Salta i links e vai al contenuto

La ragazza di mio fratello si crede a casa sua!

Salve avrei bisogno di pareri oggettivi sulla ragazza di mio fratello stanno assieme da un paio d’anni e lei praticamente e sempre a casa mia e fa di tutto e di più! è normale che ha le chiavi di casa mia e può entrare quando vuole solo perché lavora nello stesso paese dove viviamo noi.. con mio fratello fanno grandi cene solo loro due e poi tocca quasi e sempre a me pulire perché loro vanno a fare i loro porci comodi in camera sua!! si mette ad attaccare la lavatrice per la roba di mio fratello con asciugamani nostri e per prenderli fruga nel cesto della biancheria nostra mia e di mia madre dico vi sembra normale che lei debba vedere le mie cose intime sporche come per esempio mutande?? per non parlare di quando vede roba stesa fuori e la piega cioè roba anche mia e di mia madre!! per non parlare della cucina apre il frigo come se niente fosse… prende l’aspirapolvere e si mette a pulire la camera di mio fratello così senza chiedere permesso entra in ogni stanza e va su e giù per la casa come se fosse casa sua il primo anno si è pure permessa di mandarmi messaggi di controllare le camere che non entrasse acqua perché fuori c’era il diluvio universale! e se suonano alla porta ed è mio fratello lei va e apre come fosse casa sua no ditemi voi!!! per non parlare che sa tutto lei e non puoi contraddirla e sa tutto di tutti come una vecchietta di 80anni ah mi sono pure dimenticata che gira in casa con pigiama e pantofole mi dite che pensate voi grazie

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia

8 commenti a

La ragazza di mio fratello si crede a casa sua!

  1. 1
    sele -

    Ciao, questo è niente a confronto di quello che faceva la tipa di mio fratello.
    Il primo giorno in cui si sono incontrarti la portata a casa e ci è rimasta per ben 2 anni..
    Non faceva un c… tutto il giorno.
    Non aiutava a fare nulla..
    mangiava e dormiva a sbaffo senza dare nulla..
    Non gli si pteva dire nulla se no si offendeva e mio fratello se la prendeva con noi..
    Si ammalava, per cosi dire.
    Gli veniva mal di gola e mia madre doveva andare a comprarle le sue pastiglie e cavolate cosi poverina pero arrivato il venerdi sera strano ma vero guariva sempre..
    Non andava quasi mai al lavoro.
    A dato via l’appartamento e si è stabilita qui con tutti i vestiti e robe cosi.
    Ha preso un appartamento ma il cane era sempre a casa nostra a fare i suoi bisogni in casa perchè lei a voluto il cane da coccolare ma poi poveretta faceva fatica a portarlo fuori e quindi ecco a te i servi.
    Di una t...a che ci ha solo usati, per non lavare e stirare e per non spendere soldi cosi lei poteva uscire quando voleva..

    Cavoli il mio ragazzo viene da me a mangiare apparecchia, sparecchia e aiuta a mettere via le cose e quella che si era stabilita qui, non si puliva nemmeno il culo da sola.

    Un consiglio?? fregatene, chiudi la camera a chiave come facevo io, non è giusto e lo so..
    Ma purtroppo è la vita.

  2. 2
    Robert -

    Hey…. Posso venire anche io a casa vostra???
    Non ho mai avuto tanta libertà nemmeno nella mia!!!
    🙂
    Dai.. Si scherza..
    Credo che lei sará impossibile cambiarla ovviamente.
    Quindi occorre seria seduta a tavola con la famiglia (senza fidanzate-mariti) per chiarire la cosa e mettere un po’ di paletti, dei limiti insomma.
    Ma secondo me dovresti prenderla con ironia e cercare di mandarli fuori sl piu presto perchè dubito riuscirai a frenarla del tutto.

  3. 3
    ::_Fede_:: -

    Ciao! Come ti capisco! Beh, più o meno, ma credo che la situazione sia la stessa… i miei sono divorziati, e mia madre si è risposata quando avevo tredici anni. Due anni dopo, la madre del suo nuovo marito rimase vedova, e venne a vivere con lui… e con noi! A lei mia madre non era mai piaciuta, e non perdeva occasione per rimproverarla. Non voleva che lasciasse la spugna del lavandino in vista, non le piacevano i detersivi che usava… e poi, coma la ragazza di tuo fratello… faceva come se fosse a casa sua. entrava in camera mia, frugava nei miei cassetti, toglieva la polvere con lo straccetto… una volta, appena tornata da scuola, entrando nella mia stanza mi sono accorta che aveva spostato anche il letto e la scrivania! Anche a me veniva il nervoso, ma non potevo farci niente. E poi non era nemmeno mia nonna.
    Non so cosa tu possa fare… ma concordo perfettamente con tutto quello che pensi. Non è giusto neanche il fatto che tu debba pulire dove sporcano loro due! Ma tuo fratello… è più grande o più piccolo di te?? Un bacio, Fede

  4. 4
    ale -

    Credo che fede abbia ragionee!! Fede ti stimo!
    Sono Ale 😛 Ahahah!!

  5. 5
    dancan -

    un consiglio: prendila da parte e spiega le tue ragioni. ma che la cosa rimanga fra voi due. che tu non hai piacere che lei si permetta certe libertà. p.s. se ti ha chiuso le fineste perchè fuori pioveva.. non mi sembra una cosa poi tanto brutta.
    per la biancheria… potreste fare cosi: un cesto per ognuno. cosi almeno ognuno ha la sua privacy… hey, comunque sembra che qualcosa in casa faccia. sempre meglio fare un po troppo, che fare un po meno, no?
    per lo sparecchiare dopo le loro cene… perchè sparecchi tu? hanno mangiato loro due, non la famiglia intera.. lascia tutto cosi. mica sei la serva. oppure fallo ancora, ma fatti pagare ( da tuo fratello, non da lei)

  6. 6
    alfio savorani -

    Io sono nella stessa situazione essendo capofamiglia essendo che anche padre e madre miei mi danno ragione…solo mio fratello è contrario posso cacciarlo fuori? Posso denunciarla per violazione di domicilio?

    La Violazione di domicilio è il reato previsto dall’art. 614 del codice penale, che punisce, a querela di parte, chiunque “si introduce o si trattiene nell’abitazione altrui, o in altro luogo di privata dimora o nelle appartenenze di essi, contro la volontà espressa o tacita di chi ha il diritto di escluderlo, ovvero vi si introduce clandestinamente o con l’inganno”.

  7. 7
    Eiocigodo -

    Io ho avuto una situazione analoga con la mia ex cognata. La solfa era questa: lei, poverina, abitava in un piccolo paesino mentre la famiglia del suo fidanzato al mare, volete mettere?? Così, fin dal primo giorno che ha messo piede in quella casa, si è trattenuta per mesi. Se non ricordo male il record fu di 6-10 mesi consecutivi trascorsi a sbafo. Tentava di fare la ruffiana con i miei ex suoceri, raccontando cose orrende sui suoi genitori, che però intanto le pagavano un affitto a vuoto nella città dove studiava (anche se poi ha abbandonato l’uni). In quel periodo tagliai molto i ponti anche con i miei ex suoceri che non si facevano valere, perché io avevo capito che tipa era, e il tempo mi ha dato ragione.
    Vabbè, comunque alla fine questa è stata mollata dal ragazzo e non so che fine abbia fatto. Ha mollato l’uni e per un periodo ha lavorato come cameriera in uno slot palace.

  8. 8
    dancan -

    menaje……

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili