Salta i links e vai al contenuto

Relazione, si può chiamare così?

Che relazione è?
Io non capisco, arrivata a questo punto è come sé mi trovassi di fronte a un muro con una porticina minuscola, come in quella di alice nel paese delle meraviglie.
È iniziato per caso, c hanno presentato e io travolta dalla sua parlantina mi son fatta portare a cena, e ci siamo scambiati i numeri di telefono…
All’inizio non davo peso alla relazione, ancora non ero presa e vedevo il tutto come un gioco, della serie oggi ci sei domani chissà!…
E ora a distanza di un anno, penso di aver sopportato molto, i genitori divorziati di lui che si fanno la lotta, il fratello che gli fa la lotta ed è geloso perso di noi, i parenti con i loro giudizi… e la lontananza.
In anno, stringi stringi, ci siam visti tre/ quattro mesi per due volte alla settimana, quando la madre lo faceva uscire -. -….. Ho lottato con la madre tutto l inverno per farlo uscire, e ora invece devo lottare con il padre, lo fa lavorare in un camionbar dalle 19. 00 alle 7. 00… e il pomeriggio nel suo ufficio… lo sfruttano e lui non se ne accorge, nonostante io gli ribadisca il concetto, è troppo buono e si fa mettere i piedi in testa… E forse l unica cosa che lo manda avanti è la nostra storia…
Ma scusa e il tempo per la ragazza dove lo metti??
Non cè, e anche se dice che vuole avere un futuro con mè, io gli credo a metà… Sono molto innamorata di lui, ma non voglio fare così tanti sacrifici, ho vent’anni e lui fra meno di venti giorni andrà a studiare all’estero… tre anni fuori… e deve lavorare per i restanti giorni
Ma che devo fare? Come mi devo comportare? Io non lo so più.. e quando gli chiedo di venire me lo fa pure pesare, della serie probabile…
Sono stufa di questa relazione, ma non abbastanza per riuscire a romperla, non ce la faccio, cadrei a pezzi, o forse nò, mi rialzerei come ho sempre fatto…
Mi chiedo il senso di questa relazione, solo per dire che ho un ragazzo fantasma? …

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    aurora87 -

    cara Twikolstyle,
    credo che tu abbia gia risposto alla tua domanda….ma ti manca il coraggio di fare un passo avanti!
    Io, purtroppo o per fortuna, sono una che in amore o è tutto bianco o nero quindi sarò un pò spietata nel dirti la mia opinione.

    dunque tu dici che la vostra storia per lui è tutto ” E forse l unica cosa che lo manda avanti è la nostra storia…” forse??? cosa vuol dire forse? e poi perchè devi combattere da TU le sue battaglie? non ho idea di quanti anni possiate avere ma è anche vera una cosa, come coppia le battaglie si combattono INSIEME!
    per quanto riguarda le storie a distanza bè….sono 6 anni che ne ho una! lui per motivi di lavoro è partito dopo 4 mesi che stavamo insieme e torna quando può per vedere me e la famiglia ( siamo originari di due paesi vicini) e spesso la lontananza si fa sentire TROPPO. non è una cosa che raccomando a tutti poichè è molto difficile ed è importante che ambo gli elementi della coppia lottino con le unghie e con i denti per fare in modo che la cosa funzioni.
    rispondi alla mia domanda, dopo un anno di battaglie vinte e perse, credi che sara in grado di portare avanti la vostra storia? che poi, da come scrivi, è una storia tra te, lui, la madre, il padre, il fratello, il cane, il gatto, l’aspirapolvere, la nonna, lo zio e il nipote del cugino del macellaio?

    in amore non ci sono SE e non ci sono MA…. volete stare insieme? non ci saranno distanze o parenti che vi terranno lontani….ma solo se VOI lo vorrete.

    ma ancora una cosa….credo che tutto quello che ho scritto e quello che tu hai scritto sia un inutile blaterale nel senso che dalle tue ultime parole:
    “Sono stufa di questa relazione[…] cadrei a pezzi, o forse nò, mi rialzerei come ho sempre fatto […]Mi chiedo il senso di questa relazione[…]”
    si evince che sei una ragazza forte e che ha intuito gia che direzione prendere ma che l’affetto e, perchè no, anche l’amore ha reso solo un pò confusa.
    in conclusione cara Twikolstyle,il mio consiglio è: guardalo negli occhi, solo tu e lui, parlate a cuore aperto e chiedetevi: siamo in grado di far crescere questa relazione INSIEME?? perchè è chiaro che da sola non ce la fai più.

    spero che troverai tutte le risposte. buona fortuna e che sia per te una nuova aurora.

  2. 2
    Twikolstyle -

    Ciao Aurora

    Grazie, le tue parole m hanno fatta riflettere…

    non è importante il tempo che si trascorre insieme, ma la qualità …
    io vedo che sto combattendo con tutta me stessa per far funzionare la relazione, ma lui non lo fa continua solo a ripetermi che vuole stare con me per sempre …

    non voglio lasciarlo e pure un 15% di mè lo vorrebbe ma il restante sopporterebbe ancora, pur di aspettare il momento in cui potremo star bene…

    infondo vorrei solo che le cose funzionassero, e funzionerebbero a meraviglia sè non ci fosse chi ci ostacola, hai ragione che siamo solo io e lui e niente ci deve ostacolare, mi chiedo solo se è giusto che lui non abbia il tempo per noi, non riusciamo a vederci ora che siamo a dieci minuti di macchina, e dopo sarà peggio…
    solo quando terminerà gli studi potremo andare a viveve da soli ….

    aurora dimmi…

    in questi giorni lui fa le cose e non mi dice niente, come sè non esistessi…
    finalmente ci vediamo e dopo due minuti si blocca in un bar a prendere da mangiare, e mi lascia sola in macchina per mezz’ora, quando mi giro lo becco che chiacchera allegramente con il barista, come sè fosse uscito da solo…
    arriviamo a casa mia e si piazza d’avanti alla televisione, gli preparo la cena un bacio e mi dice che deve andare via…
    decidiamo di andare al mare dal giorno prima, gli ricordo l’impegno preso, gli mando un messaggio dicendogli che lo sto aspettando
    e lui sai cosa mi risponde? mi dice che è in città con il padre perchè l ha obbligato a fare delle commissioni per lui…

    però intanto lui vuole un futuro con mè, a questo punto sono io che non voglio un futuro con lui sè deve continuare a comportarsi così…

    la cosa è vulnerabile, prima fa il galante e poi si comporta così…
    mi manca il coraggio di fare il passo….
    Twinkolstyle

  3. 3
    Gioinlove -

    Ma scusa xk lui si fà manovrare dai suoi?

  4. 4
    aurora87 -

    bravissima….non l’ho voluto scrivere perchè speravo che il senso arrivasse per vie traverse: l’importante è la qualita del tempo che si passa assieme…. ma che qualità c’è a darsi un bacio distratto? oppure ad aspettare in macchina mentre lui fa social life?

    forse tra tante incertezze e persone che gli dicono cosa fare tu sei l’unica certezza e l’unica persona che non pretende troppo da lui e quindi con te si sente “il potere” di far ciò che vuole? bè questo non è bene ma non è nemmeno male perchè non è LUI e non sei TU ma siete VOI! ed è tempo che impari che visto che deve tenere conto a tanta gente, compresi giustamente i suoi famigliari e se stesso, deve capire che ci sei anche tu!!

    scende dalla macchina per mangiare?
    ” amore vuoi qualcosa anche tu? vuoi scendere e farmi compagnia?”
    un esempio come un altro di condivisioni dei bisogni,del tempo ma anche semplice EDUCAZIONE ( se ho un ospite con me in macchina non mi metto a fare i comodi miei!)

    ti senti invisibile? bè non dovresti. Sei uno dei soli dello splendido universo che siete VOI come coppia, non deve darti per scontato. cosa accadrà quando sarete via?
    “scusa amore ma ho un esame tra un mese quindi per un mese non rispondo al telefono?” follia!

    “siamo angeli con un ala sola e possiamo volare solo se restiamo abbracciati” tipica frase da bacio perugina ma che secondo me racchiude l’essenza della coppia! e dopo questo bla bla bla il consiglio ( era ora! LOL):

    PARLATE e non aspettate oltre. dopo l’uni la vita non sara più facile, io sono una romanticona ma ho imparato che la realta è molto più complessa.
    chi ti dice che la finira in tre anni? (io glielo auguro da studentessa quale io sono! )
    e dopo trovera subito lavoro( glielo auguro)?
    e tu? perchè delle TUE ambizioni non parli mai? tra tre anni TU dove sarai dolce Twinkolstyle?

    e troppe altre sono le domande sulle quali non soffermatevi troppo, pensate a costruire DA ADESSO delle salde radici cosi che la vostra pianta si ergera alta nel cielo e darà meravigliosi frutti.

    sedete, parlate e amatevi.

    Au.

  5. 5
    Twikolstyle -

    perchè è adottato…

  6. 6
    Gioinlove -

    @TwikoStyle.Bhe cosa centra che è adottato?scusa ma lui quanti anni ha?:)@aurora87.hai ragione:)

  7. 7
    Gioinlove -

    @TwikolStyle scusa piccolo errore nel scrivere il tuo nome:)

  8. 8
    Twinkolstyle -

    Aurora ti considero il mio grillo parlante! 🙂

    abbiamo 20 e 22 anni e il futuro ci attende poi come andrà andrà, la volntà cè! xD
    il tuo commento m ha fatto sorridere dopo tanti musi lunghi!… io tra tre anni spero già di essermi laureata e di lavorare all’interno dell’ospedale, per ora mi limito a fare la volontaria …
    bisogna sedersi, parlarne e amarsi hai pienamente ragione =)

    ps. la frase perugina ci sta tutta!

  9. 9
    Twinkolstyle -

    @Gioinlove essendo stato adottato vive con la paura che lo mandino via di casa e per questo fa ogni cosa che gli viene chiesta senza dire una parola…

    ^^ doveva essere TwinkolStyle ma quando mi sono accorta dell’errore era troppo tardi! fà niente! una L o una N … dettagli! =)

  10. 10
    aurora87 -

    sono felice di esserti stata d’aiuto! spero con tutto il cuore che riusciate a superare ogni ostacolo che vi si parerà davanti!

    facci sapere 🙂

    un abbraccio telematico,
    Au.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili