Salta i links e vai al contenuto

PREGHIERA: “L’ Italia e il Fattore B”

Lettere scritte dall'autore  

PREGHIERA: “L’ Italia e il Fattore B”
…non vi è dubbio che l’ attuale completo naufragio della politica sia sostanzialmente dovuto al Fattore B che blocca di fatto ogni possibilità di accordo tra forze politiche responsabili e di governo. Il fattore Berlusconi: che non si può eliminare sia perché di indubbio valore “politico” (pur deficitario come attore di governo) sia perché unico valido rappresentante della cultura economica di centro-destra con qualche vaga garanzia per l’ area solidaristico-cattolica di democristiana memoria.
Basterebbe “eliminare” Berlusconi e già il giorno dopo un Renzi qualsiasi troverebbe subito un Pisanu qualsiasi disposto a fare le riforme sacrosante di cui ha veramente bisogno il Paese.
Tutto sta in quell’ “eliminare”:
oltre che gravissimo dal punto di vista della democrazia la sua scomparsa fisica o per malattia rischia di essere una grave iattura per tutti perché farebbe venir meno un riferimento politico potente per una intera cultura non-statalista, e/o incline a un federalismo moderato e a un principio di sussidiarietà sociale.
D’ altra parte una sua vittoria elettiva piena scatenerebbe le forze economiche più cinicamente anti-solidaristiche presenti al suo interno, inducendo una contro-reazione questa volta sì di tipo “social-comunista” che ci farebbe precipitare nel caos più distruttivo.
Soluzione: caro Giorgio, Ti prego Lunedì pv appena ti alzi alle ore 9 dona a Berlusconi l’ immunità ETERNA nominandolo Senatore a vita ….e l’ Italia come d’ incanto sarà sbloccata! V.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica - Riflessioni

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili