Salta i links e vai al contenuto

Un consiglio su una ragazza immatura

Salve a tutti..leggendo varie lettere, vedo che ci sono diverse storie e con il seguito di interessanti commenti. Appunto per questo voglio raccontarmi la mia storia con il problema che esiste, appunto per attingere validi consigli, punti di vista e pareri su quello che vi sto a raccontare.
Uscito da una lunga storia di quasi 9 anni, dove sono stato io a lasciare, per una serie di motivazioni che mi hanno portato a questa decisione, dopo circa un mese conosco in chat una ragazza di 26 anni, che dopo esserci incontrati e frequentati, in maniera travolgente, mi innamoro di lei.
Premetto che io ho 33 anni e sottolineo questa precisazione, perché il problema che ho ruota su una questione di maturità tra me e lei..
I primi mesi da favola..continui scambi di sms, chiamate, uscite insieme da brivido, contornato da un bel sentimento reciproco e da una buona intimità, insomma una bella storia all’inizio dove senti davvero quella emozione dell’innamoramento. Io mi reputo una persona molto matura, nel senso che pongo la sincerità al di sopra di tutto, specialmente in una rapporto di coppia che è appunto linfa vitale per essere in piena condivisione, complicità e rispetto reciproco.
Tralasciando il modo su come ci siamo conosciuti, sia prima che dopo l’incontro,varie volte avevo precisato con lei la sincerità come base di tutto, e lei era concorde con me..
Dopo un mese e mezzo da favola la prima batosta della sua immaturità..se ne esce che non mi aveva detto tutto sulla sua famiglia..nel senso, visto il modo come c’eravamo conosciuti e visto che ero un perfetto sconosciuto, per tutelare la sua famiglia, mi aveva nascosto alcune cose…be all’inizio pensai che poteva essere normale..ma visto il tempo trascorso insieme, dove mi aveva conosciuto bene, pensai che ne avrebbe potuto fare a meno..cmq ci passai di sopra..
Nel frattempo, da lei fuoriescono tutte le paure del mondo e delle insicurezze date dalla sua vita passata su tutto..anche la paura di prendere un treno per venire lei da me, in una città che dista a meno di 20 minuti da lei..be mi faccio carico di tutte le sue preoccupazioni, sperando che con il tempo standole vicino, lei li potrebbe superare..visto che vivo da solo, mi piacerebbe che ogni tanto verrebbe a dormire da me..altro problema.. i suoi le danno poca libertà e per quelle due volte che è successo ha dovuto inventare delle bugie ai suoi..con una serie di chiamate effettuate da sua madre, molto, ma molto protettiva nei suoi confronti..
Dopo qualche altra settima, dopo varie discussioni effettuate sul tema sincerità, in un’altra occasione esce una ulteriore bugia sulla sua famiglia…io esco di senno e decido di mollarla…decisione rafforzata nel contempo, da una sua paura e superficialità di dirmi la pura verità, dopo che avevo prenotato un viaggio da fare insieme, che lei non poteva venire perché a casa le avrebbero fatto paranoie.. dove fu io a capire e non lei a dirlo, quattro giorni prima della partenza..
Dopo le sue varie scuse, pianti e promesse, per l’ennesima volta decisi di perdonarla… credetemi per quello che sono non l’avrei fatto in altre occasioni e persone, ma in lei, vuoi che a volte l’amore è cieco, vuoi perché la sua immaturità è data da poche esperienze di coppia, e del poco sapersi comportare e confrontare, ho sentito di proseguire con massima diffidenza, fino a quando proprio domenica non me ne ha combina un’altra… ora davvero stanco decido di chiudere questa storia.
Il punto è che, ieri dopo aver parlato e discusso mi ha ammesso con il cuore i suoi errori, ha ammesso che ha bisogno di crescere, che non mi vuole perdere, che ha bisogno della mia fiducia e pazienza, perche lei è sicurissima di amarmi..
Io dal mio canto, ho bisogno di una stabilità, di maturità e soprattutto di dimostrazioni di cambiamento..non nego che mi dispiace mollarla e non crederci, ma dopo che avvertite che c’è molta immaturità come si fa ad andare avanti e crederci ancora…
Chiedo a voi cosa ne pensate…….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

10 commenti

  1. 1
    Graziana -

    io sto con un ragazzo da poco più di sei mesi e della sua famiglia non so molto!xò a differenza di questa ragazza lui mi ha detto sin dall inizio che non gli piace toccare questo argomento e poco per volta mi racconta qualcosa…ma non mi racconta bugie per mascherare tutto questo!tu secondo me hai bisogno di stabilità,maturità e sincerità…cosa che a quanto pare lei non ti può dare.

  2. 2
    sam -

    Ehmmm amico…una cosa risalta più di tutte…

    Tu dici che lei ti ha mentito qua, o comunque ha omesso questo o quello…ma non dici cosa…

    Dici di essere molto maturo e che lei è immatura, ma qua in fin dei conti si vede solo che tu hai 33 anni e lei 26 e nulla più.

    Noi non sappiamo la gravità delle sue omissioni e comunque nessuno può darti una risposta a quello che chiedi perchè nessuno di noi vede la prova di immaturità o maturità se non sappiamo di cosa stai parlando.

    Per quanto ne so potresti anche essere tu totalmente fuori strada e non capire quanto lei in realtà valga…quindi se riesci a essere più preciso, noi potremmo provare a darti o meno qualche consiglio…

  3. 3
    Andrea -

    Ciao Matteo79 da quello che dici mi pare che qui l’immaturo sia proprio tu. Da quello che hai raccontato tutto il problema è legato alla sua mancata libertà derivante dalla sua famiglia e se non vivi una situazione analoga non lo puoi certo capire che significa. Non mi pare lei ti abbia nascosto amanti o fidanzati, è semplicemente una ragazza che vive ancora con i suoi, con genitori molto apprensivi. In questo caso dovresti essere tu a cercare di capirla e sostenerla e non puntare i piedi come i bambini perchè non la lasciano venire a dormire da te

  4. 4
    cogito -

    tipico caso di donna-bambina. fuggi a gambe levate…

  5. 5
    matteo79 -

    ciao a tutti e grazie di aver risposto..Sam hai ragione a dire che la mia lettera è poco chiara per poter esprimere un giudizio o un consiglio sopra l’entità del fatto..posso solo dirti che sono davvero cose veramente banali..talmente banali che non trovi il senso del perchè..un esempio..del fatto che era benestante…che era figlia unica..cose davvero sensa senzo..perchè credimi per me è indifferente se è una famiglia umile..anzi l’apprezzo di più perchè da li provengo..il fatto è che queste cose erano state discusse all’inizio..io mi ero presentato così con la massima semplicità..deriva dal fatto che io avevo assicurato su questi argomenti..perchè invece dopo lei ha pensato al contrario..Rispomdo ad Andrea dicendo che se sono qui è appunto per cercare di capirla..non per mettere i piedi avanti come i bambini..io a lei ci tengo..è molto dolce..e so anche che non stiamo parlando ne di fidanzati o amnti..figurati il mio problema non si sarebbe posto perchè l’avrei troncata subito..io sono qui solo per uno sfogo personale..nel senso a dire ma bisogna insistere o cambiare area..so che la storia la vivo io insieme alla persona..e so che lo devo sentire io se starle vicino..il fatto è che lei ha una forte insicurezza di se stessa…visto il ripetersi degli stessi eventi..può cambiare una persona..o forse e solo un combattere contro dei mulini a vento..come ho detto in precedenza il mio è uno sfogo..e accetto sia critiche che consigli..tenendo presente che è una storia all’inizio e so che in ogni cosa ci vuole del tempo…grazie cmq a tutti.

  6. 6
    s3t1 -

    Sono pienamente d’accordo con cogito, fuggi prima che sia troppo tardi! E’ vero non si può capire se non si è vissuta una storia simile e posso anche aggiungere che la maturità e l’età non sono affatto correlate. Io sono stato insieme alla mia prima ragazza per ben 6 anni, lei aveva due anni più di me ma, era immatura nei ragionamenti, nei dialoghi, nei rapporti con gli altri e non aveva un minimo di personalità con l’aggravante che mammina la proteggeva anche se il torto era evidente. Io sono rinato da quando ho troncato la mia storia e, anche se mi manca, non tornerò mai più indietro.

  7. 7
    sam -

    Stai quindi dicendo che ti ha detto di essere benestante, e in realtà è povera?
    Oppure il contrario? Ti ha detto che era figlia unica piuttosto che piena di fratelli e sorelle o il contrario?

    A prescindere da questo…effettivamente più che immatura mi pare che non connetta…che senso avrebbe mentire sul se ha o meno fratelli o sorelle?

  8. 8
    matteo79 -

    Ciao amici..grazie anche a te s3t1 del tuo contributo e a cogito…si perchè concordo che bisogna scappare a gambe levate!! Fa male perchè chi davvero prova dei sentimenti…non è la solo tradimento che risulta essere il male peggiore. Ma la falsità, la poca maturità e il non stare in pace con se stessa.. si cari amici oggi ho avuto l’ennesima prova della sua immaturità..un’altra falsità che non sto qui a raccontare..ma visto il ripetersi continuo delle stesse vicende..errare è umano ma perseverare è diabolico..Quindi a chi leggerà questo post e i relativi commenti, se è venuto qui perchè indeciso su un caso simile al mio..non perdere più tempo a pensare, riflettere e crederci..recupera i tuoi cocci frantumati di te stesso e scappa!!! per mettiti in salvo e non cadere in una crisi nervosa ed esistenziale..di nuovo un caloroso ciao a tutti..!!

  9. 9
    sam -

    Si però…io adesso sono curioso ehehe

    E spiegaci dai! Tanto non è che ti conosciamo…voglio dire alla fine sei un anonimo come chiunque altro…

    Perchè non ci spieghi quali sono queste sue bugie?

  10. 10
    Marco -

    Ciao Matteo, sono curioso, come è andata a finire? Lei si è fatta più risentire, è successo qualcos’altro? La mia ex era un caso simile al tuo..ovvero strana e poco matura (a mio modo di vedere) però alla fine l’ho lasciata per un altro motivo. Guarda caso l’ho lasciata proprio nel periodo in cui tu hai lasciato il tuo ultimo commento qui.

    Aspetto una tua risposta, grazie 🙂

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili