo insieme e sabato è andato via dicendomi comunque che mi ama e di avere fiducia e che deve ritrovare il nostro amore che è un po’ coperto e che non riesce con i suoi sensi di colpa
Ho paura che si veda ancora con la tipa peraltro fidanzata…. che faccio?

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

16 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    colam's -

    Mmmh non so.. Quanti anni avete ? Suppongo niente figli giusto ? Come e’ successo ? Come si e’ giustificato ?

  2. 2
    p -

    Quando tornera’ sarai tu a non volerlo più… A meno che non siate il caso su un milione. Con lui realmente pentito e tu capace di perdonare per amarvi più di prima. Auguri!

  3. 3
    David86 -

    Purtroppo mi sa che sei messa male sai…. Lui non sa cosa vuole e già questo secondo me non merita riscontro. Inoltre prima ti tradisce e poi si arrabbia? Dovrebbe solo vergognarsi. Una cosa fondamentale mi è stata insegnata in questo forum che frequento da un paio di mesi ormai, chi ama non lascia in nessun caso, e soprattutto non scappa. Però com’è successo a tanti, e come penso anch’io il tuo ragazzo si è infatuato di questa, se n’è andato per vedere come và con lei, ma ti ha lasciato con quelle frasi in modo che se gli và male dall’altra parte ritornerà dal suo giocattolo che è sempre li che lo aspetta. Spero tanto di sbagliarmi, ma se troverai riscontro in ciò che ti ho scritto trova la forza e cambia serratura subito. Tienici aggiornati. Un abbraccio.

  4. 4
    Fran -

    Oggi l’ho chiamato e gli ho detto che fin tanto che non ha preso una decisione di non chiamarmi assolutamente,solo quando ne avrà realmente voglia e necessità.E’ Rimasto un po’ interdetto poi ha detto forse e’ la cosa migliore.Io voglio stare bene e’ la cosa fondamentale e se il destino vuole visto l’amore che c’era e che c’e’ si tornerà meglio di prima.Mi manca da impazzire ma nn voglio soffrire

  5. 5
    FP -

    Aiuto
    Mi ha detto vuole essere sicuro di voler stare con me…
    Mi manca
    Non lo sto chiamando anche perchè credo fare solo del male a me,se lui mi vuole chiamare lo facesse ma solo quando realmente avrà capito.
    I miei sentimenti e lui credo l’abbia capito sono sempre gli stessi,ma lui non lo sa.Si prendesse tutto il suo tempo che anche per me sarà prezioso per capire cosa voglio relamente da noi
    Grazie a tutti
    si accettano consigli ulteriori

  6. 6
    David86 -

    Mi dispiace per come sei messa Fran. Come ha scritto “p” spero che voi siate quella coppia su un milione che nonostante tutto riesce a tornare più forte di prima. Non so quanti anni hai, io ne ho 25 e sono stato lasciato da poco più di 2 mesi dopo 5 anni e mezzo, che purtroppo devo definire splendidi. Vedi lei mi ha lasciato tra mille scuse, era confusa, aveva voglia di divertirsi, di andare in discoteca con le amiche, era stanca perché mi vedeva ormai come un amico o un fratello. Preciso che solo il giorno prima ha insistito per andare a vedere una casa in vendita per noi, e la sera stava poco bene e siamo stati tutta la sera abbracciati in divano a parlare di avere dei figli, quanto sarebbe bello ecc. Insomma sono andato da lei il giorno dopo (mi ha mollato x sms) nonostante io sia sempre stato uno molto forte (ho la mia famiglia in difficoltà, amici giovani con malattie terribili, avevo lei e la sua famiglia sulle spalle x tante tante cose), appena l’ho vista ho cominciato a piangere come un bambino, l’ho abbracciata, baciata finchè ha pianto anche lei, le ho espresso i miei dubbi su quello che diceva, sostenendo che per me ne aveva un altro. Insomma lei nega, io sparisco in silenzio. Lei mi scrive e io non rispondo, mi faccio forza, sono sicuro che era confusa, che aveva bisogno di qualche giorno per poi tornare, invece aveva bisogno di qualche giorno (3) per farsi vedere in giro col suo nuovo amore. Credo che da come scrivo si capisca quant’è stata importante per me, e che forse in fondo in fondo al cuore ancora qualcosa c’è. Ma al momento sono sicuro di una cosa, neanche se tornasse strisciando non potrei più riprenderla con me. Non accetto l’idea di voler crescere insieme, poi ad un certo punto uno si stacca per provare il nuovo, e poi ritorna perché forse insoddisfatto. Concludo dicendoti che IO ero innamorato, e non l’avrei mai lasciata né tradita perché questa è la conseguenza dell’amore. Resto dell’idea che chi fa certi errori non prova amore, forse lo confonde con qualcos’altro.

  7. 7
    FP -

    Al momento ci siamo lasciati.
    Ha messo giustamente in dubbio i suoi sentimenti per me,visto la cavolata fatta.
    Non posso costringerlo a tornare ne ad amarmi se “crede” questo.
    Io penso che ci vorrà un pò di tempo e poi tornerà,non so io cosa farò a questo punto.
    Ora mi sto sinceramente concentrando su me stessa,i miei amici e sto riprendondomi i miei spazi.Io credo che purtroppo volesse provare con lei,ma gli sta andando almeno per il momento male visto la situazione di lei, lo sta tenendo in caldo.Lui mi chiama,forse anche perchè si sente in colpa?ma va…un sano egoismo.Siamo tutti un pò bambini e abbiamo voglia di fare esperienze non pensando a quanto può far male alla persona che ti sta accanto…quando uno tradisce cmq fa del male anche a se stesso…sarà il tempo…sarà la vita ma e’ una e va vissuta al meglio

  8. 8
    David86 -

    Immaginavo sarebbe finita così. Riesco solo ad ammirarti per la lucidità con cui riesci a scrivere e a continuare a pensarlo. Non riesco però ad essere d’accordo con te, in questo forum molti hanno raccontato i loro tradimenti, i più forti hanno chiuso tutte le porte, mentre quelli più sensibili hanno provato la via del perdono. E credimi tra mille storie lette e commentate, non ne è finita una e dico una bene. Resto dell’idea che ognuno può sbagliare, specie in coppia si possono commettere tanti errori, e poi sistemarli insieme con amore e pazienza. C’è una cosa, una sola forse dalla quale non si può scappare ed è il tradimento. Non credo proprio ai momenti di debolezza o altre cazz..te simili, chi lo fa era in grado di intendere e di volere, ed era quindi consapevole del male che avrebbe causato. Per una questione di rispetto e amore verso te stessa, ti voglio solo dire di lasciarlo perdere. Non merita le tue lacrime credimi!

  9. 9
    FP -

    E forse hai ragione,anzi sicuramente.La cosa che mi fa piu’ rabbia che per il suo egoismo e immaturità a messo a repentaglio una cosa bellissima in cui sembrava crederci.E che mi ha fatto credere anche a me.Si e’ sentito piacente dopo la perdita di tanti kg,si e’ sentito di nuovo desiderato e ha voluto giocare,fino al punto di non riuscire a gestire le situazioni,ne con lei ne con me.Io non so se la veda o meno e neanche mi interessa,saperlo sbattuto a casa nell’attesa mi fa solo tanta rabbia.Non voglio cercare appigli ne tanto meno riscontri da lui,voglio solo che capisca semmai lo capirà…Io sicuramente sono la piu’ importante…

  10. 10
    David86 -

    esatto la cosa piu importante sei proprio tu. Ho imparato a non
    meravigliarmi piu di niente neanch’io, se ci penso sento ancora tutte le
    promesse e le belle cose che mi diceva a riguardo del nostro futuro, che
    per fortuna mi ha incontrato, sono unico, ecc. ecc. e alla fine? Tiè!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili