Salta i links e vai al contenuto

Relazione con una Isterica

Lettere scritte dall'autore  giorpa

Amore con una Isterica. Sembra una barzelletta ma è quanto di più doloroso si possa avere in una relazione amorosa. Una lei che si offre e si nega. Che vuole stare con te ma ti ricorda sempre che prova sentimenti inferiori pur chiedendoti di non essere abbandonata. Tu allora a sperare che sia solo una fase transitoria e il suo amore crescerà perchè i sentimenti non necessariamente crescono nello stesso momento. Una donna che non vuole fare progetti. Persino organizzare un viaggio insieme diventa un problema e che ti dice che non la comprendi ma lei di parole non ne dice o le dice col contagocce evitando discorsi che riguardino il suo io interiore…tu le domandi e lei risponde per monosillabe e spesso con le lacrime…Tu allora a struggerti e non capisci il motivo pr cui lei non si apra…ma è la sua indole…perchè il “gioco al martirio” della isterica è questo….creare un alone di mistero. Ricordo che una volta le chiesi di raccontarmi di un episodio bello della sua infanzia…Lei con le lacrime rispose: “Ricordo mio padre quando tornava dal lavoro con la bicicletta!”…Null’altro. Io rimasi perplesso. Non aveva altro da aggiungere! Un’attrazione sessuale formidabile ma lei non diceva mai “Facciamo l’amore” lei chiedeva di “sco....”…e per me che ne ero innamorato questo era doloroso…e quando si terminava lei era distrutta e si addormentava dall’altro lato.Niente coccole, carezze. Quando l’amore lo facevamo anche la mattina seguente, non apena termiinato doveva schizzare fuori dal letto per fare le sue cose!
…può starci ogni tanto ma sempre…fa male…Ti presenta ai suoi e agli amici ma allo stesso tempo te ne tiene distante…quando gli chiedi….Ma noi cosa siamo?…lei ti guarda “amorevolmente” e ti dice…non serve una definizione…(Beh…se fosse così il vocabolario non avrebbe alcuna ragione di esistere)…però così si crea mistero…A suo dire la sessualità non doveva necessariamente essere una esclusiva alla coppia…passavamo 1 o 2 giorni assieme e poi lei andava via…non sapevo quando l’avrei rivista…questa assenza/presenza mi distruggeva sicurezze e autostima…e mi faceva cadere in una spirale senza fine…5 mesi così. Momenti belli e momenti terribili dovuti alla mancanza di qualsiasi certezza…E allora via con la manipolazione per creare sensi di colpa. Tu non mi vuoi conoscere, Tu sei possessivo, ci si vede quando lo sentiamo. Sentirsi impresent alla sua vita sociale.”Vado a cena con amici poi più tardi raggiungci e balliamo”…Quando arrivai lei fu amorosa però…
…perchè non andare a mangiare tutti assieme?… L’Amore con una Isterica è qualcosa che ti succhia il sangue e ti prosciuga l’anima e la vita….ti rende schiavo…Ho avuto davvero tante donne…non avrei mai pensato di potermi ridurre così eppure è successo…Uno schiavo che ha perduto totalmente la dignità. Una manipolazione giornaliera…Purtroppo questo accade se in un determinato momento della nostra vita incontriamo una persona (tossica) del genere…L’Isterica infatti vuole dei succubi…e quando si stanca di uno, lo getta e ne cerca un altro. Tutto quello che ho scritto lo si trova nei libri di psicologia ed io l’ho potuto testare personalmente e totalmente. Venirne fuori per me non è semplice perchè ho cominciato a dubitare di me stesso e della mia capacità ad interrelazionarmi col prossimo…L’ISterica ha distrutto qualsiasi certezza fosse dentro di me…L’aiuto di una mia ex (Che ho lasciato io e quindi che con ragione poteva avere rancori verso di me) mi è servito a guardarmi dentro e a capire che il problema non sono io…però vi garantisco…Uscirne è difficile…Mi sono chiuso in un mondo isolato. Conoscere un’altra persona e subirne il rifiuto in questo momento mi ferirebbe atrocemente (mentre prima non me ne importava più di tanto). Mi ha lasciato 3 volte (dicendo che aveva bisogno di prendere distanza dalla nostra relazione)…La seconda volta io le ho detto di eliminare il sesso tra di noi in modo da cercare di vederci come amici veri in nome del nostro passato. Mi disse, sempre piangendo e abbracciandomi, che doveva pensarci. 15 giorni dopo mi manda una email dicendomi che questo tipo di relazione al momento era impossibile…le mancava però il sesso con me!! Io da stupido allora ho giocato il ruolo di “amico con diritto” e lei era contenta ma poi…1 mese dopo, nuovamente decide di avere bisogno di prendere distanza e comunque niente sesso…Io infatti stavo diventando nuovamente troppo “presente” e lei stava uscendo con un altro e la cosa poteva complicarsi per lei…quindi…2 piedi in una staffa per un periodo e non appena si è sentita sicura dell’altro e io potevo arrecarle dei problemi ha tagliato il cordone nuovamente. Paura assoluta dell’abbandono e necessità costante di essere apprezzate. Usano il sesso per conquistarti ma se te ne innamori…ti distruggono! Relazioni del genere deformano il tuo “IO” e sgretolano le tue sicurezze…DISTACCO ASSOLUTO:…quello che non sono riuscito a fare fino ad ora ma adesso è incominciato…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Relazione con una Isterica

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti

  1. 1
    secco -

    Ti sono totalmente vicino!! Ho avuto una storia simile e la penso proprio come te!!!

  2. 2
    Paola -

    più che un’isterica mi sembra semplicemente una donna non innamorata

  3. 3
    Tiziano -

    Storia identica anche per me, sembra che stai parlando della mia ex… la mia sai cosa faceva in più per destabilizzarmi??
    Ogni volta che io la mandavo a quel paese, quando mi mancava di rispetto, lei tornava dopo 7-8 giorni, piangeva, si scusava,ma una volta che era sicura del suo potere su di me scappava, per poi tornare a ripiangere, dopo una settimana che non ho più risposto alle sue chiamate si è trovato un altro, poi un altro ancora…. io queste donne non le definirei ne isteriche ne “donne non innamorate” ma MERETRICI.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili