Salta i links e vai al contenuto

Chissà se qualcuno ci capisce qualcosa

Ciao ragazzi, vi scrivo perchè ho la testa nel pallone. Vi racconto brevemente la mia storia: ho 24 anni, circa 2 anni fa ho conosciuto questa ragazza di 2 anni piu grande di me. E’ stato tutto subito molto coinvolgente (la mia prima vera storia) e, nonostante le mie esagerate gelosie, e qualche comportamento poco consono da parte sua, ci siamo molto amati per un anno e mezzo circa. Qui il patatrac: a Marzo 2008 decido di lasciarla (avevo subìto un calo di sentimento e ho pagato l’inesperienza). Tempo 1 mese e torno sui miei passi, provo a rimediare le cose ma la frittata sembra ormai fatta. Non demordo, ci provo in tutti i modi, alla fine sembra voler buttar tutto dietro alle spalle anche lei e tornare con me. Mi sbaglio. Inizia un tira&molla che va avanti fino a inizio estate,costellato da ritorni e sue ripicche dolorosissime nei miei confronti. Perdo 7 kg e vivo il periodo più brutto della mia vita, rimango in stato vegetativo/depressivo per circa 2/3 mesi, non sono io. Lei sa tutto, ma se ne frega. Vuole fortemente che io esca dalla sua vita. Dopo un pò inizio a reagire: riprendo sport, studio e interessi, non sono al top ma mi sento in buono stato. Penso ancora a lei, ma mi sento di poter convivere col pensiero. Conosco un’altra ragazza, ci provo, ma tempo 1 mese mi accorgo che non può andare, chiudo tutto. Sto da solo e sto abbastanza bene. Dopo 3 mesi di silenzio torna a farsi sentire la mia ex, dicendo che si scusa moltissimo per ciò che di male mi ha fatto e che mi perdona. Rimango spiazzato, ma apprezzo la sincerità, si riallaccia un dialogo. Tempo 2 giorni e ci si incontra (non certo casualmente) in un locale. Parliamo tutta la notte, ci spieghiamo e viene fuori che ancora mi pensa e che prova un sentimento forte per me, arriva persino a dichiararmi voglio fare l’amore con te. IO di riflesso rispondo che anch’io la penso ancora molto, che mi manca, ma che ora sento di dover stare da solo, di dover consolidare il pensiero che lei non c’è piu. Nel giro di 2 giorni però sento qualcosa riaffiorare dallo stomaco e commetto forse uno sbaglio. Le dico, perchè non riproviamo? Lei dice che ci ha pensato molto, ma che difficilmente è possibile poichè l’anno venturo si trasferisce in altra città per seguire un master, in più mi dichiara di avere una “posizione” aperta in questa città (lo sapevo, ma ci rimango cmq molto male). Per una settimana risento i sintomi estivi, non mangio non dormo, chiudo subito ogni possibile contatto con questa persona. Mi sento preso in giro nuovamente, riaffiora l’odio verso questa persona, le scrivo e la insulto pesantemente, dicendo che non credo ad una sola parola di ciò che mi ha detto. Subito mi pento, le chiedo scusa per le brutte parole sperando che lei capisca. Lei si dimostra comprensiva, dice che nn ha creduto ad una sola parola cattiva e mi chiede scusa, non voleva farmi ristar male. Ora sono qui, al punto di partenza. Dimenticarla è impossibile e so che per lei forse è lo stesso, però mi dico che io le mie mosse l’ho fatte, ora spetta a lei. Per me il giorno inizia e muore con lei. Che ne pensate ragazzi….che cavolo devo fare?

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti a

Chissà se qualcuno ci capisce qualcosa

  1. 1
    Matteo85 -

    Voglio che tu mi risponda a questa domanda tristano.. E’ la persona che vuoi accanto? sei veramente innamorato? o ti fa star male il rifiuto.. il fatto che lei non ha “accettato” la tua proposta di non riprovarci? rispondimi.

  2. 2
    Mely -

    ciao…Io sono nella tua stessa situazione.Credo che ora devi solo aspettare che lei torni,che lei capisca che senza di lei non puoi stare.Sono rimasta anche io in stato vegetativo per settimane senza toccare cibo e senza dormire la notte.Sto ancora male,ma ti dico solo una cosa,anche se l’amore per questa persona è forte non abbatterti,perchè la sola persona a non capire è lei.Con questo spero che starai meglio…bacioni…

  3. 3
    tristano1980 -

    Caro Matteo85, grazie per il commento. Posso dirti solo che in 6 mesi ho avuto “solo” un’altra storia e non è andata, cmq pensavo ancora a lei. Ho pensato più volte a quello che dici tu ho cercato d’autoconvincermi che non fosse lei la persona che volevo veramente accanto, ma al cuore non puoi mentire. Penso che sì è proprio lei. Grazie Mely un bacio anche a te!

  4. 4
    Peter -

    Vi sposerete quando sarete più maturi e avrete fatto le vostre esperienze, mi ispirate questo!!!…Non tralasciare “le vostre esperienze”, ovvero non ti incantare ada aspettare quel dìgiorno, io non sono un mago!!! 😉

  5. 5
    tristano1980 -

    Spero che alla fine vada così Peter, o che almeno riesca a trovare qualcuna di cui mi importi veramente qualcosa….è dura c...o! Oltretutto la cosa che più mi fa incazzare è che non capisco perchè sia tornata a dirmi quelle cose se poi mi dice apertamente che ha un altro e che se ne va…….e questa partenza…..mah……francamente credo che scappare da una città di 30mila persone è un pò scappare da se stessi no? (str...ata?)

  6. 6
    Matteo85 -

    tristano hai riportato la frase di freccia (non credo sia una str...ata 🙂 ) …. io non so se lei è già partita o no in ogni caso provale tutte per non farla partire. Sai io penso che la strategia aspetta e se ci tiene torna non funziona tanto, a me è capitato molte volte e finchè non sei nella posizione giusta per adottarla non serve poi a niente, anzi si ci allontana ancora di più. Dalle anzi un ulteriore motivo per farle pensare c...o ma questo a me ci tiene ancora tanto, dove la vado a trovare un altra persona cosi? non so se mi sono spiegato bene. fai qualcosa tristano…

  7. 7
    tristano1980 -

    Non è ancora partita, ma dice che partirà l’anno nuovo. Francamente Matteo mi sono rotto i c……..di provarci, ne ho fatte tante e tutte le volte la mano tesa veniva rispedita al mittente (e puoi immaginarti come stavo)…..una parte di me mi dice “lotta ancora una volta e poi fanculo” ma l’altra dice “amen….deve arrivarci da sola a credere in noi!” Boh…..

  8. 8
    Gaetano -

    A memoria d’uomo le ragazze sono molto determinate e se decide, nonostante forse provi ancora qualcosa per te, di dimenticarti ti dimentica (e loro sono più brave a dimenticare ma lo si capisce facilmente il perchè).
    Adesso fermati un attimo e renditi conto che sei riuscito a vivere bene anche da solo ma il riavere un contatto con lei ti ha riaperto la ferita, come vedi la soluzione è davanti ai tuoi occhi, risali la china (lo so non è facile) e riprendi da dove avevi interrotto ma non guardarti mai indietro, otterrai solo di mantenere aperta una dolorosa ferita.
    Il tempo, il nostro caro amico tempo, ti aiuterà, ma non basteranno un paio di giorni sappilo.
    Tieni duro.

  9. 9
    Matteo85 -

    Gaetano ha ragione…. se tu hai giocato le tue ultime carte, se hai fatto tutto ciò che potevi.. purtroppo essere rifiutati è brutto, non sai quante volte è capitato a me, ma non pensare mai tristano che una donna ti rifiuta per qualcosa che sia realmente meglio di te, non esiste…. fidati.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili