Salta i links e vai al contenuto

Rientro in patria studenti Italiani bloccati in Romania

Lettere scritte dall'autore  Marco Parlanti

Buonasera, nessuno ci aiuta la farnesina fa finta di niente, dice che farà presente, avrei una richiesta da fare a nome di tutte le famiglie che aspettano i loro figli bloccati in Romania, sono tutti ragazzi che studiano lì ad Arad, e che vorrebbero tornare dai propri familiari in questi momenti difficili, è possibile organizzare un aereo per portare i nostri figli, cittadini Italiani in Italia in accordo con la Romania? Tutte le frontiere sono chiuse tutti gli aerei non vanno piu’ verso l’Italia nemmeno dall’Ungheria. Via terra Austria Slovenia hanno chiuso il confine. Per favore dateci una risposta positiva, non avete idea di quanti genitori e figli Italiani stanno vivendo giorni di angoscia, e acquistano ogni giorno biglietti aerei vuoi dalla Romania o Ungheria per poi vederseli cancellare…. Aiutateci grazie Lascio il mio numero di telefono 3939710500.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Rientro in patria studenti Italiani bloccati in Romania

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini

2 commenti

  1. 1
    Ian -

    Mantenete la calma anche io sono un italiano all estero. Non c è nulla di cui preoccuparsi, L importante è seguire le procedure per non essere contagiati esattamente come in Italia. Stia tranquillo e non si faccia prendere dal panico, appena riapriranno i voli, i suoi figli portano fare Rientro , si tratta di 2/3 settimane.

  2. 2
    Sandro Pescucelli -

    Forse dipende dal grado di attenzione dei media verso l’avvocato di tutti gli italiani. Se passa all’attenzione dei media magari si muove. Lui e il suo amichetto degli esteri.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili