Salta i links e vai al contenuto

Problemi tra mamma e papà ma io sto male!

Mamma e papà litigano sempre.
Non so cosa posso fare.
Io sto male. Qualche giorno fa io ho scoperto che forse mamma ha un amante. Avevo il suo cellulare tra le mani e gli è arrivato questo messaggio che ho letto nascondendomi: “questo forzato silenzio mi provoca uno stato di malessere costante. Non puoi immaginare quanto mi manchi, e non è una questione di gelosia, quando non ci sei ho il vuoto dentro. ”
Io cosa devo pensare? Ho controllato subito se aveva salvato questo numero. Ma non ce l’ha salvato ma ho visto che nei giorni successivi questo numero l’ha chiamata e lei l’ha chiamato. Hanno parlato al telefono e lei si allontanava da me e parlava a bassa voce. Quindi sono sicura che mi nasconde qualcosa. Ma io che devo fare?
Io sto troppo male al solo pensiero..
Vorrei ucciderla, non vorrei rivolgerle più la parola.
Cosa posso fare?
Ne parlo con mia zia?
Mi aiutate per favore! Sto troppo male!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Ombra -

    Ciao,
    che brutta cosa..
    ma tu quanti anni hai?
    forse ne dovresti parlare con lei direttamente

  2. 2
    simonetta6 -

    ho 14 anni..ma non ce la faccio proprio a parlarle..non riesco proprio..anche a trattarla peggio perchè davvero mi disgusta se ha l’amante..ma non ce la faccio proprio..a ignorarlo..non ce la faccio proprio..non so che fare..anche ora,in questgo momento,stanno litigando..io mi isolo..non so che fare..avrei tanta voglia di scappare da casa!

  3. 3
    carmela -

    fatti coraggio e parlane con lei.magari è un momento di crisi grave tra i tuoi genitori, ma non è detto che non risolveranno i loro guai:può darsi che lei vedendosi scoperta da te, si faccia un bell esame di coscienza. Forza e coraggio, sappi che anche i genitori sbagliano a volte.

  4. 4
    simonetta6 -

    ma io proprio non ce la faccio a parlarle..mi chiedo perchè non si separano? non lo fanno perchè secondo loro io così sto meglio? si sbagliano..io sto malissimo e peggio sapendo tutto questo ora..
    ho scritto una lettera a mio zio..e la metto qua..x far capire cosa ho dentro..come mi sento..

  5. 5
    simonetta6 -

    eccomi qui..dopo tanto tempo a riscriverti..so ke quando vedrai questa e-mail penserai “oh,ecco in arrivo altri pacchi,altri problemi..”
    e mi dispiace essere un peso(so che dirai che non lo sono,anche se non ci credo),so che ti cerco sempre quando ho problemi..quando soffro troppo,non riesco più a tenere tutto dentro..ti dico la verità!
    sono qua,come già hai capito,x chiederti dei consigli sui miei mille problemi.
    i maggiori problemi sono in famiglia come sempre..ed è per questo che sono qui a parlartene..una lettera che ti ho inviato precedentemente,quando avevo i problemi con la scuola,è arrivata a mia madre..nn so come..non so se è entrata nella mia posta e ha letto(cosa molto probabile)o se sei stato tu..ma spero davvero di no,perchè mi deluderesti tantissimo..ma non penso proprio tu possa fare una cosa del genere anche e soprattutto in qualità di prete.
    comunque come già detto i maggiori problemi sono in famiglia..dopo aver letto la lettera che io ti ho inviato precedentemente(I problemi cn la scuola e famiglia) mamma e papà sono diversi. sembravano essersi riappacificati,ma era solo una presa in giro per me perchè loro non sanno che io so che loro hanno letto quella lettera. questa presa in giro ha provocato in me molto dolore..
    comunque,ora,qusti litigi sono ricominciati ma il problema più grande è un altro..
    sono stata un po’ di giorni a genova con mamma x un suo congresso e una sera mi capita in mano il suo cellulare..arriva un messaggio e lo leggo a sua insaputa..era stato inviato da un numero non salvato e diceva:”questo forzato silenzio mi provoca uno stato di malessere costante. Non puoi immaginare quanto mi manchi, e non è una questione di gelosia, quando non ci sei ho il vuoto dentro. ” leggendo questo messaggio mi sono sentita malissimo. mi era scomparsa improvvisamente la fame,e non riuscivo più a far uscire una parola dalla bocca! ho subito ridato il cellulare a mia madre facendo finta di nulla,non riuscivo più a tenerlo in mano,mi sentivo..

  6. 6
    simonetta6 -

    .. peggio..e tutta la notte non ho dormito pensando a quel maledetto messaggio a chi potesse essere..ma la cosa più brutta è pensare che la propria madre ha un amante..e posso dire così..
    comunque con mia madre ho cercato di essere molto fredda anche se non ci sono riuscita..il giorno dopo riprendo l suo cellulare e guardo se per caso lei aveva salvato quel numero ma nulla. non sapevo proprio chi era. nei giorni successivi ho scoperto che comunque questo numero la chiamava,e lei chiamava questo numero..una volta mi ricordo pure che eravamo sedute a un tavolo e si è alzata e allontanata parlando a bassa voce per non farmi sentire. e qui ho avuto la conferma di tutto. ma non so ancora chi sia questa persona,ma so che c’è!
    ora tutto questo non è terribile?? lei più sta a casa più è nervosa,sgorbutica con me..
    io vorrei fuggire..non sopporto più stare a casa..non mi sento più sua figlia..non mi sento più di avere dei genitori..o meglio so che ce li ho ma non mi fido di loro..è come se provo un senso di rifiuto..dopo questo messaggio mi chiedo perchè ancora mamma e papà stanno insieme?? papà anche lui mille telefonate strane ascoltate a volte..e sono sicuro che anche lui avrà l’amante o qualcuna comunque che occupa il posto di mamma a volte quando lui è fuori città. ma non ne sono sicura. tutto questo mi fa soffrire tantissimo..mi chiedo perchè allora non si separano?stanno insieme x me xkè pensano che io sia felice? si sbagliano. ora,dopo tutto quello che ho scoperto,si sbagliano. preferirei che non stessero più insieme ma almeno che fossero sinceri,fossero sinceri almeno con loro figlia.
    io vorrei fuggire,non sopporto più stare a casa..farei di tutto per andarmene e non tornare più..più sto a casa più soffro..
    ora io che devo fare?come faccio a tenermi tutto questo dentro?
    ti chiedo un parere,un aiuto..sto davvero molto male..
    non riesco ad essere più quella di prima con loro..so che vorrei fuggire..e sono consapevole che uno di questi giorni,non…

  7. 7
    simonetta6 -

    ..riuscendo più ad andare avanti,farei un brutto gesto..una mossa che non vorrei fare..
    vorrei non esistere..vorrei non aver saputo tutto questo..vorrei che i miei fossero diversi..
    non mi sento più di appartenere a una famiglia..non appartengo più..mi sento sola,molto sola..non riesco a parlarne con nessuno di tutto questo.
    non so proprio cosa poter fare.
    so che prima o poi potrei non esserci più..e vorrei…vorrei non esserci più..
    zio sto davvero male per tutto ciò..ti chiedo un aiuto,un consiglio..
    ma ti prego davvero di non parlarne con mamma o papà..assolutamente..!
    loro non devono sapere nulla..io ti scrivo perchè mi fido di te..non tradire anche tu la mia fiducia perchè sarebbe davvero inutile la mia esistenza..mi creeresti altri mille problemi..e davvero potrei fare un gesto folle..potrei uccidermi..quindi ti prego non complicare la situazione parlandone con i miei..
    dimmi come e cosa posso fare per andare avanti..
    della mia famiglia io non ho più niente..le uniche persone che sento ancora vicine della mia famiglia siete tu,mia zia(con cui spero di poter parlare di tutto questo)e la nonna(con cui nn parlerò perchè farei stare male lei e inoltre so che non sa tenere segreti)…
    ti prego zio aiutami e rispondimi al più presto..
    un bacione grosso grosso..
    grazie di esserci sempre..
    ti voglio bene!

  8. 8
    simonetta6 -

    ecco..questo è tutto quello che io ho dentro..

  9. 9
    Triki -

    Simonetta mi dispiace per quello che ti sta succedendo, deve essere stato terribile leggere quel messaggio. Ma sei forte, vedo una grande forza dentro di te. E sei coraggiosa. Questa brutta esperienza ti fará crescere ancora di piú e in futuro diventerai una grande persona, ne sono sicuro. Sei sensibile e capisci i problemi, e hai solo 14 anni.
    Hai fatto secondo me benissimo a scrivere a tuo zio, spero che tutto si possa sistemare per il tuo bene.
    Non so cosa consigliarti, io forse quando si presenterá il momento, farei capire a tua mamma che per sbaglio hai letto quel messaggio e che sai che ha una storia parallela con un altro uomo, ma non dirglielo con cattiveria. Dille quello che hai detto in questo forum, che sai tutto e che forse sarebbe meglio che loro non lo nascondessero, perché questo ti fa ancora piú male.
    Io spero tanto che sia solo una confusione di entrambi i tuoi genitori e che alla fine possano tornare insieme e essere sereni, ma senza fingere. Peró se cosí non dovesse essere, tu devi essere forte, devi saper accettare qualsiasi cosa, a volte non sembre le cose sono come noi vorremmo, la vita é fatta di tante difficoltá e il tutto sta nel saperle accettare.
    Ti faccio un grosso in bocca al lupo e spero che le cose si risolvino

  10. 10
    simonetta6 -

    grazie triki..
    anche mio zio mi ha detto di parlare con mia madre senza essere arrogante..ma io non ce la faccio proprio..non riesco a trovare le parole,la forza..e tra mamma e papà le cose non migliorano affatto!!
    non so proprio cosa poter fare..

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili