Salta i links e vai al contenuto

Qualcosa che non si dimentica

  

Sono stato lasciato pochi mesi fa in modo brutale e ingannevole. Mi sto leccando ancora le ferite e vivo in uno stato di ” incoscienza ” che non mi ha più permesso di sognare e di fantasticare. Oggi ho incontrato per strada, in modo assolutamente casuale, una mia vecchissima fiamma, risalente a più di dieci anni fa. Data l’immaturità di entrambi, ci lasciammo in malo modo. Non ci siamo più parlati e nemmeno salutati, insomma indifferenza totale. Il problema era che abitava di fronte casa mia, quindi ci incontravamo molto spesso. Tuttavia mai uno sguardo, mai un saluto. So che ha cambiato casa circa un anno fa e da allora l’ho incrociata sempre più raramente. Ma oggi, fulmine a ciel sereno, l’ho vista camminare verso di me, come tante migliaia di volte, sullo stesso marciapiede, nella stessa via di sempre. Abituato alla solita indifferenza ( anche se non ho più nulla contro di lei ), mi sono limitato a guardarla un attimo soltanto. Ma in quel preciso istante, cogliendomi di sorpresa, mi saluta con un semplicissimo e disteso CIAO. Io ho risposto al saluto, cercando di essere il più dolce possibile, dopo tanta, tantissima amara indifferenza. Avrei voluto fermarla, chiederle come stava e mille altre cose. Ma non ci sono riuscito, anche perchè mai mi sarei aspettato una cosa del genere. Poi il mio stato intristito e deluso non mi avrebbe certamente facilitato le cose. E poi…. mio Dio, lei è bellissima, è semplicemente fantastica e faccio veramente fatica ad avvicinarmi. In quell’attimo sono emerse emozioni lontanissime ma mai dimenticate. Mi piaceva un casino, ma l’immaturità distrusse tutto. All’epoca non avevo poi amici degni di questo nome e gli amici di allora ( invidiosi ) mi consigliavano di lasciarla stare, ” Non fa per te “. Certo faceva per loro, ma non per me…. Poi un suo conoscente, puntualmente respinto, cominciò a darmi fastidio, mi minacciava, intimandomi di non frequentarla e mi raccontava un sacco di idiozie sul suo conto e sulla sua famiglia.
Inoltre aveva troppa gente intorno, di tutte l’età, attratti da una bellezza semplicemente straordinaria. Io non volli combattere una cosa per cui provavo un fastidio enorme ( come darmi torto ) e gettai la spugna. Mi cercò lei sei anni dopo !!!! ( in modo un po’ infantile, senza parlarsi, ma seguendomi dappertutto, facendosi trovare dove portavo a spasso il cane o nei luoghi in cui sapeva che mi avrebbe incontrato). Ma io non aprii la porta, respingendo per mesi i suoi attacchi silenziosi, fatti di sguardi e della sua presenza in quegli angoli di strade che hanno fatto da colonna sonora della nostra adolescenza. Lei ha cambiato parecchi partners, io non molte, poi quattro anni fa conobbi una ragazza e piano piano mi dimenticai di lei. Qualche mese fa, l’orribile rottura con una ragazza che ha avuto il solo merito di farmela dimenticare per un po’ e ora è bastato un saluto per farmi tornare alla mente una miriade di ricordi. La conosco da 14 anni, ci siamo frequentati e ripresi per 3 anni ( più che altro i periodi estivi). Alla fine di ogni estate ci si lasciava senza sapere che ci saremmo rifrequentati l’estate successiva. Una favola effimera ma di una intensità pazzesca. Poi dopo un buco durato 6 anni, ( durante i quali non ho mai smesso di pensarci ) lei mi cerca ma io faccio il bambino. Passano altri sei anni ed ecco che un CIAO mi ha riportato in un turbinio di emozioni e di passioni indescrivibili. Io penso che mi ha salutato soltanto perchè non mi incontrava da un bel po’. Ma d’altro canto, sento che tra di noi c’è qualcosa di non detto che purtoppo rimarrà soffocato per sempre. Voi cosa ne pensate ?

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti a

Qualcosa che non si dimentica

  1. 1
    Spectre -

    che sono talmente incasinato di testa al momento, che ho fatto fatica a seguirti in quel che hai scritto. al solo pensiero di un meccanismo tanto stirato nel tempo mi perdo.

  2. 2
    confusione84 -

    dovresti chiamarla…per fare 4 chiacchiere..secondo me lei non aspetta altro…non bisogna sempre chiudere la porta al passato.non sono epr le minestre riscaldate…credo che quando due persone si sono fatte molto male e l’armonia tra loro non essite più sia inutile cercare di mettere toppe…ma dal tuo racconto mi pare sia più evidente il bene,l’affetto,l’amore discreto che vi siete scambiati piuttosto che le cattiverie…e poi in 14 anni le eprsone maturano…chi dice che quello che non andava allora,non potrebbe aggiustarsi adesso?e se non andrà invece sarà stata l’occasione per dire quelle splendide cose non dette che non possono “morire soffocate dal niente_”……d’altro canto non mi pare che tra voi ci dia il niente!certo ci sono state altre persone che vi hanno cambiato,ma la vita a volte con piccoli segni ti dimostra che le cose importanti alla fine restano sempre e magari lei,quelloc he ha sempre rappresentato per te,quello che ti ha fatto provare sono importanti per te…perchè non riprovare?quanto meno per parlare e mettere fine a quella situazione di brutta idnifferenza che si è creata tra voi…l’indifferenza non è per due che con un sorriso si scambiano amore aanche a distanza di 14 anni!!!!!tu non credi?quando c’è emozione secondo me vale sempre la pena provare….e poi io ci credo che nella vita le cose importanti ritornano e che la vita dà una seconda chance all’amore vero…ci credo e ci spero!ci spero anche per me……e spero che tu trovi il coraggio di invitarla a prendere un caffè…sai che bello sarebbe risentire quel brivido nel rivederla?!?!

  3. 3
    keyzed -

    Confusione,le tue parole mi hanno fatto sognare…
    Vorrei tanto riprovarci, ma non ho più nessun contatto, nessun numero, niente di niente!! Inoltre sono reduce da una legnata non indifferente, che mi ha inevitabilmente tolto sicurezza. Tutto ciò, unito alla mia maledetta timidezza e al fatto che sono passati troppi anni senza scambiare due chiacchiere, mi rende tutto più difficile. E poi la sua bellezza mi ha sempre annichilito. La verità è che mi piace ancora da matti ( non solo fisicamente , c’è molto di più.
    Mi attira la dolcezza dei suoi movimenti, la sua femminilità mi infonde sicurezza, ma quella prepotente carica sexy (senza essere assolutamente volgare), mi fa scappare via.
    Qualche consiglio?

  4. 4
    Isis -

    ricomincia a frequentarla, con cautela e discrezione, pian piano….io ci credo che se due persone sono fatte per stare insieme prima o poi nel tempo accade…sono quelle persone speciali che abiamo dentro da sempre anche se non ci pensiamo più, sono quelle persone che con un solo sguardo, ci mandano in tilt anche dopo tanti anni….vale la pena tentare, se non altro per metterci una pietra sopra definitivamente…
    un abbraccio, isis

  5. 5
    confusione84 -

    prova a chiedere di lei a qualcuno della tua città che sai la conosce….se lei al momento è nella tua città,prova ad uscire più spesso…magari al rivedi ed inq eul momento lascia da parte le vecchie ferite,la timidezza,la spinta interiore che ti dice di fare silenzio….basta che tu ti dimostri aperto verso di lei,e vedrai ogni cosa verrà semplicemente….basta un ciao e che tu ti rivolga verso di lei….basta un come stai? poi le cose verranno da sole…un invito a prendere un caffè,nel pomeriggio…in amore è tutto molto semplice….lascia i tuoi freni,abbandona la convinzione stupida che con lei non puoi farcela…ci sei stato con lei no?lei ti guarda e ti sorride…il suo sguardo ancora ti cerca no?ciò significa che vorrebbe avvicinarti ma magari non sa che hai chiuso la storia precendente…fai tu il primo passo…e poi sei tu l’uomo,è anche bello che sia tu a farlo…sarà anche l’occasione per recuperare quella autostima di cui hai bisogno perchè con una donna così al tuo fianco ti sentirai un missile lanciato nel mondo….però sii più tranquillo e sicuro,alle donne piace da morire l’uomo sicuro di sè.l’uomo che propone e con loro poi decide…l’uomo sicuro ho detto non quello spavaldo;l’uomo che propone,non quello che impone con arroganza…buttala lì con tranquillità..un semplice caffè e 4 chiacchiere…sono sicura che le farà piacere ed accetterà!

  6. 6
    ChiaraMente -

    Tutto quello che ti pare, ma con i piedi per terra. Poi vai lì ed è sposata con due figli. O novizia in monastero. O ti ha salutato per educazione. O magari anche lei è sola come te e dice “perchè no?”. Ma con i piedi per terra. Le favole son belle ma quando si torna al reale, ahia!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili