Salta i links e vai al contenuto

Quando credi di essere arrivato

Quando credi di essere arrivato sulla soglia dell’aver finalmente capito, c’è un qualcosa di inspiegabile o routine, che ti manda tutto daccapo a riconsiderare, il coraggio o la voglia di lottare, e più peso forse avranno le difese, costruite su macerie o luoghi astratti, che mai daranno sfogo alle tue imprese, perché di poco peso son dotate: il vivere, l’amare o il cominciare… e forse in fondo vedi la tua strada, quella che ormai ti è negata… e gli anni come pesi a ricordare; ch’è stato anche difficile l’amare, un cane, una donna il vento e il mare… la vita che fan tutti ha perso i frutti, tu cerchi sempre l’oltre, il caso e il fare… non bastano parole a raccontare, cosa volevi cosa infine è stato; trovarti tutto solo a ricordare che stare al mondo non è un grande affare, se tutto intorno sembra raggirare, quello che sognavi è stato vano, i nuovi vati hanno parole accorte, con un sorriso decidono la sorte, di te come milioni di consorti, son preti forse santi o dei contorti… All’ultimo non val neanche la pena, di ringraziare chi ti da la sfoglia, il frutto amaro ha troppi brutti ricordi… di camminare scalzo son capace, ma ridono di me e delle mie pene, son povero non servo ma mi vanto, degli anni che ho portato senza inganno; a chi fra un mese avrà dimenticato che sono nato nudo come tanti, ho buona compagnia, anche Santi…………………….
Ho voluto postare il testo parziale di questa canzone che ho scritto in gioventù, e che non ho mai pubblicato, si, sono un autore e chi si trova spesso in giro per il sito, non può non avermi incontrato o scordarsi di me, purtroppo non scrivo più testi, solo musica, cerco di non essere banale, sono su my space all’url- www.myspace.com/mariusmusica ho bisogno di un po’ di coraggio per pubblicare oltre le musiche che ho scritto di pubblicare anche le canzoni. Tutto gratis da scaricare a chi fa piacere, io ero un po’ chiuso, molti di questo sito mi hanno incoraggiato e ho pubblicato la mia musica gratis, ho fatto il professionista per molti anni, ora stufo delle beghe siae e contorsioni varie, offro la mia musica e spero in futuro, se supererò le mie ultime reminescenze, canzoni complete musica e parole. Dipende da voi, ascoltate prima la mia musica, abbatterò le mie barriere se mi incoraggerete e pubblicherò liberamente le mie canzoni, avrò sconfitto un’altro mio nemico… tutti quelli a cui ho venduto in passato le canzoni, parlano solo di soldi…. io di musica ed emozioni! …. mariusmusica

L'autore ha scritto 14 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cultura - Me Stesso

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili