Salta i links e vai al contenuto

Sto cercando di riprendermi la vita, è dura… durissima

Rieccomi, i giorni passano sono lunghi, sto cercando di riprendermi la vita, è dura.. durissima.. che sia impossibile? Sto cercando di fare ciò che facevo prima, ma nulla è come prima. Tutti i giorni entro in questo sito, mi sento meno sola, però sto male, questo male che non mi vuole lasciare, questo male che mi ha spaccato il cuore, questo male che non mi fa respirare, questo male che mi fa sognare cose che non si possono avverare, questo male che non mi abbandona.. ecco lui non mi abbandona, lui no.

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

8 commenti

  1. 1
    Isse -

    Ciao Aurora!Non ho capito molto bene quale sia questo male e perchè,ma ti dico che di solito le cose cambiano a volte in bene,altre volte in peggio;tocca a te percò adattarti o provare a cambiare qualcosa…Se ne hai bisogno ne riparliamo meglio…-Issè-

  2. 2
    arturo -

    è davvero molto dura Aurora.
    c’è però una sola cosa che mi ha fatto “sconfiggere” la mia sofferenza. è stato nello stesso giorno in cui ho capito che la sofferenza non esiste. la sofferenza non è un sentimento. la sofferenza siamo noi. tutto deriva da noi. ci sono persone che davvero vivono da cani… ma in realtà sono felici….

    ecco la felicità invece esiste !

  3. 3
    Anna -

    Ciao Aurora, anche io mi trovo nella stessa situazione.. il male c’è.. continua a stringermi il cuore giorno dopo giorno..come si fa a ricominciare? Questo è quello che mi sto chiedendo da due mesi ormai.. come si fa quando hai il cuore in mille pezzi e quando sei sprofondata in un baratro e non sai come fare a venirne fuori?
    Dicono che il tempo guarisce tutto.. ma la vedo difficile.. adesso l’unica cosa che sento è questo immenso dolore che mi strazia il cuore..
    Ormai vivo giorno per giorno.. un giorno senza piangere è una conquista.. ieri non ho pianto, oggi si..
    Ce la faremo, per forza.. in qualche modo ce la faremo ..
    Ti sono vicina
    Anna

  4. 4
    luiss -

    guarda avanti… sprechi tempo!!

  5. 5
    giuk -

    non ho leto altre tue lettere ma posso capire cosa sia successo. è un dolore che ti uccide, ti strazia, ti consuma. l’abbandono, i sensi di colpa, le colpe, il dolore dei giorni felici e il dolore delle urla le parole i litigi. è un vortice.
    ma credimi, credimi davvero se ti dico che arriverà un giorno in cui tornerai a respirare, è sopravvivenza. il corpo reagisce cosi, la mente è più lenta e fa fatica ad arrendersi. è un percorso, c’è sempre un motivo per riprendere il proprio ritmo, pensare per uno, camminare perchè ti piace camminare, sentire profumi nuovi, assaporare qualcosa che ti arrichisce e che ti fa sorridere. fare le cose per se stessi.
    a volte ci dimentichiamo di chi siamo, ci fondiamo con altri, ci lasciamo trasportare.almeno a me è capitao cosi. poi ti ritrovi solo, schiacciato da nulla.
    ci vuole tempo. è brutto sentirselo dire, ma il sorriso tornerà, anche se ora non vuoi.

    un abbraccio

    giuk

  6. 6
    fran -

    ti capisco aurora anch’io sento un malessere continuo dettato dai molti problemi che io e la mia famiglia affrontiamo ogni giorno. mi porta a pensare addirittura per ore a scelte sbagliate di un passato lontano di anni io certe volte ho paura che non esistano piu’ soluzioni , in ogni caso do’ ragione ad anna e a giuk e ti dedico con il cuore che “non puo’ piovere per sempre”. auguri e non

  7. 7
    fran -

    finire mai di sperare.

  8. 8
    uffy -

    Ciao Aurora, un saluto e un abbraccio di cuore a te che sei come me..siamo sole, si ma dobbiamo essere forti, prendere dal male la forza che ci serve per andare avanti..qualcuno un giorno mi ha detto, avrai dalla vita cio che ti aspetti dalla vita, ma se tu dalla vita cerchi il bene ma ti aspetti il male solo male riceverai, é cosi credimi…tu non devi mai pensare male,lasciarti crogiolare nel dolore, tu devi reagire, proprio in questi giorni ho pensato tanto alla solitudi.e, alla tristezza e alla morte, volevo suicidarmi, perche ormai non ho niente dalla vita..ma qualcosa mi ha fatto cambiare idea..ho scoperto che il ragazzo che amo mi ha sempre tradito e che e un puttaniere, sono stata malissimi, pero questo stranamente mi ha risollevato, so che é dura andare avanti, ho una strada tutta in salita da percorrere, ma io so che ce la faro, perche io sono forte, e ho coraggio. fino ad ora mi sono sempre preoccupata degli altri ma da adesso in poi io pensero di piu a me stessa, é questo il mio fioretto per l anno che verra, il mio buon proposito :accettarmi e volermi bene per quello che sono,senza pensare a cio che vogliono gli altri da me..pensare un po piu a me stessa e stare lontano da coloro che non mi meritano e che non mi vogliono bene..speravo che tante persone a cui volevo bene sarebbero rimaste fino alla fine con me, al mio fianco, ma purtroppo festeggero il capodanno senza di loro..così loro hanno voluto e così sia..adesso é vero sono sola, contro il mondo, ma so che, se saró fiduciosa,il mondo mi ricompenserà. Dipende solo da noi,amica mia, da cio che noi vogliami contare in questo mondo..abbiamo una sola vita da vivere,una sola change, sfruttiamola appieno,perche soffrire per colpa degli altri sul momento é brutto, ma perdere la nostra vita dietro di loro e un giorno avere poi dei rimpianti é imperdonabile da parte nostra verso noi stessi…se ti fa piacere puoi parlare con me,se vorrai ti lascero la mia mail..tu intanto datti coraggio e semina..che chi semina raccoglie,prima o poi!
    Buona fortuna..e Buon Anno!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili