Salta i links e vai al contenuto

Quando una storia ti rimane così in mente..

Ciao ho 19 anni e sono una ragazza molto solare, allegra piena di vitalità e voglia di vivere nonostante abbia perso mio padre all’età di 8 anni. Ma questo poco c’entra poiché nonostante abbia influenzato il mio essere ho avuto la fortuna di avere una splendida famiglia alle spalle.. ho avuto una storia di 4 anni e c’ho creduto con tutta me stessa e dopo 4 anni di sofferenza sono riuscita a mettere la parola fine. Quando ho deciso di riaprire Il mio cuore e rimettermi in gioco pff ecco che ci ricasco! A dicembre 2011 esco con un ragazzo a. della mia età e della mia scuola. Una sera ho deciso di uscirci e a fine serata mi ha dato un bacio pur non volendolo, tornata a casa capii subito di aver sbagliato così metto in chiaro il mio disinteresse e chiudo la “pseudo storia” mai cominciata. R. il migliore amico di a. mi ha sempre guardata, ma io inizialmente non mi piaceva non l’ho mai considerato, pur conoscendolo do vista da parecchi anni poiché come ho detto ho avuto una lunga storia ed ero troppo tanto presa.
Così improvvisamente… comincia ad interessarmi r. Sguardi, chat, e ancora sguardi a scuola. Pur piacendoci il problema era a che aveva una cotta per me, e r. essendo suo amico lo rispettava. Poi ad aprile c’è stato il (meraviglioso) viaggio a vienna d’istruzione e gli sguardi continuavano fin quando al ritorno r. fregandosene di a mi ha cominciata a cercare. Ci vedevamo di nascosto fin quando lui dichiaratosi presissimo da me ha litigato con il suo amico pur di frequentarci davanti a tutti e hanno fatto pace dopo 1 mese poiché a. finalmente aveva capito che eravamo entrambi cotti! Così a giugno comincia la nostra frequentazione.. eravamo (lui di più) presissimi.. solo che io forse a settembre dovevo andare a studiare a roma ma alla fine sono rimasta qui, per motivi personali, e questo lo turbava ma diceva che non dovevo rinunciare ai miei sogni. Cominciano così i primi problemi… dati un po’ dallo stress per la maturità essendo entrambi diplomandi, un po’ per la mia gelosia a volte infondata visto che lui era cotto.. diceva a tutti che io ero troppo bella e matura per lui. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata una festa nella quale abbiamo litigato, già da alcuni giorni eravamo più distanti, per una cavolata a causa mia, poiché l’ho accusato senza un reale motivo solo perché lo sentivo distante. Così lui scoppia dicendomi che seppur mi voleva non ce la faceva più eravamo troppo diversi, suo padre gli aveva messo dei paletti per la preparazione all’università e così a luglio mi lascia.. d’allora non passa giorno in cui non lo penso, rimproverandomi di aver esagerato, ne abbiamo parlato 2 giorni dopo ma lui era convinto di ci dicendomi che ci pensava da un po’ al fatto che eravamo incompatibili… gli ho scritto una lettera ma non è cambiato nulla! Da li.. 15 giorni dopo si frequentava con una che poi avesse cambiato in meglio, tutti persino i suoi amici dicono che è brutto ma questo poco conta.. infatti non mi brucia ciò. Ma il fatto che è cambiato tutto velocemente. La cosa strana è che non mi saluta più e non capisco perché. Ad agosto siamo stati insieme di compleanno e io messo da parte l’orgoglio mandai un mess dicendogli che ero contenta che avesse trovato qualcuna con il quale potesse essere +tranquillo e che potevamo salutarci perché io non avevo niente con lui. Per un periodo mi ha salutata poi di nuovo.. non mi ha salutata più! Adesso non mi saluta.. quando mi vede lui a volte mi guarda me lo dicono ance le mie amiche. Ma non capisco perché quando io arrivo lui o con lei o senza di lei scappa va via… tenendo la testa bassa. Forse io ancora lo voglio, o forse mi brucia il fatto di essere stata lasciata, lo sogno spesso e vorrei che tornasse. In quei sogni noi viviamo ancora nonostante tutto. Siamo ancora insieme. E sento lui che mi guarda come se il tempo non fosse trascorso. Ma sono sogni appunto. E pensare che per me ha litigato con il suo migliore amico e lasciato la ragazza, quando stava con me anche se sono stati 3 mesi e c’è stato solo bacio stavamo benissimo. Cosa ne pensate? Credete se ne pentirà e per quanto riguarda quegli atteggiamenti? Vorrei un consiglio sincero. Grazie mille.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    credoalvero -

    E’ importante cosa hai scritto nell’ultimo messaggio tra le righe mi è sembrato di capire che pensavi ad alcune cose (carine) e l’hai sostituite con cose fredde contornate da un pizzico d’orgoglio già t’immagino mentre scrivi, cancelli, riscrivi il messaggio
    il risultato è che magari leggendo il
    “sono contenta che hai trovato qualcuna con il quale puoi essere + tranquillo, ora possiamo anche salutarci tanto non ho niente contro di te”
    (l’ho riadattato alla prima persona) però ecco non è che sia un gran messaggio d’amore a dirti il vero mi capitò di ricevere una cosa del genere e la mia conclusione fu appunto che a lei non gli interessava poi tanto, ci rimasi male poi per carattere andai avanti… poi il tempo ci portò il conto e quel messaggio freddo si rivelo “falso” ma ormai ovviamente era troppo tardi e ognuno era andato per la sua strada

    concludo con il domandone: secondo te le cose tra di voi possono tornare come prima? e se la risposta fosse no cosa faresti?

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili