Salta i links e vai al contenuto

Sakineh, almeno salviamo suo figlio

Già non è considerato un atto umano, dilapidare un uomo, in qualsiasi religione. Ma che religione è una che dilapida le donne, che taglia le mani ai ladri, che permette ad una creatura innocente di morire? Francamente parlando, là dove manca la pietà e la misericordia manca Dio, allah, jeova o come lo si voglia chiamare. Sono socialmente molto arretrati questi ajatollà? O come si chiamano, poi si lamentano di non essere considerati dal resto del mondo? Nessuno considera i barbari! Ma il bimbo innocente che c’entra?

L'autore ha scritto 107 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook Sakineh, almeno salviamo suo figlio

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità - Spiritualità

4 commenti

  1. 1
    nicola87 -

    Si dice “lapidare”, non dilapidare.
    Critichi e chiedi a noi come si chiamano.
    E i bambini che muoiono tutti i giorni nella striscia di Gaza, ormai straziati da anni
    di embargo.
    Come la chiami la società ebraica? civile? compassionevole? o assassini?!

  2. 2
    paolo s. -

    E della pena di morte in USA, visto che hanno appena giustiziato una donna disabile accusata come Sakineh di aver ucciso il marito? Per lei nessuno si scandalizza? Inoltre quoto nicola87: abbiamo le più grandi ingiustizie e le peggiori inutili guerre ogni giorno davanti agli occhi, e ci scandalizziamo per la pena di morte ad una omicida in Iran? Le mani a tutti i ladroni che abbiamo al governo si dovrebbero tagliare!!! E a quelli che dopo una legislatura pigliano una pensione milionaria a vita alla faccia del popolo bue, quelli li “di-lapiderei” anch’io! E non so quale dei due termini preferirei applicare, se “dilapidare” spendendo i loro soldi, o “lapidare” tirandogli una pietra. E poi scusa, fatti una cultura prima di scandalizzarti, perché è ridicolo non conoscere certi termini, così come è ormai ridicolo seguire a pecorone le opinioni dei nostri tg, che non dicono mai la verità, ma pretendono di stabilire per noi chi è cattivo e chi no.

  3. 3
    nicola87 -

    Paolo s,
    hai capito benissimo il mio pensiero.
    Tutte le società sono piene di contraddizioni e ingiustizie, ma prima di puntare il
    dito sarebbe meglio guardare a casa nostra.
    I disastri più grandi al mondo e le crudeltà peggiori siamo proprio noi occidentali a
    commetterle.

  4. 4
    viseminara -

    grazie per i consigli di ortografia……… ma era stato scritto lapidare.intanto siamo lieti che sia stata liberata, anche se i vostri commenti sono poco attinenti.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili