Salta i links e vai al contenuto

Problemi di cuore

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti, spero qualcuno abbia la volontà di leggere questa lettera e consigliarmi. Cercherò di essere abbastanza breve: 5 anni e mezzo fa ho conosciuto il mio ragazzo Gianni..dopo 6 mesi di frequentazione abbiamo deciso di intraprendere una relazione, io avevo 15 anni, lui 20 ed era all’università lontano dal nostro paese d’origine. Il primo anno era un amore adolescenziale, fatto di lettere, regali e tanti sorrisi. Dal secondo anno in poi le cose iniziarono a complicarsi per delle mancanze da parte sua. Era distratto, pensava ad altre cose mettendomi all’ultimo posto in tutto. Io, piccola e nel mio mondo, pensavo solo ed esclusivamente a lui ed ho fatto di tutto pur di mantenere vivo il nostro rapporto. Questa situazione è andata avanti per 2 anni, lui mi lasciava, mi diceva che non ero io la ragazza per lui..ed io rimettevo tutto a posto. Arrivati al terzo anno insieme io non reggo più e lo lascio (per la prima volta contro le sue innumerevoli!!!!). Dopo pochissimo tempo inizio a sentire un ragazzo molto carino, mi piaceva ed avevamo molte cose in comune (c’è da dire che io e Gianni siamo gli opposti!). La frequentazione con questo ragazzo va avanti per 3-4 mesi..ma appena rivedo il mio ex le cose tornano come prima! Arriva l’estate e lui mi da prova del fatto che era cambiato..molto più attento ed innamorato (finalmente!). A quel punto però ero io a non essere più la stessa e, arrivato settembre, lo mollo, nonostante dopo tutti gli anni a distanza anche io inizio l’università e mi trasferisco nella sua stessa città. Passano una ventina di giorni, mi pento della scelta fatta ed inizio a ricercarlo. A quel punto trovo un Gianni completamente diverso: mi allontanava, mi raccontava bugie, non voleva vedermi e così via…tutto perchè si diceva “deluso” dal mio comportamento. Inizio ad avere comportamenti ossessivi perchè lui doveva tornare mio e sopratutto perchè si stava avvicinando ad una nuova ragazza bellissima che provocava in me immensa gelosia! Passa un mese e mezzo così, con me che lo cerca e si fa trovare sotto casa a qualsiasi ora e lui che mi respinge, anche se alcune volte, quando ne aveva voglia, stavamo insieme..ed io naturalmente non riuscivo a dire no. Arriva la sera di halloween ed io lo becco in discoteca in atteggiamenti molto “affettuosi” con questa ragazza. Davanti i miei occhi si baciavano con un feeling ed un trasporto che non mi fece dormire per 2 notti. Avevo quelle immagini fisse nella mente (e se ci penso ancora adesso mi sale molto rabbia). Passano giorni senza sentirci. Fatto sta che lui torna da me dopo una settimana perchè “quella della discoteca voleva rimanere con il suo ragazzo” (si, era anche fidanzata da 8 anni). Torniamo insieme, perchè io senza indugio ci sono tornata insieme, e fino a Natale andavamo d’amore e d’accordo. La sera di Natale però, qualcosa va storto. Un ragazzo che mi interessava moltissimo mi si avvicina e, un pò per il tasso alcolico alto, un pò per l’attrazione reciproca, mi lascio andare in un forte bacio (da premettere che questo ragazzo, Antonio, mi passa 12 anni). Decido di lasciare Gianni, con la scusante del fatto che non riesco a togliermi dalla testa quelle immagini di lui con un’altra. Inizio a frequentare Antonio per i mesi che vanno da Gennaio a Giugno, ma per via della distanza la cosa non va in porto. Arriva l’estate del nostro ipotetico quarto anno insieme e io e lui ci rivediamo….Lui dichiara di star male solo dopo tutti questi mesi ma io volevo godermi l’estate nonostante sia fortemente legata a lui e nonostante ogni volta si presentasse qualcun’altro io ero sempre lì a fare il paragone. Finita l’estate torniamo all’università e decidiamo di riprovarci e c’è da dire che questa cosa l’ho fortemente voluta io. Ora va tutto a gonfie vele, si, ma da parte sua!!!!!! Io non sono convinta di questa storia….1 perchè siamo molto molto diversi..e con il passare del tempo me ne rendo sempre più conto. 2 perchè io sono certa che se mi si ripresentasse l’occasione di conoscere una persona più vicina a me lo farei. 3 perchè sono sempre a chiedermi se è questa la cosa che voglio e perchè mi viene sempre più difficile pensare ad un futuro con lui. Io sono molto legata a lui, moltissimo. Penso di amarlo, di volergli molto bene. Mi piace addormentarmi al suo fianco e trovarlo lì la mattina. Mi piace che mi dedichi tantissime attenzioni e che faccia tantissimi sacrifici per vedermi felice ed amo il suo profumo! Non so cosa fare…Non posso parlargliene apertamente perchè non capirebbe. Ho paura a prendere una decisione drastica perchè ciò vorrebbe dire non vederlo mai più e non so se è questo che voglio realmente perchè penso che mi potrebbe mancare com’è successo in passato..quindi…sono qui a chiedere un consiglio a voi. Spero d’esser stata chiara. Grazie a tutti per l’attenzione…spero qualcuno/a abbia capito e mi riesca ad aiutare. N.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    unless -

    E chiedi anche consiglio su cosa fare?
    Interpella quella cosa che hai in mezzo alle gambe come hai sempre fatto.

  2. 2
    Paolo25 -

    Tutti fortunati questi ex che hanno la ragazza che li scrive o si fa sentire: solo il sottoscritto è stato vittima di una sparizione, no contact assoluto e alla fine insulti su insulti 😀

  3. 3
    cyber81 -

    Paolo25 ti è andata pure bene !! Pensa se fosse ritornata e ti ri fossi fidanzato con lei !! 🙂

  4. 4
    rahel -

    Alla fine dei conti si può dire che in realtà con Gianni ci sei stata 2 mesi effettivi =) tra lascia e prendi!
    secondo me in un rapporto non esiste lascia…prendi….lascia….prendi….lascia….prendi….lascia…prendi e di nuovo…lascia!
    la scusa che siete diversi non tiene, se c’è amore la diversità sparisce! diciamo che sei la classica ragazza che non riesce a stare sola (almeno da quello che scrivi sembrerebbe), se non c’è gianni c’è antonio se non c’è antonio c’è un altro!

  5. 5
    Paolo25 -

    E’ odioso quando fanno così…Cyber almeno uno poi valuta se davvero ha contato qualcosa..

  6. 6
    RevRec -

    Problemi di cuore??!! Sicura sia il giusto titolo?!

    L’hai rivoluto per “farlo tuo” e gelosia della bella di turno..
    Non l’hai ripreso subito per goderti l’estate..
    Sei certa che se ti si ripresentasse l’occasione di conoscere una persona più vicina a te lo rifaresti…

    Un po opportunista non trovi?!? Forse e’ ora di maturare un po che dici?!

    Ah no scusami, leggo solo ora che ti piace il suo odore… ma allora e’ Ammmorrre!!!!

  7. 7
    lady -

    Cara N, il tuo problema non e’ dato dal ragazzo, ma da te stessa.Non sai stare sola!!!E’ questo il problema.Allora devi prima risolvere questo e star con te stessa, fino a quando avrai capito qual’e’ la difficolta’ che hai tu e che ti fa’ allontanare dagli altri. La soluzione sta dentro di te…solo tu se vuoi la puoi trovare!!!Auguri

  8. 8
    farfallina -

    Personalmente ,non credo ci sia qualcosa da consigliare ,forse è vero che non sai stare sola ma è anche vero che io stessa solitaria per eccellenza quando mi sono innamorata della persona giusta ma nella situazione sbagliata non ho saputo uscirne e ancora mi domando che ne sarà di me.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili