Salta i links e vai al contenuto

Ho bisogno di qualcuno che mi prenda per mano…

Buongiorno a tutti, sono lieta di poter scrivere su questo forum perché, pur non avendo mai partecipato attivamente, lo seguo spesso, offrendomi spunti e punti di vista molto interessanti. Sono una giovane donna che ha da poco superato la trentina e dopo mille errori, mille catastrofi, mi sono ritrovata a dover resettare tutto, come se la mia vita dovesse ripartire da zero. Mi chiedo se alla mia età sia possibile considerate le esperienze vissute e i miei anni. Ho fatto una serie di errori che mi hanno risucchiato in un brutto vortice e ogni giorno e’ una lotta continua… Con me stessa, la mia famiglia e le persone che mi stanno (a rotazione) vicine… Mi sento stanca e vuota, chiedo a voi… E’ possibile ripartire dopo tutte queste ferite e cicatrici annesse? Non nascondo che ho pensato diverse volte a farla finita, ma poi quel maledetto spirito di sopravvivenza ha sempre avuto la meglio… Vorrei poter scambiare opinioni con qualcuno che in un modo o nell’altro ha smesso di sperare o ha toccato il fondo, sono molto confusa e non so da che parte iniziare… E’ come se fossi paralizzata psicologicamente, e lo scorrere del tempo di certo non aiuta. Grazie a tutti coloro che vorranno rispondermi… E se su questo forum c’è qualcuno che organizza incontri o uscite sarei ben lieta di partecipare… (Io abito al nord). Grazie di cuore a tutti…. Da una sognatrice disperata.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

19 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Bea -

    Sognatrice disperata, lasciami il tuo indirizzo e-mail. Un caro saluto!

  2. 2
    Paolo -

    Ciao! non c’è catastrofe che non si possa recuperare, anzi hai l’occasione di ripartire meglio di prima!
    Scrivi pure qui, sfogati, ma ricorda che la forza per ripartire la puoi trovare solo dentro di te: fai tesoro del passato e guarda avanti.
    Concentrati su quello che fai (lavoro, hobby, altro) oppure creati le occasioni per fare quello che ti piacerebbe.
    Intanto, buona giornata 😉

  3. 3
    HAL 9000 -

    Ciao Sognatrice,
    Ti lascio la mia email se vuoi scambiare qualche chiacchiera ligh7hou5e@yahoo.it
    In gamba!

  4. 4
    eclipse -

    Bisognerebbe capire quali sono questi errori.
    Comunque è sempre possibile ripartire. Sono ripartito anch’io dopo aver toccato il fondo, anzi sono andato sotto il fondo.
    Cavati questa idea di farla finita, da una ragazza di trent’anni esigo grinta, non rassegnazione. E sono ben altri i problemi per cui farla finita.
    Fatti un giro in un reparto pediatrico, dopo riprova a dire “vorrei farla finita” e vediamo come ti senti.
    Non voglio fare il buonista, anch’io ho provato periodi bui, ma bisogna mantenere il buon senso. A trent’anni non si può parlare di farla finita perchè si ha commesso degli errori.
    Ringrazia il cielo invece che ti sei accorta di aver sbagliato e di avere tutto il tempo per rimediare. Molte persone non hanno avuto questo privilegio.

  5. 5
    Anonima81 -

    Anche a me puoi lasciarlo se vuoi…

  6. 6
    UnaSognatrice -

    Grazie del supporto…
    @Bea: come faccio a lasciarti il mio indirizzo mail? Devo farlo qui ?

    Lo so che può’ sembrare stupido ma pensare ai malati non mi consola… Sono troppo devastata dalla confusione e dalla tristezza, non ce la faccio proprio.
    Avrò si 30 anni, ma me ne sento 90 addosso… Grazie a tutti.

  7. 7
    Paolo -

    Ciao Sognatrice, se vuoi scrivimi su bogob1980@yahoo.it ciao!

  8. 8
    Bea -

    Sognatrice, pubblichi l’indirizzo come ha fatto Paolo. Anzi, te lo lascio io: lettere.a.bea@gmail.com. Mi farebbe piacere conoscerti. Ma preferisco, per riservatezza, farlo privatamente, se ti và. Ciao

  9. 9
    rob -

    Spesso chi sogna….incappa in errori!!!

  10. 10
    Anonima81 -

    Quando ci si perde e’ difficile ritrovare se stessi, viene meno una sorta di rassegnazione che a lungo andare diventa pericolosa e deleteria. Continua a farti perdere quelle poche energie che con estrema fatica recuperi giorno dopo giorno. L’accettare una realtà diversa da quella che ti immaginavi e’ difficilissimo…uno spiraglio di luce in fondo al tunnel… Un caro saluto.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili