Salta i links e vai al contenuto

Scandalo scuola materna

Alla fine mi hanno detto di no È incredibile Vergognoso veramente vergognoso Io sono 15 anni che lavoro per loro e mi hanno sempre trattato male Non hanno voluto la mia bambina lì a scuola dell’infanzia di Trebaseleghe E adesso si permettono pure di rilegare una cessione del quinto ampiamente accettata dalla banca perché loro non mi hanno risposto Non avevano voglia e né tempo di compilare il modulo e di portarlo al parroco per poterlo firmare e per potere far partire la pratica di cessione del quinto Qui soldi mi servivano per la mia famiglia per il mio problema di vista vero problema di talassemia non per capricci ma allora non loro l’hanno ampiamente ignorato Io sono allibita che questo messaggio passi in sordina Spero che qualcuno qualche giornalista possa fare qualcosa perché è veramente e sottolineo vergognosa io Sono incredula sono una persona di Fede lo sono sempre stata ma al momento mi manca proprio la fiducia nei preti soprattutto perché la direttrice di Trebaseleghe non dovrebbe neanche trovarsi lì visto che si è laureata dopo essere diventata direttrice e questo è uno scandalo ancora più grosso che nessuno abbia mai indagato la sua migliore amica è rientrata solo dopo tre mesi che aveva finito le chemioterapie quando sappiamo benissimo tutti che le chemioterapie almeno ci vogliono un anno per smaltirla e sottolineo che a contatto con i bambini Questa è ancora più grossa e a me e quei soldi li avevo chiesti per comprarmi le medicine per sostituirmi cristallino dell’occhio sinistro che mi dà problemi per comprarmi degli occhiali nuovi e per altri problemi di famiglia visto che possiamo io e la mia bambina e viviamo con €800 di stipendio quando non sono Fortunatamente 900 loro si permettono di dirmi di no per la cessione del quinto dove L’azienda non avrebbe avuto nessunissimo problema perché spese non ne aveva e Bastava solo che loro Facessero il bonifico su quanto gli chiedeva la banca e scrivere i dati dove io avevo posto la liberatoria con la mia carta identità e codice fiscale la mia firma È veramente vergognoso loro hanno deciso di non divulgare i dati che io avevo deciso di divulgare la banca con una liberatoria Io sono allibita È veramente vergognoso perché loro stanno decidendo sui miei dati sensibili e non mi hanno nessun diritto e lo stanno facendo senza che nessuno dica niente Qualcuno dovrebbe indagare sulla sedia che di Trebaseleghe è sulla scuola materna di Trebaseleghe perché stanno facendo una cosa in legale io ho deciso di divulgare i miei dati sensibili e la banca si è impegnata per darmi i soldi loro invece me li hanno negati gli hanno detto di no alla banca che non gli davano la carta senza quella carta la pratica non partirai io non potrò curarmi e non potrò dare i soldi alla mia bambina per andare a nuoto o comunque per continuare a vivere e questo comporta a me di Grossi disagi di grossi problemi devono solo vergognarsi e io mi meraviglio che una scuola Cristiana Cattolica con basi cristiane e nessuno dice niente Io spero che questo articolo entri domani mattina veramente nel giornale o se qualche buona anima vuole prendersene carico e qualche giornalista metterlo in prima pagina perché questo è veramente vergognoso Vergognoso e nessuno dice niente Io sono Maria Chiara e non me ne frega niente dire il mio nome perché sono stanca di quella scuola dove tutto va messo in sordina quello che vogliono quello invece che si tratta di me viene sempre evitato soprattutto per quanto riguarda i disagi e i bisogni io sono invalida al 80% e sono stata assunta a Tale e li miei diritti non sono quasi praticamente mai stati rispettati il mio numero è 340 …… la mia email è maria. Michelle chiocciola yahoo.it fine mi hanno detto di no fine mi hanno detto di no è incredibile vergognoso veramente vergognoso io sono 15 anni che lavoro per loro e mi hanno sempre trattato male non hanno voluto la mia bambina mia scuola dell’infanzia di Trebaseleghe adesso si permettono pure di negare una cessione del quinto ampiamente accettata dalla banca perché loro non me hanno risposto un avevano voglia che mi tempo di compilare il modulo e di portarlo al parroco per poterlo firmare e per potere far partire la pratica di cessione del quinto qui soldi mi servivano per la mia famiglia del mio problema di vista e le problema di Alessio mi ha non per capricci loro non lo Roland ampiamente ignorato io sono allibita che questo messaggio passi in sordina spero che qualcuno qualche giornalista possa fare qualcosa perché a veramente e sottolineo veramente vergognoso io sono incredula sono una persona di fede lo sono sempre stata ma al momento mi manca proprio la fiducia nei prati soprattutto perché la direttrice di Trebaseleghe non dovrebbe neanche trovarsi di visto che sia laureata dopo essere diventata direttrice e questo non stanno le ancora più grosso che nessuno abbia mai indagato lo so visione amica è rientrata su dopo tre mesi che aveva finito le chemioterapia quando abbiamo benissimo tutti che le canne terapie almeno ci vogliono un anno per smaltire sottolineo che contatto con i bambini questa è ancora più grossa ea me che qui soldi devo chiesti per comprarmi le medicine per sostituirmi cristallino dell’occhio sinistra che mi dà problemi per comprarmi le gli occhiali nuovi e per altri problemi di famiglia visto che possiamo io e la mia bambina e viviamo con €800 di stipendio quando non sono fortunatamente 900 loro si permettono di Gino mi di no per la cessione del quinto dove l’azienda non avrebbe avuto nessunissimo problema perché spese non mi aveva e passava solo che loro facessero il bonifico su quanto mi chiedeva la banca è scrivere i dati dove io avevo posto la liberatoria con la mia carta d’identità i codice fiscale la mia firma è veramente vergognoso loro hanno deciso di non divulgare i dati che io le ho deciso di divulgare alla banca con una liberatoria io sono allibita veramente vergognoso perché loro stanno decidendo sui miei dati sensibili e non è hanno nessun diritto e lo stanno facendo senza che nessuno dica niente …

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Scuola

1 commento

  1. 1
    Yog -

    Va ben, vediamo se qui c’è qualche giornalista di quelli dei giornaloni. Sicuramente il tuo appello sarà raccolto, quando i politici leggono i giornaloni, fibrillano.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili