Salta i links e vai al contenuto

Ricomincia il campionato

Ricomincia il campionato appunto. Io sono un tifoso romanista e domenica, per caso, ho visto la partita della Lazio
e ho costatato con mano e obbiettivamente che, cambiato il direttor d’orchestra, cambiato parte dei sonatori la canzoncina è sempre la stessa. Il fatto è che alla Lazio hanno tolto un goal sacro santo per il solito fuori gioco visto e non visto; e a detta del 90 % dei giornalisti, assolutamnete inventato. Ma il fatto non è questo, o meglio,il fatto grave è un altro . A detta di tutti( senti anche teleroma 56) Il Signor Collina,ex arbitro internazionale e, attuale deus machina del carrozzone arbitrale,avrebbe, pochi giorni prima dell’inizio del campionato, riunito il Corpo Arbitrale( lettera maiiscola per rispetto) e è certo che, tra le altre cose avrebbe detto che: ” se il fuori gioco( o giuoco per i più pretenziosi), non apparisse chiaro non si sarebbe dovuto dare.” ora, Il fuori gioco della lazio non era in dubbio ma, inesistente. Ora Il Signor Collina e il signor C.O.N.I non dovrebbero rivedere la partita e accertarsi, come si fa quando si vuole identificare qualche scalmanato sugli spalti o accertarsi delle responsabilità del giocatore che ha sputato, menato o insultato il compagno o l’avversario?
Non lo può fare? o forse lo fa ma se lo fa non lodice? ma vi asicuro che, questo dire e non dire è secondome quello che fa girare le scatole ai più scalmanti che a queto punto non sarebbero responsabili se la prossima volta scendono in campo. Allora, il campionato è iniziato e io modestamente invito i signori addetti a smettere di predicar bene e razzolare male; a dimostrare a lettere cubitali le rsponsabilità di quell’arbitro, a pubblicare le azioni disciplinari non solo sui giornali sportivi, chiedere scusa a chi paga per andare allo stadio e a promettere solennemenbte che quelle cose non succederanno più e se dovessero succedere la squadra che la subisce verrà naturalmente ricompensata; tutto questo. se si vuole salvare il campionato, lo sport, e evitare insurrezioni, invasioni di campo ed accoltellamenti.

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili