Salta i links e vai al contenuto

Scommetto…

Lettere scritte dall'autore  

Scommetto che sai cosa si prova quando cerchi disperatamente una persona, quando hai maledettamente bisogno di lei, e non c’è….
Scommetto che conosci quella stretta allo stomaco, quelle lacrime patetiche che pungono gli occhi, e alzi lo sguardo per ricacciarle dentro, con un’ostinazione che non ti è mai appartenuta, con una forza, rabbia, un odio che non sapevi di covare, dentro, perché alla fine sai di aver sbagliato ma non meritavi quel vile trattamento e tutt’ora non riesci a dimenticare dopo mesi.
Le ripetevo SEMPRE dalla prima sera insieme (2anni fa) fino all’ultimo giorno, “non svegliarmi mai mai mai da questo sogno”. Sai cosa si prova quando scopri di amare una persona più di quanto lei abbia mai tenuto a te?

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Sara86 -

    conosco benissimo quelle sensazioni e le conosco ormai da 7 mesi e sono sempre con me e sono cosi presenti e cosi forti che inizio a credere che faranno parte di me per sempre… non so la tua storia e non so dove e come hai sbagliato, ma la rabbia e’ un sentimento fortissimo se accostato al dolore e alla disperazione per aver perso tutto quello che sognavi.
    Ora dopo 7 mesi, e dopo 7 anni di relazione e una casa pronta per andare a convivere ti dico una cosa, il dolore diminuisce ogni giorno sempre di piu (anche se in modoo impercettibile), l’esperienza ti segna e per tornare in piedi ci vorra tantissimo tempo, ma la rabbia quella faro’ sempre in modo che non mi abbandoni mai, il disprezzo per una persona che e’ riuscita a farmi cosi male faro’ in modo che ci sia sempre, non avro’ comportamenti irrazionali o altro, semplicemente per me lui non esiste piu’, non esiste quando lo vedo con lei, non esiste quando e’ al bar seduto al tavolo vicino o quando passa da casa mia per tornare a casa, NON LO PERDONERO’ MAI perche’ non se lo merita, perche’ io non me lo meritavo!!! Buona fortuna

  2. 2
    psiche86 -

    è un mese che anch’ io mi sono lasciata. Quanta rabbia ma anche quanta nostalgia. Ho sperato di morire ma oggi, dopo un mese che non lo vedo e non lo sento, il dolore si sta alleviando. Tutto passa, il tempo è signore ma le cicatrici restano.
    La vita è ingiusta.

  3. 3
    villev -

    il problema che a me non passa dopo mesi! La rabbia?! credo che a parte la fase iniziale, non l’ho mai provata contro lei nonostante tutto. L’unico modo per fuggire è stato quello di cambiare radicalmente vita, trasferimento lontanissimo da casa accenttando un’offerta di lavoro all’estero. Non riesco davvero a dimenticarla, con altre ragazze non mi ci trovo, ci finisco solo per divertirmi, non ho più voglia di mettermi in gioco e dare nuovamente tutto me stesso ad un’altra persona purtroppo.

  4. 4
    lauretta20 -

    Anch’io provo tanta rabbia…e continuo a chiedermi se e vero che nella vita tutto si paga…perchè non vedo l’ora di vederlo soffrire come ha fatto con me.
    Mi ha spogliata di tutto – dignità , autostima- con la sua violenza verbale e fisica.
    Mi chiedo se un giorno riuscirò a riprendermi…perchè dopo 7 8 mesi sono allo stesso punto…e sono stanca di stare male.

  5. 5
    psiche86 -

    Lauretta stai tranquilla! Il tempo è signore, ridà tutto a tutti. Il male che si fa ritorna sempre indietro come un boomerang, anche dopo 10 anni… ma si deve scontare. Questo è il concetto in cui più credo e che adesso, in questo momento difficile, mi sta aiutando a superare i torti subiti. IL SOLE TORNA, TUTTO PASSA!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili