Salta i links e vai al contenuto

Credo sia il momento di dire ai ragazzi che la mamma ama un altro uomo

Ciao a tutti. Ho 48 anni sposato da 15 e due figli di 9 e 12 anni. Da giugno 2011 sono fuori casa ed è dal dicembre 2010 che sono consapevole che mia moglie mi tradisce. Mi ha riempito di bugie e inganni ma vuole mantenere il piede in due staffe. Le fa molto comodo tenermi buono perché sono un aiuto prezioso per i bambini e non ha mai voluto saperne di troncare la sua relazione extraconiugale perché tanto lui vive in sardegna ( mentre noi viviamo nel nord italia) e si vedono solo ogni tanto. Mi sono zerbinato fino a due settimane fa perché nonostante tutto l’amo ancora. Ma adesso spero di aver veramente deciso in cuor mio di chiudere la storia per sempre.
Come dicevo due settimane fa lei il sabato prima di partire per la montagna con i ragazzi mi abbraccia e bacia davanti a loro e mi chiede di raggiungerla in montagna, lo avrei sicuramente fatto perché non esiste altro posto al mondo dovei vorrei stare se non con la mia famiglia. Ma una volta che lei è partita scopro che la settimana successiva, nella quale avrei dovuto tenere io i ragazzi, lei aveva programmato di andare in sardegna da lui per 5 giorni, mentre a me e ai ragazzi aveva detto che sarebbe andata da una sua cara amica in emilia.
Non vado in montagna, il sabato successivo quando lei torna a casa le chiedo di non andare in sardegna ma di venire via con noi, risponde che non accetta i ricatti e che ne parliamo quando sarei tornato. Il giorno dopo dovevo prendere in consegna i miei figli ma un ora prima di farlo le telefono e le dico che non lo avrei fatto e che me ne sarei andato via da solo qualche giorno. Ovviamente si è incazzata tantissimo ma non sono davvero riuscito a darle campo libero di andare via e infatti ha dovuto rinunciare.
Mercoledì scorso (15 agosto) le comunico che volevo venire a prendere i ragazzi ma lei era già partita con loro e sta via fino a domenica 19. Me la vuole far pagare, e va bene ci sta pure, ma adesso sono disperato perché ho finalmente capito che il suo nuovo amore non lo lascerà mai e smetterà anche di concedersi ogni tanto anche a me.
Il consiglio che vorrei tanto è questo, domenica finalmente vedrò i bambini e vorrei portali con me a fare lo stesso viaggio che ho intrapreso da solo nei giorni scorsi e finalmente comunicargli i veri motivi per cui la mamma e il papà si sono separati e soprattutto perché non sono andato a prenderli quella domenica maledetta. Ho sempre protetto i ragazzi dalle menzogne della madre, non ho mai detto che la mamma ama un altro uomo, ma credo che sia giunto il momento di aprire il mio cuore con loro. Vi sembra giusto o no?
Grazie davvero se mi rispondete.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

23 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    sospeso -

    e vai con la stirpe monogamica patriarcale CHE VA ALLO SFASCIO….alla faccia di quelli che OTTUSAMENTE ci credono ancora e mettono in dubbio la DISILLUSIONE E LA CONSAPEVOLEZZA che invece dovrebbero realizzare…etichettando questi discorsi invece come cinici,freddi ed insensibili visioni del reale. A questo mondo non c’è posto per i sognatori…sono tutte balle, frottole dell’imprinting culturale, illusioni…. lo vogliamo capire??? Non è come nei film o nelle favole che vi han propinato fin da bambini, quell’imprinting culturale ricevuto all’interno della famiglia monogamica/religiosa/patriarcale non trova riscontro in un mondo naturale dominato DAGLI ISTINTI. La ragione non è un dono DI DIO, MA UNO SCHERZO DELLA NATURA e dell’evoluzione.

    E vai con quelli che adesso sicuramente diranno: “non sono tutti così…” .Si, si ….continuate ad alimentare quel mondo metafisico meraviglioso ma che NUTRE E si SCONTRA con una realtà naturale completamente diversa e che genera pertanto illusioni e sofferenze….
    ma fatemi il piacere….apriamo gli occhi!

    IL DOLORE che scaturisce a credere a queste min kia te distrugge la vita, la sofferenza è enorme, questi fatti sono indigeribili per un uomo con un minimo di sensibilità cresciuto con certe errate credenze. Fa schifo questa storia, la si smetta di promettersi “amore”, di essere ipocriti, di dire e fare cose che nn si possono rispettare se NON A PAROLE. Che schifo…è ora di distruggere questa illusione culturale dell’amore. La gente ci soffre davvero e si rovina la vita…ciò è inaccettabile!

    caro autore del post, ti sono vicino con tutto il mio cuore e spero tu riesca a superare questo dolorosissimo momento per rialzarti, prendere coscienza del reale e NON CASCARCI MAI PIU’. ti auguro di GODERTI LA VITA DA UOMO LIBERO, SINGLE O IN NUOVA COMPagnia di tutte le donne che desideri

    se vuoi infine il mio consiglio…ti dico di insegnare subito ai bambini la verità sull’amore “romantico e sulla monogamia” e sulla vita in generale …sulla natura…per evitare che crescano anche loro credendo in cio’ che NON esite e che li porterà a soffrire in futuro o rovinarsi la vita seguendo illusioni come è stato per noi. Che siano liberi di crescere liberi dal senso di colpa!

  2. 2
    sospeso -

    RIPROPONGO DA MIO PRECEDENTE INTERVENTO x coloro che si ostinano ad arrampicarsi sugli specchi e contestare la verità, contribuendo ad alimentare l’illusione, la delusione e la sofferenza…in se stessi e negli altri.che piaccia o no questa è la verità ed è meglio che la facciate propria se volete evitarvi di rovinarvi ulteriormente la vita:

    Noi esseri umani (afflitti tramite la RAGIONE dalla consapevolezza di esistere e morire) COSTRUIAMO un mondo “immaginario illusorio” che è per noi la “realtà”. Abbiamo dovuto rifiutare la REALTA’ perchè abbiamo visto che non è ludica, gioiosa, non soddisfa in alcun modo le nostre aspettative sull’esistenza. All’interno di questo mondo illusorio avvengono però situazioni a noi sgradite perchè la realtà prende sempre il sopravvento. Quando ci si innamora si crede che questa illusione debba essere eterna ed invece soffriamo quando questa finisce. Eppure nonostante la continua evidenza sotto i nostri occhi noi continuiamo cmq ad alimentare o credere in queste illusioni…facendo somigliare in questo modo il tutto ad una storia narrata da un idiota…perpetrandola all’infinito. Insomma che rimaniamo sempre meravigliati quando poi rimaniamo delusi…eppure ci ostiniamo a portare avanti il mondo delle illusioni. Questo mondo di illusioni ci consente di continuare a vivere fino a quando arriva nostra sorella morte corporale? va bene, prendiamone atto in maniera che continuiamo a vivere con le nostre relazioni amorose..ma sapendo già in anticipo che SONO DESTINATE A DELUDERCI. Dite voi” che sapendo in anticipo che le cose finiscono sparisce il romanticismo…?” vabbeh ma se poi il romanticismo ti porta in depressione…o spinge la gente ad ammazzarsi…beh, prendiamo atto di come è fatta la REALTA’. La metafisica l’abbiamo costruita noi (il mondo illusorio) , questo mondo illudico è tutto bello solo a livello metafisico..ma nella vita ci accorgiamo che le nostre illusioni si scontrano sempre con la realtà che ci delude. Cari ragazzi rendiamoci conto che non ci dobbiamo meravigliare se nelle nostre vicende esistenziali amorose ci scontriamo con delle delusioni. Bisognerebbe dirle in anticipo queste cose,per evitare le forme depressive. Non si può sfuggire da questa realtà,mettetevelo in testa. Prendiamo atto che l’eternità che abbiamo assegnato al nostro mondo è illusoria e che nella realtà ci scontriamo con le delusioni. Sarebbe bene che le delusioni ci svegliassero dalla illusione…e ci portassero alla disillusione…di modo che tramite la consapevolezza di ciò che ci aspetta soffriremmo meno. Matrimonio-famiglia-religione-super io-proprietà privata…sono ILLUSIONI !
    Ostinarsi a rimanere aggrappati alla ILLUSIONE…”lui non era quello giusto, lei non era quellla giusta”…son balle. Anche la storia con”quello giusto o quella giusta” sarebbe finita lo stesso(vedi sopra) appena se ne presenta la possibilità.L’affetto non basta (e poi le donne lo concepiscono “differentemente” che dagli uomini).e adesso spazio ai”soliti”commenti del caso

  3. 3
    colam's -

    Devi farti più serpe. Agendo d’impulso hai dato molti vantaggi a tua moglie: lei sara’ riuscita a metterti in cattiva luce con i tuoi figli, sara’ riuscita a metterseli dalla sua parte almeno un po’, visto che hanno passato la vacanza con lei e non con te, e hai perso un’occasione per raccogliere prove della tresca tra tua moglie e il sardo.

    Capisco il tuo stato d’animo ma in un mondo di balordi bisogna essere astuti per cavarsela.

    E PS: lo dice pure il Vangelo ! ” io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come i serpenti e semplici come le colombe “

  4. 4
    sarah -

    io credo sia giustissimo ovviamente dipende molto da quanti anni hanno i ragazzi se tua moglie è brava a fare le ripicche chissà cosa potrebbe raccontargli.Se ti separi totalmente perchè non proponi a tua moglie di trasferirsi dall’amante,tu non te ne fai niente e lei non può definirsi madre perchè una madre deve dare l’esempio e non puttanare a destra e a manca.

  5. 5
    unless -

    Che triste storia … mi dispiace davvero. Si è già a pezzi quando non ci sono i figli di mezzo figuriamoci con 2 bambini, frutto del vostro amore.

    Io capisco il tuo non mollare, l’aggrapparti a ogni speranza perchè è solo in questo modo che si prova amore di fronte alla cattiveria altrui.

    Però, vista la situazione credo sia giusto dire ai bambini come stanno le cose. Bambini che stanno per fortuna diventando adolescenti anche se questa è la fase più delicata della vita.

    Conosco un insegnante di scuola media che mi ha detto che metà della classe era composta da bambini i cui genitori erano divorziati.

    Questo da il polso della situazione odierna e ci dice quanto siamo egoisti anche di fronte a dei bambini che, per forza di cosa, subiranno queste vicende

    Ti consiglio vivamente di non far fare a tua moglie la doppiogiochista, sia dal punto di vista sessuale sia da quello economico, prolungheresti solo la pena e ti succhierebbe anche le poche energie rimaste.

    Ti auguro di stare meglio il più presto possbile e di stare il più possibile con i tuoi figli.

  6. 6
    corvirio -

    Grazie. Vi sento vicini. Il dolore è grande, ma sono un cretino recidivo. Questa è la mia seconda separazione, il primo matrimonio era durato 3 anni con 15 anni da morosi. Ma per fortuna senza figli Devo proprio essere un illuso senza speranze. Credo Nell’ amore e nella famiglia, che senso avrebbe altrimenti trovarsi una donna? Solo per scopare? Capisco che un rapporto possa finire, ma quello che mi ha fatto più male è stata la capacità di una mente umana di giocare in modo così spietato con i miei sentimenti, ma che rispetto può avere una persona di se stessa se con razionale lucidità e determinazione si prende gioco con inganni e bugie di una altra persona, padre dei suoi figli e fedelissimo marito. Vi giuro che quando ci penso non riesco a farmene una ragione. Ma forse un idea me la sono fatta. Abbiamo firmato l’accordo di separazione dove io tra l’altro gli regalo una casa e un garage di mia esclusiva proprietà per un valore superiore ai 300.000, 00 euro oltre ad un assegno di mantenimento per i figli, ma non siamo ancora arrivati davanti al giudice per l’omologa. Lei non può ammettere di avere un amante perchè siamo ancora legalmente marito e moglie, sono quasi sicuro che glielo ha suggerito l’avvocato ( una sua parente ed è anche il mio avvocato, pensate che razza di imbecille). Ma a me dei soldi non me ne frega nulla, volevo solo tornare a casa e trovare due bambini e una moglie che mi aspettavano. Cazzo possibile che non ci riesca.

  7. 7
    sospeso -

    aaddirittur IL SECONDO matrimonio? e beh allora proprio non ho più nulla da aggiungere…ho proprio ragione 🙂

    solidarietà fratello umano…ma fai tesoro di queste esperienze magari per capire che la famiglia che “vuoi trovarti a casa” non esiste. goditi i figli almeno…sono quelli la tua famiglia

    ps: e ci hAI PURE SMENATO CASA di proprietà e garage etc etc….dio mio il matrimonio patriarcale…CHE ROVINA!!!!! ALLA LARGA RAGAZZI! Se dimostrare che lei ha l’amante serve a salvare il portafoglio….beh dammi retta cerca di guarire in fretta dall’ilusione e vedi di pararti almeno il cu lo…(con investigatore privato e prove da fornire in tribunale) se no quella va a finire che ci porta a vivere l’amante in quella che ERa casa tua! ed il maledetto magari beve birra e scorreggia sul tuo divano con quella!

    aaaaahhh che rovina “l’amore” romantico monogamico patriarcale…CHE ROVINA!!!

    ps: va bene la libertà dei sessi donne…ma cavolo c’avete davvero un cuore di pietra voi…altro che “amore”…altro che “affetto”…appena andate in calore per un altro non c’è proprio più niente che vi trattenga!! si…anche gli uomini…ma sembra siate più portate voi a queste “scorribande”. niente di male…la libertà è un diritto ci mancherebbe…ma almeno evitate di professar stronz ate da soap opera di quarto grado ogni volta che vi capita il malcapitato di turno: “ti amo” , ” nessuno mi ha mai fatta sentir così” , “non tradirmi mai o ti ammazzo”, “sei tuatta la mia vita” AAAAAAARRRRRRRGGGGGGHHHH!!! Se qualcuna prova a dirmi queste cose nuovamente le tiro un cazzotto in faccia. per quel che mi riguarda davvero credo io non sia più in grado di provare affetto per nessuna di voi…vi reputo davvero delle bestie (e mi dispiace se ve la prendete..ma è la verità per me..e nn posso farci niente. non cambio più idea..avete completamente perso ogni mia visione romantica stilnovista dell’angelicata creatura. Altro che angelicate…..diavoli siete!

    mizzega che schifio! meno male che ho fatto in tempo a salvarmi io e a non sposarmi!!!!! meno male!!!!!!! solo si…ma almeno risparmio fegato e portafoglio! Quanto è importante imparare ad amare soprattutto se stessi..a stare bene con se stessi….QUANTO E’IMPORTANTE!!!!

  8. 8
    Sole -

    Bè come prima cosa cercati subito un altro avvocato, c’è un palese conflitto di interessi e poi non concederle nulla, la casa tanto il giudice la assegnerà in ogni caso a lei per viverci con i figli. Se vuoi proprio regalare qualcosa fallo un domani e ai tuoi figli, lei non si merita niente. Metti che vende la casa e se ne va dall’altro con i tuoi figli e i soldi?! Ai ragazzi spiega la situazione con i dovuti modi e facendo loro capire che saranno sempre il tuo primo pensiero e preoccupazione. Vivi un rapporto civile con lei per l’amore che provi per i vostri figli. Per tutto il resto dimenticala e ricostruisci i pezzi della tua vita. Buona fortuna

  9. 9
    unless -

    Ma perché le dai la casaaaaaaa. Quello che puoi darle sono solo 4 calci.

    Qua, scusami se te Lo dico, ti stai scavando la fossa da solo.

    Perché lo fai?, l unica cosa positiva del tradimento è che provandolo davanti ad un giudice sei esonerato dal pagare o lasciare niente.

    Ogni giorno che vengo qua tendo ad essere sempre più consapevole che noi uomini siamo troppo abbelinati. Aggiungiamo il fatto che loro sono ciniche e il risultato é questo.

  10. 10
    Haless -

    Ma nooo dai la casa gratis!? Io mi sono dovuto indebitare vent’anni per comprare la mia! Ho letto la tua lettera e mi è venuta una gran rabbia,perchè sapere che la moglie tradisce è già una cosa difficile da mandar giù,ma adesso anche dover essere spennato degli averi no!
    Dai sei ancora in tempo,annulla tutto,raccogli le prove del tradimento e fai valere le tue ragioni,in questa situazione tu sei vittima e quindi non devi pagare niente!
    I bambini secondo me sono ancora troppo piccoli per capire certi meccanismi dell’amore (io faccio fatica a capirli ancora adesso!) e quindi ti consiglio di andarci piano,per loro esistete solo voi come genitori e spiegargli che adesso si è intromesso un altra persona potrebbe essere complicato e traumatizzante.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili