Salta i links e vai al contenuto

Problemi con fratelli

Lettere scritte dall'autore  tennenbaum

Ciao a tutti,
avevo scritto qualche tempo una lettera in cui parlavo della mia situazione con i miei fratelli e devo dire che l’unica risposta che ricordo mi diceva di rassegnarmi, che c’è molta gente che hai dei rapporti orribili con i propri fratelli. Scrivo ancora perché la situazione non solo non è migliorata ma semmai peggiorata… Mi trovo in una posizione in un certo senso ambigua… Da un lato mi dispiace che non solo non ci sia la minima confidenza già alla nostra età e nonostante la scarsa differenza di età ma che quasi non ci si sopporti, e la cosa mi dispiace soprattutto in prospettiva futura più che presente, pensando che andrà sempre peggio quando non ci saranno più i miei genitori a fare da “collante”… D’altra parte però non ho nessuno stimolo a fare qualcosa per instaurare un legame con i miei fratelli, anzi mi viene da fare l’esatto opposto… Mentre fino a qualche anno fa pur non essendoci grande confidenza oltre ai momenti negativi c’erano anche quelli positivi e quindi tutto sommato la situazione non mi toccava più di tanto, ora le cose sono cambiate e provo l’impulso di non volere avere niente a che fare con i miei fratelli, sicuramente anche a causa mia ma senza dubbio pure a causa del loro atteggiamento. Non so proprio cosa fare… La situazione mi pesa, ma sono bloccato e poco motivato, per non dire a volte proprio infastidito dall’idea di doverci avere a che fare. Ne parlerei ai miei genitori, a cui la questione interessa molto, ma non vorrei dargli un dispiacere, soprattutto nel fargli sapere che il più delle volte non solo non sento il minimo trasporto ma proprio il contrario, mi viene quasi la nausea a pensare di doverci avere a che fare. Se avete dei suggerimenti o anche solo delle opinioni sono ben accette… Ciao…

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Problemi con fratelli

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso

1 commento

  1. 1
    linsan60 -

    ciao, in qualche modo anche io ho la tua situazione. Ho da poco compiuto 50 anni e dopo di me vengono 2 sorelle, che hanno la differenza di età:3 e 8 anni. Da sempre vado un pò d’accordo con quella di -8 e l’altra la giudico falsa (glielo detto in faccia)e lei si è risentita di ciò,dicendomi che lei è così. Anche con i miei genitori, papà 90 anni con poca memoria e mamma 80 ne ho parlato e comunque loro sanno, che quando loro partiranno per il paradiso, ci sarà da combattere. Penso che dovresti accennare ciò e sentire le loro opinioni. Forse sbagli a vederli così estranei, forse hai ragione, ma cerca di capire. Un detto dice: “chi pecora si fa, il lupo se la magna” capito il concetto.Fatti forza e guarda il tuo nemico in faccia, poi organizzerai la tua battaglia legale o non.
    In bocca al lupo. Un cordiale saluto, Sandro

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili