Salta i links e vai al contenuto

Ridateci gli operatori telefonici di una volta

Lettere scritte dall'autore  franco petraglia

Meglio parlare con un operatore telefonico che seguire i messaggi registrati.

Carissimo direttore,
è da tempo che vado malcelando questo inconveniente che mi rode e mi rattrista. Premetto che svolgo, a puro titolo gratuito, pratiche pensionistiche per lavoratori italiani che hanno svolto attività all’estero. Ormai, con le nuove tecnologie, i servizi online hanno sostituito del tutto quelli tradizionali. Quello che trovo ingiusto, però, è che, ad esempio, per avere delle semplici informazioni telefoniche dal consolato o ambasciata americana e lo stesso consolato e ambasciata canadese, bisogna seguire il complicato labirinto delle opzioni che ti rimandano ai servizi telematici. Sarebbe opportuno, per moltissime persone che non hanno dimestichezza con i computer, che ci fosse un operatore con cui parlare direttamente e ottenere, come una volta, la necessaria assistenza evitando così estenuanti attese e ascoltare messaggi registrati che, mio malgrado, ti rimandano ai servizi online: diventati sempre più autentici rompicapi. In conclusione: ridateci qualche vecchio operatore telefonico di una volta! Più diretto e umano di adesso.

Ringrazio vivamente della cortese attenzione e porgo molti cari saluti.
Franco Petraglia – Cervinara (Avellino)

L'autore ha scritto 16 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Ridateci gli operatori telefonici di una volta

Lettere sul tema:

Ridateci gli operatori telefonici di una volta

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

2 commenti

  1. 1
    Nikolas -

    Neanche gli operatori sono più quelli di una volta. Sono spesso impreparati, utilizzano risposte tattiche per dirottare l’utente verso verifiche inutili e perditempo.
    Per poi non parlare delle chiamate che “cadono misteriosamente” e bisogna inoltrare più volte.
    Resta solo il piacere di fare quattro chiacchiere con delle persone vere, talvolta con delle vocine che sembrano intriganti. 🙂

  2. 2
    Bottex -

    Il discorso è sensato, sicuramente. Vero che il mondo va avanti, ma non bisogna dimenticare che moltissime persone, specie se anziane, non hanno dimistichezza con le nuove tecnologie e non vanno abbandonate. E comunque, un computer non potrà mai sostituire del tutto una persona. Quello che mi sento di dire io, è che sarebbe buona cosa “dirottare” tanti operatori telefonici. Se per i servizi online infatti gli operatori sono stati in gran parte sostituiti dai computer, in compenso ci sono milioni di operatori che ogni giorno contattano le persone (incluso il sottoscritto) con il solito: “buongiorno chiamo per conto di PincoPallo Gas&Luce&Internet senza limiti, le propongo una nostra offerta …”. Sarebbe quindi un’ottima idea mettere questi rompicoglioni (con rispetto per loro, spesso sono giovani disoccupati che cercano di sbancare il lunario) a fare qualcosa di più utile, ovvero sostituire i messaggi registrati e fare gli operatori old-style. Ma dubito che avverrà mai. Saluti.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili