Salta i links e vai al contenuto

Dilemma: chiamare o no?

Lettere scritte dall'autore  

Basandomi su esperienze personali ho riflettuto un po’ sull’argomento: se una persona non chiama più o non si fa sentire, vale davvero la pena compiere il “primo passo” anche dopo molto tempo?
Personalmente ritengo che il tentativo in molti casi sia alquanto vano: voglio dire, un motivo ci sarà se il silenzio è perdurato, no?
Anche solo provare potrebbe apparire come una specie di “forzatura” agli occhi dell’altra persona.

Voi cosa ne pensate?

Phil

L'autore ha scritto 19 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

10 commenti

  1. 1
    Almost-Imperfect -

    non è altro che una dimostrazione del disinteresse che l’altra persona nutre nei tuoi confronti, quindi il chiamare sarebbe solo una perdita di tempo

  2. 2
    geko -

    beh io sono sicuramente il tipo che, se non vedo che la persona chiama, allora pensa che non le interesso, altrimenti chiamerebbe. Però penso che ognuno reagisca a suo modo. Se uno/a ti vuole bene allora il passo lo fa sennò di te non gli/le frega nulla.
    Anche perché per tanti anni, sbagliando, ho sempre richiamato io per constatare infatti che non stavano certo a pensare a me…ed allora sono stati dolori peggiori delle mancate chiamate da parte sua. meglio restare col dubbio. Ciao

  3. 3
    lillilafioraia -

    sei un uomo? allora chiama pure.

    ciao

  4. 4
    tigre -

    Ora ti ho messo il dubbio è Phil? 😉 lo sai quello che penso. Più che altro io odio perdere i contatti, con tutti, anche con gli amici. Mi dispiace rompere le amicizie, o lasciarle annacquare perché nn mi va di alzarmi dalla scrivania per prendere il telefono. Molte volte ho chiamato, altrettante non l ho fatto. Se dopo che provavo a ricontattattare una persona questa non coglie la palla al balzo, allora lascio perdere. Solo che spesso mi chiedo: perché devo essere sempre io a fare il primo passo? Ma poi mi rispondo: perché sono l unica a cui interessa.

  5. 5
    Paolo25 -

    No per due motivi

    1) potresti affrontare una realtà che ti butterebbe o ributterebbe nella depressione più completa e dovrai ricominciare da zero

    2 se non si è mai fatta sentire vuol dire che di te non ha bisogno e che non se ne frega assolutamente perchè ha il pensiero,, il corpo e il cuore su un altro (il che riporta al primo motivo)

    Chiamare non è da uomo mi dispiace specie se phil è stato lasciato…perchè dovrebbe chiamare lui? Per umiliarsi di nuovo? E per cosa? Per una verità che lo frustrerebbe…

    Phil lascia perdere dai retta

  6. 6
    Phil95 -

    No, avete capito male: non sono stato lasciato da nessuna.
    Esprimevo solamente il mio parere su alcune amicizie perse o in stallo e, come ho scritto, non farò certamente il primo passo perché dopo un po’ ci si stanca di chiedere l’elemosina.

    Grazie comunque per le vostre risposte.

  7. 7
    lillilafioraia -

    chiedo venia .:)) in amicizia dovrebbe esserci una reciprocità…e se non c’è allora non c’è amicizia.
    per esperienza ho imparato anche un’altra cosa: mai riprendere vecchie amicizie perse negli anni..

    La mia prima risposta presumeva erroneamente che fosse una iniziale situazione di relazione amorosa uomo/donna e quindi avevo suggerito di insistere.

  8. 8
    Paolo25 -

    Anche io chiedo scusa avevo capito in amore. In amicizia cambia un po la cosa (anche se non tanto)… bisogna esserci reciprocità in amicizia. In questo caso sta a te fare o meno il primo passo

  9. 9
    valebo -

    chiama: per non dire mai a te stesso, chissà tra quanto tempo, che potevi farlo e non lo hai fatto .
    Fallo in modo “egoistico”, solo perchè lo desideri.
    E se come ti auguro il desiderio sarà condiviso anche da chi stai cercando, tanto meglio, e sarà doppia felicità!!!!!!!!!!!

  10. 10
    Phil95 -

    In risposta al commento precedente: mah….sono convinto che molto spesso è meglio rimanere nell’ombra….come ho scritto nella lettera, se questo silenzio è durato ci sarà pure una ragione.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili