Salta i links e vai al contenuto

Il progetto deve essere approvato dal genio civile o dal comune?

Gentile Direttore, ho un problema, il mio vicino ha costruito un porticato che ha una forma di una scatola perché lo vuole chiudere (su un’area non edificabile) prolungandosi con dei garage sui quali ora vuole costruire un secondo piano.
Per detti garage è stato multato e li ha dovuti demolire, ora a distanza di un anno li ha ricostruiti avendo solo un permesso e non la concessione del progetto.
Ora ha detto che il genio civile gli ha fatto modificare delle misurazioni e gli ha approvato il progetto di costruzione del secondo piano sui garage togliendomi così la visuale.
Quello che mi chiedo, un progetto dev’essere approvato dal genio civile e non dall’ingegnere del comune di residenza? ed inoltre il muratore che eseguirà i lavori, non è iscritto alla categoria degli artigiani.
Cosa posso fare? i vigili per motivi di nepotismo non controllano, ed io mi vedo quest’individuo che continua ad andare avanti, infischiandosene di tutto e di tutti e dicendomi che come vedo lui raggiunge il suo scopo anche illegalmente.
Certa di un suo aiuto e di ricevere delle sue direttive, cordiali saluti.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie

3 commenti

  1. 1
    vito -

    prima bisogna presentare la richiesta di permesso al Comune e in seguito, con i disegni APPROVATI dall’ufficio tecnico del tuo comune si inoltra la pratica al Genio civile.. se ci sono modifiche a livello strutturale la variante va presentata al Comune e poi al Genio Civile..
    se la modifica riguarda solo tramezzi e non elementi portanti si deve presentare la variante al solo Comune.. se l’impresa non è iscritta, non serve che ti dica che non può lavorare a nero..
    saluti…

  2. 2
    Lucia -

    In riferimento alla mia lettera precedente, il progetto non è stato approvato dal comune ma, da quello ke mi è stato detto solo dal genio civile, ora x fare in modo che i lavori non procedano, a chi mi devo rivolgere se i vigili non fanno i l loro dovere? e per il lavoratore in nero?

  3. 3
    vito -

    – è strano che un progetto venga approvato solo dal Genio Civile, anche perchè bisogna riportare i riferimenti del rilascio del permesso del comune!!

    – se i vigili non provvedono puoi sempre andare dai carabinieri!!

    -per il lavoro a nero, ci si riferisce all’ispettorato del lavoro!!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili